Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

Venerdì, 19 Luglio 2024
Milano

Il piccolo mercato rionale a Milano dove si fa aperitivo e si cena con arrosticini e piatti di pesce

Il Mercato Coperto Fusina è un vecchio spazio di quartiere dove fare la spesa, mangiare e fare l’aperitivo. Tra banchi pescherie, friggitorie, piccoli bistrot e macellerie filippine

Nel tentativo di riqualificazione degli mercati rionali di Milano c’è anche quello di Piazza Fusina, nel quartiere di Città Studi. Un vecchio spazio nato nel 1947 e per molti anni punto di riferimento per gli abitanti di questa zona. Poi il lento declino e il sostanziale abbandono, sorte comune a tantissimi mercati milanesi. Una situazione poi risollevata grazie al lavoro del Comune che ha messo in campo da alcuni anni un piano per la rigenerazione o il rinnovo dei mercati rionali coperti disseminati nella città. Come il mercato di Viale Monza, quello in Darsena, a Lorenteggio o Wagner: luoghi tornati a vivere grazie a bandi pubblici per riempire gli stalli vuoti e importanti fondi per la ristrutturazione. Il Mercato di Fusina non è da meno, coperto dai murales di Cristina Sonda e con nuove attività che qui vi raccontiamo.

Pescheria Bega

Pescheria Bega-3

La pescheria di Walter Bega racconta di una storia familiare, da due generazioni impegnati nella vendita del pesce fresco a Milano. Oltre al punto vendita all’interno del mercato coperto di Fusina, hanno anche un altro banco a pochi chilometri dal centro, a Morsenchio, all’interno di un altro mercato di periferia. Infatti qui la famiglia di Walter Bega possiede dal ’59 il proprio banco di pesce, allargandosi anche nel centro della città con la seconda apertura. Troverete pesce sempre fresco, piatti pronti come risotti, spiedini, antipasti di mare, carpacci e tartare, a cui si aggiunge la friggitoria espressa.

Macelleria Pinoy

Macelleria Pinoy

Con il termine pinoy si fa riferimento a tutte quelle persone di origini filippine che vivono fuori dalla propria nazione. Parola che i proprietari di questa macelleria hanno scelto per identificare la propria attività. Nasce 8 anni fa nel mercato comunale Fusina dall’idea di Salvatore e Silvano Ieva, siciliani, e poi chiamata così in onore della moglie filippina di quest’ultimo, Susan. Carne italiana, tantissimi tagli e molto maiale perché, come ci dice Silvano, “piace tantissimo ai filippini e ai sudamericani”.

La bottega del mare

La bottega del mare

La bottega del mare è la seconda pescheria all’interno del mercato comunale Fusina. Un banco del pesce sempre fornitissimo, al quale si aggiungono anche altri prodotti come ravioli di pesce, pasta artigianale, conserve, sott’oli e vino. Infatti, la bottega del mare è anche gastronomia dove mangiare primi di pasta o risotti al pesce, lasagne, insalate di mare e antipasti misti, grigliate, guazzetti. Alla sera gettonatissimo per cene economiche e gustose.

Acquabella

Acquabella-2

Acquabella è un piccolo e interessante bistrot all’interno del mercato coperto. Punto di ritrovo per il quartiere e quota conviviale di questo spazio, grazie anche alla serie di aperitivi e serate con dj set. Dal pranzo alla cena, Acquabella è il ritrovo per chi vuole mangiare un piatto della tradizione, oltre alla possibilità di portarsi via il pasto all’interno di alcune pratiche bowl in vetro. Inoltre, come ci raccontano Stefano e Davide Grigoli proprietari di Acquabella oltre che del pub Union Club, a chi porta indietro il vetro verrà restituita la caparra. Le ricette sono tradizionali prendendo spunto prevalentemente dal ricettario del Nord Italia: risotto con ossobuco, stracotto di asino, coda alla vaccinara, trippa alla milanese (12€), ribollita toscana (10€), arrosticini di castrato e di fegato (5 pz 5€, 10 pz 8€). Grande spazio anche alla parte vegetale con verdure e vellutate. Nei mesi caldi ci sono anche i tavoli all’esterno, che guardano il passeggio del rinnovato Viale Argonne, luogo ideale per bere una birra o uno spritz finalmente libero dalle auto e dotato di parchi e aree per lo sport.

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento