Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Firenze

La più osannata trattoria di Firenze apre un’hamburgeria estiva in campagna

Nasce l’HamBurderia. I fratelli Andrea e Paolo Gori della trattoria Da Burde propongono i loro hamburger nella terrazza rurale dell’agriturismo Fattoria la Palagina. È un progetto stagionale, ma la qualità è assicurata

Nel vivace panorama culinario della campagna fiorentina ha aperto Domenica 19 maggio l’HamBurderia, all'interno dell’agriturismo e agricampeggio Fattoria la Palagina della famiglia Cardini a Figline e Incisa Valdarno. Qui i fratelli Andrea e Paolo Gori, del ristorante Da Burde a Firenze, giocando con il nome della storica trattoria e con la proposta a base di hamburger, lanciano una nuova attività che si promette di essere golosa al gusto e lussuriosa alla vista. La proposta gastronomica è di alta qualità e permetterà di immergersi nel paesaggio della campagna toscana mentre si gustano le specialità rustiche della casa. Inoltre l’agriturismo si lascia apprezzare per la posizione nel cuore del Valdarno, la fattoria, la cantina, gli allevamenti e la bellissima vista sul Chianti.

Cosa si mangia all’HamBurderia

Il menu è firmato a quattro mani dal cuoco veneziano Eros Ghezzo e da Paolo Gori: la proposta di base è raccontata dagli hamburger nelle diverse versioni con pollo del Valdarno, daino, cinghiale, vegetariano oltre che dalle verdure, dai classici taglieri di salumi e formaggi, insalate e gli immancabili fritti come le patatine, i nuggets ed il pollo fritto a sottolineare la maggiore toscanicità e autenticità (era uno dei piatti forti di Nonna Irene in Trattoria da Burde).

Gli esterni di HamBurderia

La selezione e preparazione degli hamburger vuole garantire una qualità alta e ricercata del prodotto utilizzando carni scelte e - quando possibile - proprio quelle della fattoria, menzione speciale per l’inusuale pulled pork di cinghiale. A pranzo la proposta si fa più leggera per un menu che varia parzialmente con le stagioni, utilizzando ingredienti freschi e biologici provenienti dalla fattoria e dalla Toscana in generale, con particolare attenzione ai presidi SlowFood. Da bere, il vino de la Palagina, l’idromele Ambrosia prodotto con il miele delle api della fattoria e le birre proposte nel menu in abbinamento ai diversi hamburger.

La Fattoria la Palagina: di che cosa si tratta

Un hamburger al piatto da HamBurderia

L’agriturismo Palagina si trova in una vecchia casa di campagna con fattoria dove si produce anche vino, olio e miele. È il cuore pulsante di un terreno da oltre 100 ettari immerso nella verde campagna toscana: camere e appartamenti sono qui per gli ospiti ma c’è l’accesso anche agli esterni con la proposta ristorativa che segue quella della trattoria Da Burde a Firenze. Il ristoro con Burde è il ristorante situato nella limonaia della dimora storica, affacciata sulle piscine e i filari di vite e, d’estate sulla terrazza adiacente e nel giardino. Nel menu immancabile la bistecca fiorentina, il peposo, salumi, crostini e le pappardelle aglione e tartufo. L’HamBurderia è invece la novità della stagione e sarà aperta fino ad ottobre.

Trattoria da Burde a Firenze: l’inizio della storia

Fritti da HamBurderia

A Firenze, la Trattoria da Burde e i fratelli Gori raccontano la storia centenaria dell’autentico e buon ristoro toscano (ne abbiamo parlato qui): Andrea e Paolo, in sala il primo e in cucina il secondo, governano quello che è il regno della toscanità, dalla tavola alla bottega. Il ristorante con i suoi cento coperti, si trova nella zona de Le Piagge, fuori dal centro ma oggi è meta per i viaggiatori del gusto che qui vengono a ristorarsi con piatti della tradizione: ribollita, pappa al pomodoro ma anche il peposo all’imprunetina, i pici, il lampredotto ed ovviamente l’immancabile fiorentina. Imperdibili i crostini con i fegatini, la zuppa inglese e la schiacciata con l’uva preparata durante il periodo della vendemmia. Vi consigliamo caldamente di prenotare.

HamBurderia

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La più osannata trattoria di Firenze apre un’hamburgeria estiva in campagna

CiboToday è in caricamento