Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Torino

Una delle pizzerie più apprezzate di Torino apre ai Murazzi lungo il Po (almeno per l’estate)

Adesso ai Murazzi non si punta più solo su locali notturni. Nella terrazza del The Beach apre Tòc Pizza, la terza sede della nota insegna Sarchiapone. Pizza napoletana e cocktail (anche zero alcol) lungofiume e con vista

I Murazzi di Torino, una volta luogo di rimessa delle barche da pesca e per anni cuore della movida cittadina, adesso si attrezzano anche dal punto di vista gastronomico. Il 5 giugno al The Beach inaugura Tòc, la sede “estiva” lungofiume della conosciuta pizzeria Sarchiapone. Qui sarà possibile mangiare la loro pizza in stile napoletano abbinate ai cocktail, con vista sulla Gran Madre e il Monte dei Cappuccini.

La storia dei Murazzi a Torino e l’apertura del The Beach

I Murazzi a Torino, Murass per dirlo alla piemontese, sono gli approdi e le arcate costruite sulle sponde del Po che attraversa il centro storico della città. Il nome si deve alla maestosità di questi muri, che furono costruiti nel 1800 per proteggere i cittadini dalle piene del fiume. Fino agli Anni ’50 del secolo scorso i locali erano utilizzati per la rimessa delle barche da pesca, poi a causa dell’inquinamento fluviale i pescatori hanno abbandonato la zona che è caduta un po’ in degrado. Negli Anni ’70 fu intrapresa una politica di rilancio dell’area e nel giro di pochissimo, è diventata uno dei luoghi della movida torinese.

Poi però, nel 2012 un’inchiesta della Magistratura portò alla chiusura della maggior parte dei locali. È in questo contesto che si inserisce il The Beach, locale perlopiù notturno aperto nel 2014. “Il progetto è nato per far vivere i Murazzi. Noi abbiamo vinto un bando nel 2013 e siamo il primo locale che ha dato il via al rilancio della zona insieme a Magazzino sul Po che era l’unico rimasto attivo. Ci abbiamo messo diverso tempo a ridarli vita, sono solo due anni che ha riaperto anche l’altro lato”, ci spiega il proprietario Paolo Romano. La prossima sfida è animare i Murazzi anche in orario diurno, per questo hanno deciso di aprire una pizzeria in collaborazione con una delle insegne storiche e più conosciute della città.

The Beach Murazzi-2

Ai Murazzi apre TÒC by Pizzeria Sarchiapone

Tòc sarà una specie di sede estiva della pizzeria Sarchiapone che prende il nome dal termine con cui a Napoli viene chiamata una persona goffa. Questo sarà il terzo locale in città, dopo l’indirizzo storico nel cuore di San Salvario e quello fuori porta di Rivoli. “È un progetto nasce per far vivere i Murazzi non solo in orario notturno come abbiamo sempre fatto, ma anche per cena con una proposta più strutturata rispetto agli aperitivi che già facevamo. Avevamo quest’idea da un po’, e ne parlavamo con i ragazzi di Sarchiapone che sono nostri amici e clienti, così abbiamo unito le forze”, racconta Paolo.

Per il momento si tratta di un progetto temporary che durerà da giugno a settembre, dal mercoledì alla domenica dalle 19. Il venerdì e il sabato rimane la discoteca a partire dalle 23.30. Se funziona, l’idea è quella di riproporlo anche le prossime stagioni, oppure addirittura andare avanti anche nel periodo invernale, visto che sono aperti tutto l’anno. “La commistione tra noi e Sarchiapone è perfetta perché noi nasciamo come cocktail bar e discoteca, quindi saremo uno dei pochi posti di Torino in cui si potranno bere ottimi cocktail e pizza”.

Le pizze di Tòc ai Murazzi

Come sarà Tòc ai Murazzi di Torino: menu e prezzi

Vista la novità è stata rinnovata tutta l’area esterna del The Beach, con un dehors da 120 coperti posizionati di fronte al locale e sul lungofiume con vista sulla Gran Madre e il Monte dei Cappuccini. La pizza è quella di Sarchiapone in stile napoletano - non si può dire vera napoletana perché nell’impasto c’è anche l’olio, che non è previsto nel disciplinare - con la differenza che qui il menu sarà leggermente ridotto. “Essendo il primo anno vogliamo far bene e mantenere la qualità alta, poi nel caso amplieremo la proposta”. In carta ci saranno quindi 17 pizze, tra rosse, bianche, focacce ripiene e farinata. Non potevano mancare però le più iconiche dell’insegna: prima fra tutte la Sarchiapone con pomodoro, melanzane fritte, salsiccia e stracciatella, ma anche la Pugliesina con pomodoro, zucchine fritte, salsiccia, pomodorino giallo e burrata.

Mentre la Matilde con pomodoro, stracciatella, olive taggiasche e pomodoro giallo e la Pizzutiello con bufala, pomodoro pizzutiello, acciuga e crema di basilico sono state pensate proprio per questa nuova sede. “Sarchiapone da sempre propone un prodotto molto buono a prezzi piuttosto popolari, un fattore che per noi era imprescindibile”. Le pizze infatti vanno dai 7 ai 14€. A queste si aggiungono la caprese, il piatto freddo con crudo e stracciatella e i dolci: cannolo siciliano, cheesecake e tartufo di Pizzo Calabro.

La margherita di Tòc Pizza

Cosa si beve da Tòc Pizza a Torino

Da bere una piccola selezione di vini perlopiù del territorio, birre artigianali del Birrificio Leumann di Grugliasco e drink. “Oltre ai classici, abbiamo creato una carta di 8 special cocktail, di cui 4 analcolici, dedicati alla stagione estiva da abbinare alla pizza. Abbiamo anche una selezione di oltre 100 gin da tutto il mondo”. Tra le proposte (7€) il Mary at The Beach a base di Vermouth fumiga’, Falernum vodka, cipollotto rosso agrodolce, salsa worcestershire e succo di pomodoro, o il mocktail Green Garder con distillato analcolico, basilico, limone, pompelmo e tonica.

Tòc Pizza

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento