Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Roma

La pizzeria senza posti a sedere che vuole conquistare Roma solo con asporto e delivery

Dopo la prima sede nel quartiere Talenti, arriva a San Giovanni il format di solo asporto e delivery. Si chiama MT Pizza e fa tonda romana e fritti, con ricette e sistemi di consegna brevettati per garantire il migliore assaggio anche a casa

Bisogna riconoscerlo: per gli appassionati di pizza livello pro, l’esperienza della consegna a domicilio è sempre un po’ frustrante. A seconda dello stile, il disco perde in fragranza o viceversa si ammorbidisce troppo. Finendo, in ogni caso, più gommoso del dovuto. Per replicare l’esperienza in pizzeria, a Roma è nato 12 anni fa — e dunque parecchio prima del boom del delivery causa confinamento pandemico — MT Pizza, un locale esclusivamente dedicato all’asporto e consegna. Dalla prima sede nel quartiere Talenti ha da poco raddoppiato in zona San Giovanni e con un nuovo sistema brevettato di catena del caldo mira a moltiplicarsi e servire tutta la Capitale. Il progetto.

Daniele Minna con la pizza di MT Pizza

Dal forno, subito a casa: MT, la pizzeria senza sala

Il claim di MT è conciso: “Specialisti della tonda romana a domicilio”. Al netto dei tradizionali fritti come antipasto, infatti, non si fa servizio (i locali non hanno sala) e non ci si perde tra pizza in teglia e proposte di rosticceria. Non è quindi una gastronomia per gli acquisti, ma una vera e propria pizzeria senza sala.

Un po’ di tavola calda, quando la famiglia Minna ha aperto nel 2013, l’ha fatta, ma poco dopo ha corretto il tiro. Grazie anche ai consigli dell’oggi socio Claudio Cicchilli, consulente marketing. “Siamo stati i primi a puntare solo sulla consegna a domicilio, e questo ci ha permesso di perfezionare il prodotto”, spiega Daniele Minna. La proposta è tutta sulla tonda romana, “quella bassa, scrocchiarella, stesa a mano e dall’immancabile bordo leggermente ‘sbruciacchiato’, come da tradizione”.

L’impasto e le pizze di MT, progettati per reggere la consegna

Daniele e la sorella Desirè — con loro anche il padre, pur dietro le quinte — lavorano con lo chef Mattia Gentile su una pizza pensata per essere gustata fuori dal locale. Come? Innanzitutto un diverso bilanciamento dell’impasto diretto, con un mix di farine 0, 1 e semola dell’umbro Molino Fagioli, che lievita per 48 ore. La stesura, nonostante la ‘scuola’ preveda il matterello, da MT si fa a mano, mentre la cottura è più rapida del solito e in forno elettrico.

Interni di MT Pizza a San Giovanni

Le tonde si condiscono in modo classico (Margherita e boscaiola, ad esempio; 7-8€), con farciture ispirate alla cucina romana (cacio e pepe e amatriciana, 7-9€), oppure combinazioni ‘speciali’ da ingredienti selezionati (tipo la Ariccia, con mozzarella di bufala, cicoria ripassata e porchetta David Salumi; 12€). Insieme a pizze condite a freddo e con ingredienti stagionali (ora c’è la vignarola, con crema di pisellini, fave fresche, asparagi saltati e guanciale, 14€). Si può scegliere anche un fritto — supplì classici, crocchette di pulled pork oppure ‘qubotti’ di pasta — e infine attendere una consegna progettata per chiudere il cerchio.

Qubotto di MT Pizza

Il metodo di delivery brevettato e i nuovi progetti su Roma

Il sistema brevettato da MT è una ‘catena del caldo’ assicurata da una borsa termica che assorbe l’umidità rilasciata dal calore della pizza e mantiene una temperatura superiore di 15 gradi alla media delle altre box. Fino a 20 minuti. Dunque la pizza, all’arrivo a casa, non perde croccantezza. In generale, dal calcolo del raggio di consegna il tragitto non dovrebbe eccedere mai i 12 minuti; qualora però qualcosa andasse storto, MT garantisce una nuova pizza e pure uno sconto sull’ordine seguente.

Desirè e Daniele Minna con la borsa termica brevettata per la catena del caldo di MT Pizza

Tutto il processo è infatti gestito dal locale, che accetta ordini per telefono o su un’applicazione nativa, e affida le borse termiche a una propria rete di fattorini. Così si è stabilito che intorno alla prima sede di Talenti le pizze viaggiano per massimo 5,5 km, mentre in quella più recente di San Giovanni per 4,5 km (per via della maggiore densità abitativa, meglio non rischiare). Gli ordini crescono e i clienti sono già fidelizzati; presupposti per immaginare la futura apertura di almeno nuovi 5 punti vendita, per coprire l’intera città.

MT Pizza - San Giovanni

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento