Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

Venerdì, 12 Luglio 2024
Roma

Ristoranti, pizzerie, cocktail bar. Nuove aperture a Roma a novembre 2023

La pizza in tutte le sue declinazioni è in testa, ma l’autunno di Roma è sempre stato il momento più florido per aprire le porte su nuovi palcoscenici. Ecco quali sono

Prossima apertura? È molto probabile che sarà una pizzeria, magari anche a taglio. Dopo anni di immobilismo, la rivoluzione della pizza romana e l’arrivo di quella napoletana, contemporanea e tradizionale a Roma con nomi importanti, ha rinvigorito la passione per la pizza del cuore della città: la teglia. E così tra le nuove aperture (dopo Pantera a Garbatella) ne segnaliamo ben tre che vanno in questa direzione. E poi ristoranti, cocktail bar e nuovi indirizzi con formule combinate. C’è una valanga di nuove aperture a novembre e noi proviamo a mettervele tutte qui, nella lista più copiata e imitata di posti da andare a provare.

Zurla Bistronomia

Zurla bistronomia

Nuova apertura in zona Pigneto (ne abbiamo parlato qui), questo locale voluto dall’imprenditore del Marocco Youssef Harilla esprime molte anime: cocktail bar, ristorante e zona per eventi, con la possibilità di fare tutte e tre le cose insieme, oppure di venire semplicemente a sbirciare. C’è anche uno spazio esterno organizzato sia tra il cortile che il dehors, la cucina è a vista su strada.

Via Placido Zurla, 66/70, 00176 Roma RM
3518419604
instagram.com/zurla.bistronomia

Ruver Teglia Frazionata

A Viale Aventino 46, un’insegna piccola piccola scommette sulla pizza al taglio. Dietro c’è il suo creatore, Alessandro Ruver, con alle spalle esperienza nel mondo della pizza in teglia e il desiderio di mettersi in proprio. Dal forno escono soprattutto i grandi classici della teglia romana: la margherita, la crostino, la pizza con la mortadella. Da mangiare sul posto o da portare via.

Viale Aventino, 46, 00153 Roma RM
instagram.com/ruver_tegliafrazionata/

Broccia

La pizza di Broccia

Pizzeria e cucina (ma anche drink da bere) arrivano a Via degli Apuli 33 e 34, nel quartiere San Lorenzo. Qui dalla mattina fino a mezzanotte ci si potrà intrattenere con una cucina italiana e regionale e con le pizze tonde preparate nel forno di casa, in stile contemporaneo: impasto scioglievole, cornicione pronunciato, farciture che spaziano dal classico al ricercato. È il caso del nuovo Broccia, appena aperto.

Via degli Apuli, 43/44, 00185 Roma RM
0645420392
instagram.com/broccia.roma

Diretto Pizza & Co.

Diretto Pizza

Hanno anche un’app per ordinare la pizza, segno di una mentalità che si prepara a rivoluzionare il mondo della pizza tonda da asporto o a domicilio. Sotto questo auspicio nasce Diretto, nuovo indirizzo aperto sabato 4 novembre a Via Tarquinio Prisco 40, in zona Furio Camillo. La proposta si concentra su pizza romana e fritti, con un menu che punta tutto sulla golosità. Per fare qualche esempio, c’è il supplì quadrato con tagliatelle paglia e fieno, parmigiano Reggiano 24 mesi, Prosciutto cotto Praga affumicato, piselli, oppure il Pulled McBacon con millefoglie di patate a sfoglia al forno, pulled pork home made, Cheddar, bacon croccante, salsa crispy. Tra le pizze, sia le intramontabili che le proposte della casa, senza dimenticare ricette vegane e vegetariane.

Via Tarquinio Prisco, 40, 00181 Roma RM
0698875755
instagram.com/direttopizza

Santo Rimedio

Ci spingiamo ai Castelli Romani, precisamente a Grottaferrata, per trovare un nuovo indirizzo aperto il 4 novembre 2023. Si tratta di una pizzeria che prepara pizza da asporto e a domicilio, da mangiare anche nei tavoli con sgabelli alti interni. La proposta prevede pizze bianche, rosse, e gusti speciali, oltre a calzoni, pizze fritte e fritti della friggitoria romana e siciliana. Qualche esempio di pizze speciali: Fraschetta con melanzane, crema di pomodori secchi e porchetta, oppure Domenica Mattina con ragù fatto in casa e parmigiano.

Viale Vittorio Veneto 26 Grottaferrata, Roma
0686830580
instagram.com/santorimedio_/

Iginio Massari Pop-Up

Il pop-up di Iginio Massari a Via Due Macelli

Dopo quello a Stazione Tiburtina e l’altro a Stazione Termini, Iginio Massari triplica la sua presenza nella Capitale con un negozio temporaneo in Via Due Macelli 61, in pieno centro, a pochi metri da Piazza di Spagna. L’arrivo del nuovo indirizzo è figlio anche dell’imminente fermento natalizio con particolare attenzione a uno dei prodotti di punta della pasticceria di Massari: il panettone (insieme al pandoro) nelle sue diverse declinazioni. Sono inoltre in vendita macarons, praline, cremini, dragée, torte confezionate, plum cake, mousse, biscotti e tavolette di cioccolato.

Via dei Due Macelli, 61, 00187 Roma RM
066780914

Otto Ponte Milvio

La sala interna di Otto Trattoria

Aperto in questo autunno a Ponte Milvio, Otto è ristorante-trattoria con un guizzo moderno. In carta troviamo i piatti classici della romanità mischiati con nuove tendenze, per esempio amatrigyoza, ovvero gyoza all’amatriciana al vapore e piastrati, datterini confit, pepe Sichuan, fonduta di pecorino romano e glassa di aceto balsamico; carbo tartare con tartare di manzo al coltello, pepe del Madagascar, guanciale croccante, carbo crema e crostino di pane; uovo 68 con uovo cotto a bassa temperatura al panko, fonduta di Parmigiano Reggiano 24 mesi, polvere di funghi porcini e olio alla vaniglia. Aperitivo, cocktail, cucina e vini dalle 18 alle 2 di notte. C’è anche lo spazio esterno.

Via Flaminia, 496a, Via Flaminia, 496b, 00191 Roma RM
3936632068
instagram.com/ottopontemilvio/

Orsolina

Orsolina e i suoi panzerotti

La voglia di Puglia non si ferma con la fine dell’estate, soprattutto di cucina pugliese! A questo comandamento sembra rispondere la notizia dell’apertura di Orsolina il 6 novembre, il format dedicato a pucce e panzerotti. Nel piccolo menu, 8 tipi di panzerotti diversi, ciascuno con un gusto che richiama una provincia della Puglia o le città più rilevanti della regione. A questi si aggiungono anche focaccia bianca o barese, i panzerotti dolci e le pucce ripiene. A Via San Marino 44.

Via S. Marino, 44, 00198 Roma RM
3200371799
instagram.com/orsolinaroma/

Mì Noodles

Terzo locale per la famiglia di bravi ristoratori cinesi che a Roma si fa apprezzare da qualche anno per il ristorante MI a Furio Camillo, un luogo che ha portato la cucina cinese di livello dalle nostre parti. Così poi è arrivato anche LabMi, poco distante, a Piazza Cesare Cantù, un locale piccolino con cucina a vista dove si possono assaggiare alcuni piatti, tra bao e noodles, in versione street food. Infine Mi Noodles in Circonvallazione Appia 28-30, con un look ancora nuovo, propone noodles. In particolare per questi ultimi c’è la possibilità di scegliersi tutti gli ingredienti con un percorso fai-da-te. Si mangiano anche ravioli, zuppe, verdure e tofu.

Circonvallazione Appia, 28-30, 00179 Roma RM
instagram.com/minoodlesrome/

Morè Pizza Vino Cucina

Morè Pizza Vino e Cucina

La stagione della pizza al taglio è in pieno fermento. Lo dimostra anche l’apertura di Morè, un locale che unisce il bancone della pizza al taglio a proposte di birra, vino e drink, ma anche cucina, da mangiare in un dehors esterno. Siamo proprio a Piazza Bologna, zona universitaria di grande fermento, con un locale nuovo che promette anche di mantenere una proposta accessibile. Intanto partendo dalla pizza in teglia con i fritti del banco.  

P.za Bologna, 8, 00162 Roma RM
0652725750
instagram.com/morepizzavinocucina/

Sota

Smash burger di Bar Sota, ph. elenistique

Ne abbiamo a lungo parlato in un nostro articolo (si può leggere qui) per raccontare in anteprima l’apertura del nuovo locale del centro di Roma guidato da Filippo Calabresi, che aprirà ufficialmente il 23 novembre, con smash burger, dolci e caffè specialty. Non mancheranno poi nemmeno i cocktail, gli eventi e i vini naturali. Il tutto a Via della Frezza 55, in una zona dove ultimamente si è osservato molto movimento.

Via della Frezza, 55 Roma
instagram.com/barsota_rome/

Pizza Giulia 33

Una pizza in teglia ripiena di Pizza Giulia 33

Pizza Giulia nasce in un contesto popolare, quello del mercato rionale di Casal de’ Pazzi dove si respira tradizione e romanità, la stessa che troverete nella pizza e nei supplì”: è questo il messaggio che vuole lanciare la nuova apertura dentro al mercato di Pierluigi Simeoni, giovane pizzaiolo innamorato della pizza in teglia. Pizze a taglio, anche ripiene, si sommano a qualche piatto di gastronomia e ai supplì fatti in casa. Dal giovedì alla domenica il banco rimane aperto anche la sera per le consegne a domicilio.  

Mercato Rionale Casal de’ Pazzi
Via Locke, snc – BOX 33 00156 Roma RM
instagram.com/pizzagiulia_33/

Ulisse dal 1927

Ulisse dal 1927

Dalle ceneri di una grande trattoria (e pizzeria) di quartiere, risorge un ristorante che ha ancora una lunga vita da scrivere. Stiamo parlando di Ulisse in zona Delle Vittorie, vicino Prati (ve lo abbiamo raccontato qui). Locale storico, poi chiuso causa covid e rilevato dalla stessa proprietà di Baccano, Zanzara e Balagan per farne un grande ristorante di cucina italiana. Gli spazi sono stati ampliati ed è stato annesso anche il locale di fianco.

Via Giuseppe Ferrari, 10, 00195 Roma RM
0683912629
instagram.com/ulissedal1927/

Angelineria Bar

Il bancone di Angelineria Bar ph. Matteo Lippera

Ha aperto al piano sotterraneo di Angelina, gruppo di ristoranti romani, qui nella sede di Testaccio. Non a caso, a Via Galvani, l’atmosfera elegante e rilassata creata dal bancone e dalle diverse stanze, è arricchita dalla presenza alle pareti dei famosi “cocci” che hanno composto nel tempo il monte di cocci, Testaccio appunto. Qui non si beve e basta, ma si può anche mangiare. Ha aperto ufficialmente il 31 ottobre.

Via Galvani, 24a, 00153 Roma RM
0666735197
instagram.com/angelineriabar/

Fornace Stella

La margherita di Fornace Stella

L’insegna di pizza e cucina aperta nel 2019 a Roma, ha raddoppiato nel quartiere Marconi (l’abbiamo raccontato qui). Dopo un lungo periodo di lavori, ecco nascere il bis della pizzeria che punta alla ristorazione di quartiere, con una proposta famigliare e inclusiva, come ci hanno spiegato i due proprietari Enrico Mercatili e Roberto Priora, insieme a Barbara Mercatili in questo nuovo progetto.

Via Alessandro Cruto, 9, 00146 Roma RM
0651847561
instagram.com/fornacestella/

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento