Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Roma

La piattaforma e-commerce che esporta cibo italiano in Usa ha una bottega a Roma

Si chiama Magnifico Food ed è nata 10 anni fa sulla spinta – anche – della crescita del turismo. Ecco cosa si può comprare

Alessio Gambino segue da tempo aziende italiane (principalmente del settore alimentare) che vogliono portare i loro prodotti all’estero, soprattutto negli Stati Uniti. Ha fondato lì il suo ufficio 10 anni fa, dopo 5 anni “ho studiato il mercato online della distribuzione dei prodotti” racconta a CiboToday “e mi sono accorto che c’era spazio. Io ho cominciato dalla consulenza, mi piaceva molto il mondo del digitale, ma c’era anche una giusta dose di incoscienza. Da lì ho aperto Magnifico Food, un sito che vende solo prodotti di cibo online. In quel momento il mondo dell’eCommerce stava crescendo parecchio”. La maggior parte delle vendite si concentra in un numero contenuto di stati, circa 8-9 paesi in cui c’è stata storicamente una forte presenza di migranti italiani. “Per esempio New Jersey, ma va molto bene anche la California”.

I cibi italiani che piacciono di più all’estero

Alcuni prodotti a scaffale di Magnifico Food a Trastevere

Ci racconta che i prodotti più amati in America che arrivano dall’Italia sono anche i più semplici: pasta, pomodoro, olio. A questi si aggiungono alcuni ingredienti posizionati sul mercato come tipicamente italiani: referenze a base di tartufo, di pistacchio ma anche l’aceto balsamico. “Sono tre cose su cui il nostro pubblico impazzisce, sanno incontrare i loro gusti”. E in più si aggiunge anche un importante flusso sul panettone, che sta crescendo moltissimo negli ultimi anni. “Noi collaboriamo con Cova Montenapoleone a Milano, dove puoi trovare il panettone fresco tutto l’anno. Anche io sto cercando di destagionalizzare questo prodotto in America. Fino a poco tempo fa era un prodotto cercato soprattutto da clienti italo-americani e per lo più di bassa qualità. Oggi sono disposti a spendere anche molti soldi per assicurarsi un prodotto artigianale”.

L’apertura di Magnifico Food a Trastevere

Gambino è stato pioniere in questo settore, e ha completato il giro con un percorso inverso: “Due anni fa ho aperto un negozio a Trastevere, che si chiama sempre Magnifico. Il format è rimasto lo stesso però: da noi compri solo prodotto dalla filiera italiana. Niente ostriche, niente champagne, niente whisky”. In tutto ci sono circa 1500 referenze (quelle che vanno negli Stati Uniti invece sono 600). Lo si può considerare un primo esperimento che dovrebbe essere portato anche altrove, per esempio nel quartiere Prati come ci viene anticipato. Qui poi c’è anche una parte dedicata alla preparazione, dove si realizzano panini e prodotti di gastronomica.

Un panino da Magnifico Food a Roma

Comprare cibo italiano dall’estero: ecco come si fa

Così nel 2022 a Trastevere è nata una bottega di prodotti alimentari, dove fare acquisti sia per i locals che per i turisti. “In molti casi sono le stesse aziende che abbiamo portato in America, lavorando sull’omnicanalità. Per una persona che vive a Roma tramite noi c’è sia la possibilità di comprare in negozio, online oppure anche sulle piatteforme di delivery. Per chi vive in America (oppure anche in Europa), come accade spessissimo, se si trova a Roma può assaggiare i prodotti a Trastevere e poi ordinarli online una volta che torna a casa. Trastevere non è stata scelta casualmente: è un quartiere molto americano, per via dei flussi e delle università presenti. La nostra forza è stata quella di avere due piattaforme dedicate: un’italiana e una americana, e di averle collegate”. Il mercato online ci viene descritto come molto complesso, “un luogo dove il cliente non può vedere, toccare, assaggiare. Chi compra da noi supera in media moltissime resistenze. Ma chi comincia si fidelizza e non molla più”.

Magnifico Food Store

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento