Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Roma

Una delle più importanti pasticcerie italiane ha appena aperto a Roma

I fratelli Dolcemascolo ce l’hanno fatta. Simone il manager visionario e Matteo il pasticciere infaticabile hanno inaugurato un punto vendita sfidante a Roma raddoppiando lo storico bar di Frosinone. Le foto e i prezzi

La famosa pasticceria di Frosinone Dolcemascolo ha aperto a Roma giusto dietro l’angolo di Piazza Mazzini. Dopo ben 7 mesi di lavori (l’anteprima del progetto era uscita su CiboToday in estate) il progetto è pronto a partire ad un soffio dal Natale e la storica insegna ciociara debutta finalmente nella Capitale. Un locale asciutto e decisamente minimale, dove si punta tutto sul prodotto e sulla pasticceria classica italiana ma realizzata con tecniche attuali e dalla mano di un giovane pasticciere. Non ci si tira indietro però nel sottolineare il patrimonio di questo marchio: “Pasticceria da tre generazioni” sta scritto perfino sugli zerbini e sui tovagliolini del bel locale composto da due ambienti comunicanti e un bancone di 7 metri e mezzo.

I fratelli Simone e Matteo Dolcemascolo nei laboratori del nuovo punto vendita a Roma

Come è fatto il nuovo Dolcemascolo a Roma

Qualche tavolino, qualche sgabello, un attento settore caffetteria con il caffè specialty della torrefazione Diemme e poi spazio sugli scaffali per i prodotti del marchio. Sì perché negli ultimi anni i fratelli Dolcemascolo - i più giovani esponenti della dinastia, figli di Massimo - hanno puntato tantissimo sull’allargamento della gamma prodotti. Ovviamente, visto anche il periodo, ci sono muraglie dei celebri panettoni firmati da Matteo Dolcemascolo nei vari gusti di quest'anno (40€), ma si trovano anche succhi di frutta, tè e tisane, barrette di cioccolato, creme spalmabili, torroni. Tutto marchiato Dolcemascolo, realizzato nel laboratorio di Frosinone o fatto fare a fornitori selezionati. A dire il vero c'è anche qualche chicca non brandizzata Dolcemascolo, proveniente da aziende amiche, come le conserve di Agnoni ad esempio.

E poi, anche se non visibile al pubblico, c'è un sottoterra. Nelle viscere di questo palazzo borghese è stato ricavato uno spazio di trasformazione ampio: “Certo non è gigantesco come il laboratorio di Frosinone”, ci dice Matteo Dolcemascolo, “ma quasi ci si può fare un bel po’ di produzione”. Non mancano, sempre negli spazi al piano -1, anche aulette di formazione per il personale adiacenti agli spazi di lavoro.

Cosa si mangia da Dolcemascolo a Roma e i prezzi

E sul bancone? Assortimento vasto che quasi ricorda le massicce dimensioni del banco di Frosinone. La pasticceria mignon (1,5€ al pezzo; 36€ al chilo), le torte da frigo (40€ al kg), le torte da credenza (3,5€ alla fetta 35€ al kg), i macaron (1,8€ l’uno), i biscotti secchi, le praline di puro cioccolato e poi tutta la parte salata con pizzette, croissant salati, mini bagel e bottoni (a 30€ al kg). 

L'esterno della pasticceria Dolcemascolo a ROma

Ovviamente uno dei punti forti sarà la prima colazione al mattino: “L’area dove c’è la pasticceria salata ospita maritozzi, croissant, trecce e veneziane” ci spiega Simone Giordano, esperto di caffè e store manager della nuova apertura a Roma. Durante le primissime opere di inaugurazione si aggira nel locale anche Massimo Dolcemascolo, il papà di Simone e Matteo che aprì a Frosinone ormai 34 anni fa mettendo le basi di tutto l’attuale sviluppo: “Ormai sono i ragazzi che comandano, e sono stati proprio bravi, hanno creato una cosa che è sia raffinata sia semplice rispetto alle tante complessità che abbiamo a Frosinone. Così se vorranno potranno replicare con nuove aperture in seguito”. Simone Dolcemascolo ascolta e da una parte sogna la crescita ulteriore del gruppo, mentre dall’altra è provato dai lunghi mesi di cantiere: “Vi supplico, per il momento godiamoci questa novità”. Una novità che a ben guardarla rappresenta a pieno - nei contenuti e nell'approccio di servizio - la quintessenza del bar-pasticceria all’italiana per un caffè a metà mattinata, per una prima colazione cornetto&cappuccino, per la pausa pranzo, per un aperitivo la sera, per comprare una torta, per le pastarelle della domenica. E per una pausa durante i giorni di festività natalizia.

Dolcemascolo Roma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una delle più importanti pasticcerie italiane ha appena aperto a Roma

CiboToday è in caricamento