Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Firenze

Dopo tre anni in Australia tornano a Firenze e aprono caffetteria specialty con brunch e aperitivi

Maykol Martino e la sua compagna Alice Risani, entrambi baristi, si licenziano e decidono di fare un’esperienza in Australia. Quando tornano aprono Manly The Office in San Frediano. Una caffetteria specialty accogliente che fa colazioni, brunch e aperitivi

C’è chi per ritrovarsi ha bisogno di partire. È quello che è successo a Maykol Martino e Alice Risani, coppia in amore e in affari che dopo aver vissuto tre anni in Australia hanno fatto ritorno a Firenze per dar vita al loro progetto. Nel 2023 aprono Manly The Office in via Pisana 48, nella vivace San Frediano.

Maykol Martino fuori dalla sua insegna Manly The Office

La storia di Maykol Martino e Alice Risani: Firenze-Manly andata e ritorno

Maykol e Alice si sono conosciuti mentre lavoravano nella caffetteria al primo piano del Mercato Centrale di Firenze. Nel 2016 si licenziano e decidono di partire all’avventura per l’Australia, direzione Manly a mezz’ora da Sidney. “Volevamo fare nuove esperienze all’estero e imparare bene l’inglese. Siamo rimasti lì per tre anni, lavorando in diverse caffetterie e ristoranti”, racconta Maykol a CiboToday. È lì che i due si sono innamorati dell’Australia, dello stile di vita e della cultura, in cui il caffè di qualità riveste un ruolo importante. Basta pensare che Melbourne è la capitale del caffè a livello globale. “Noi avevamo già fatto diversi corsi sul caffè specialty e ne sapevamo già abbastanza, ma lì abbiamo appreso tanto, in quanto loro sono molto più avanti in questo settore. La maggior parte dei bar, ma anche i ristoranti, hanno proposte di livello e macchine professionali. È tutto un altro mondo rispetto all’Italia, dove il caffè di qualità sta emergendo ma a piccoli passi”. Partiti come amici e tornati come coppia, nel 2019 Alice e Maykol sono di nuovo a Firenze pronti per dare vita al loro progetto.

Gli interni di Manly The Office

L’apertura di Manly The Office nel 2023

“È stata un’esperienza meravigliosa che ci ha stimolati molto e così appena tornati avevamo il desiderio di metterci in proprio”. Poi è arrivato il Covid e i due hanno accantonato il loro progetto fino a quando non si è liberato un piccolo spazio in zona San Frediano, precedentemente un cocktail bar, che sembrava fare proprio al caso loro. Il 12 luglio 2023 inaugurano Manly The Office, il cui nome non poteva essere più azzeccato; infatti, Manly viene ovviamente dalla cittadina australiana che è stata la loro casa per alcuni anni, mentre “The Office è una delle spiagge più belle, dove io e Alice andavamo a guardare il tramonto. Un luogo a cui siamo profondamente legati”.

La sala di Manly The Office

E così, sono riusciti a portare un po’ di Australia anche in San Frediano, realizzando un locale di piccole dimensioni – sono solo 30 mq – ma super curato e accogliente: colori caldi, piante e una grande foto della spiaggia di The Office su una delle pareti. Ci si può sedere all’interno o nel dehors con pochi tavoli al di là del marciapiede, di certo c’è che ci sarà Maykol con un grosso sorriso ad accogliervi. Mentre la lavagna posizionata vicino all’ingresso ne chiarisce le intenzioni: “Colazione, brunch e caffè specialty”.

Il cappuccino di Manly The Office

La proposta di caffetteria di Manly The Office

Al centro dell’offerta di Manly c’è ovviamente il caffè di qualità che arriva dalla torrefazione fiorentina D-612, un progetto che si occupa di selezione e tostatura di chicchi di caffè avviato nel 2016 da Lucian Trapanes. La loro miscela per l’espresso (1,30€) è un blend 80% Brasile e 20% Etiopia fatto appositamente per loro che si chiama L’Australiano. “Si caratterizza per gusto molto equilibrato con un’elegante punta acida. Ha note di nocciola, frutti rossi e cioccolato”. Hanno poi diverse singole origini che utilizzano per il caffè filtro o per altri metodi di estrazione come il cold brew, “ma presto le introdurremo anche per l’espresso”. Maykol tra le tante è anche appassionato di latte art: “ho anche in programma di tenere dei corsi per insegnarla perché ho preso la certificazione qualche anno fa”. E infatti, da Manly the Office troviamo una grande varietà di bevande a base di latte, anche vegetale: capuccini, flat white, iced coffeee, mocha, golden latte, chai latte e matcha latte (2-4,50€).

La Miscela di Manly The Office e un dolce al limone

Cosa si mangia da Manly The Office tra brunch e aperitivi

La giornata inizia presto, si parte alle 8 con le colazioni all’italiana a base di croissant – che arrivano fresche da un laboratorio di pasticceria artigianale - e cappuccini, ma dalle 10 di mattina alle 14.30 cambia totalmente la musica. Manly The Office infatti, vuole portare a Firenze la cultura del brunch: “In Australia la formula brunch funziona tantissimo, locali di questo genere sono diffusi tanto quanto i ristoranti. È un tipo di pasto che viene molto valorizzato e che fa parte della cultura del paese. Gli australiani tutti i giorni fanno brunch!”, ci spiega Maykol. Il menu è quindi composto da portate dolci e salate che possono essere abbinate per comporre il proprio brunch. Ci sono diversi tipi di torte fatte in casa come banana bread, pancake, cheese cake, carrot cake, e poi brownies e bowl di yogurt, granola e frutta fresca (4,50-8,50€).

A cui si aggiungono avocado toast, bagel con salmone, chicken wrap, panini e il sandwich al roast-beef (5,50-12€). “Nonostante gli spazi ridotti che abbiamo a disposizione cerchiamo comunque di diversificare il più possibile e accontentare le diverse esigenze alimentari”. Infatti, ci sono proposte anche senza glutine e vegane. Va bene sdoganare l’idea di brunch, ma senza rinunciare al rito tutto italiano degli aperitivi. Vini al calice, una selezione di 8 Spritz diversi, cocktail classici e birre artigianali, da abbinare a nachos con guacamole e cicchetti. C’è anche un’ampia scelta di bevande analcoliche tra cui kombucha, soft drinks, tè freddi, centrifughe e succhi di frutta biologici (3-5€).

Manly The Office

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento