Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

Domenica, 14 Luglio 2024
Roma

A Roma apre una nuova gelateria coi gusti dedicati ai quartieri della città (e prodotti live)

Alessandro Giuffrè inaugura il 1 giugno 2024 un nuovo locale Forno & Gelato in zona Marconi. Carapine azionate direttamente al banco per la produzione di gelato espresso e ricette dedicate a Trastevere, Porta Portese e Colli Portuensi

‘Caldo o freddo, l’importante è che sia dolce’. Potrebbe essere questo il motto di Alessandro Giuffrè, gelatiere e pasticciere di origine siciliana che dopo collaborazioni con altre realtà ha deciso di mettersi in proprio. Aprendo a Roma alcuni locali che combinano, appunto, prodotti da forno e gelato artigianale. Il 1 giugno 2024, dopo le sedi di Trastevere e Colli Portuensi, fa il tris con una novità in zona Marconi. In un negozio che vuole integrarsi bene nel quartiere, ci saranno — oltre a lievitati e prodotti da forno — carapine a vista dove il gelato è mantecato espresso di fronte ai clienti, e particolari gusti dedicati ai quartieri della Capitale. 

Il nuovo negozio Forno & Gelato Giuffrè

Il forno & gelato di Alessandro Giuffrè al terzo punto vendita

Giuffrè ha trovato, dal 2017, il mondo di sposare catena del caldo e catena del freddo in botteghe che ampliano un po’ il concetto di gelateria. Ci si può venire anche a fare colazione, accomodandosi per un lievitato e in stagione una fetta di panettone o colomba. Oppure merenda, con una fetta di pane spalmata di crema al gianduja, entrambe fatte in casa.

Biscotto Sampietrino e gelato affogato con panna di Giuffrè

Dalle sue competenze di pasticciere arrivano diverse versioni dei Sampietrini, i biscotti omaggio alla città, poi cialde e il servizio caffetteria, per il quale si è scelta la roastery di Ostia Antica Picapau (qui il racconto del loro fornitissimo negozio), che serve anche per il gusto al caffè specialty.

Il gelatiere e pasticciere Alessandro Giuffrè

Il gelato mantecato espresso e i gusti ispirati ai quartieri romani di Giuffrè 

Il gelato, però, resta ugualmente protagonista, in un assortimento di una ventina di gusti che saranno serviti, nella nuova sede in un angolo di Viale Marconi, anche mantecati al momento. Come? Giuffrè dispone di una nuova tecnologia di mantecatura direttamente in carapina (i pozzetti refrigerati che contengono il gelato), particolarmente sostenibile perché non prevede l’impiego di acqua per il raffreddamento.

Il gelato mantecato espresso di Giuffrè

I clienti, così, osserveranno la preparazione davanti al bancone, dall’immissione della miscela fino all’estrazione del gelato ordinato (prezzi per le vaschette: 30€ kg; coni e coppette: 3 — 6€). Oltre ad altri classici di Forno & Gelato, come le granite di tradizione siciliana servite nell’immancabile brioche col tuppo, si potranno ordinare anche gusti ispirati ai quartieri e rioni di Roma: dal Trasteverino, una crema con biscotti di Forno & Gelato, sale e gianduia, al Porta Portese, alla nocciola e con mandorle al cioccolato. La ricetta dedicata a Colli Portuensi e Marconi, invece, resterà segreta fino alla festa di inaugurazione di sabato pomeriggio.

Giuffrè Forno & Gelato - Viale Marconi

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento