Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Bari

Caffè e limone? In Puglia si fa proprio così, nella gelateria amata da Domenico Modugno

Il super mago del Gelo è uno degli indirizzi più famosi per il gelato e il caffè non solo nel piccolo borgo di pescatori ma in tutta la Puglia. Ecco perché

A Il Super Mago del Gelo a Polignano a Mare, tutto ruota intorno al mito di Mario Campanella. In realtà la gelateria fu fondata dal padre, il Cavalier Giuseppe Campanella, che di mestiere faceva il venditore di mandorle e le trasportava da Conversano a Polignano per vederle, tanto che qui, nel piccolo borgo di pescatori, creò poi un laboratorio che era anche gelateria e caffè. Al figlio Mario, venuto a mancare nel 1991 all’età di soli 53 anni, si deve però la straordinaria inventiva con cui realizzò dolci e caffè di sua creazione, partendo dal bar “dipinto di blu” di Piazza Giuseppe Garibaldi.

La storia del super mago del Gelo a Polignano

Domenico Modugno e Mario Campanella in una foto d'epoca

Le sue ricette oggi vengono portate avanti dall’attuale gestione, rappresentata dalla quarta generazione con la famiglia Modugno e Francesco Sperti, e ad esse si aggiungono ancora nuove proposte, per esempio la coppa dei Presidenti rivisitata in occasione del G7 in Puglia di giugno 2024 e realizzata con i prodotti che sono una sorta di viaggio negli ingredienti italiani, il pistacchio di Sicilia, la nocciola delle Langhe, la zuppa inglese e le mandorle di Toritto. “Era un alchimista ed un genio della comunicazione” ha raccontato di lui la figlia Anastasia “non dormiva mai, perché la notte la passava a pensare e a partorire idee brillanti. Aveva voglia di successo, sperava che i suoi gelati fossero ricordati”. Anastasia ha definito suo padre, a cui ha dedicato anche un libro nel centenario dell’attività nel 2020, “lo show man dei matrimoni di polignanesi. Amava la bella musica ed era abile a concludere i contratti dei matrimoni o di ricorrenze varie, ballava e regalava emozioni a tutti gli invitati. Un grande comunicatore, insomma un precursore dei tempi”.

Il caffè con la scorza di limone, il cavallo di battaglia a Polignano

Tra le creazioni più famose del mago dei gelati, c’è sicuramente il Caffè Speciale, che viene realizzato con caffè, panna, scorza di limone e amaretto ottenuto da mandorle dolci tritate. Un connubio di ingredienti piuttosto particolare (soprattutto caffè e limone, che però rappresenta un uso abbastanza presente in Italia, soprattutto in estate) che viene servito ancora tiepido nel bicchiere di vetro e che è uno dei cavalli di battaglia dell’offerta.

Caffè Speciale con vista su Polignano a Mare

Insieme al Caffè Speciale troviamo anche tutte le creazioni dedicate all’amata famiglia: la torta gelato Anastasia (per la figlia maggiore) a base di gelato al caffè con panna, la coppa Maria Cristina (per la figlia minore) con caffè, panna e liquore San Marzano prodotto nella vicina Taranto, la coppa Tina (dedicata alla moglie) con panna, cioccolato, noccioline, cacao e l’amaretto del Super Mago ed infine la torta gelato Mario Campanella, dedicata dalle figlie al papà, con gelato al cioccolato e panna. Altre due opzioni che testimoniano ancora oggi il successo delle coppe gelato sono la coppa del Super Mago del Gelo a base di gelato al caffè con panna e caffè espresso dolce o amaro, e la Coppa primavera a base di panna, fior di latte, amarene e succo di amarene. 

La coppa dei Presidenti in occasione del G7

L’amicizia con Domenico Modugno e la coppa a lui dedicata

L’estro di Mario Campanella, le sue creazioni nonché la posizione di cui gode la gelateria, gli guadagnarono l’attenzione di tanti volti noti, in particolare Domenico Modugno, suo grande amico, che di Polignano era originario e che non mancava mai una visita in gelateria quando ritornava a casa. A Domenico Modugno non a caso è stata dedicata la coppa Volare, nata nel 2018 in occasione dei 60 anni della canzone omonima che fu composta da Franco Migliacci e venne presentata a Sanremo da Modugno nel 1958. In questa creazione con panna, pistacchio, nocciole e liquore, ogni dettaglio della coppa ricorda il celebre cantante in uno dei suoi aspetti. 

Il Super Mago del Gelo Mario Campanella

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento