Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Venezia

L'evento che trasforma per 4 giorni Venezia in capitale del vino

Si chiama “Wine in Venice” e torna dopo l’edizione del 2023, a Venezia alla Grande Scuola della Misericordia e del Cà Vendramin Calergi. Le date, il programma e i partecipanti

Venezia e il vino: una lunga storia di complicità e di convivenza. Ma è per porre l’accento sul vino di qualità, oltre quello che scorre semplicemente nel bicchiere, che nasce Wine in Venice, uno dei pochi eventi in città dedicato espressamente ai vini italiani. Si svolge quest’anno, alla seconda edizione, nelle giornate che vanno dal 20 al 23 gennaio 2024 presso Grande Scuola della Misericordia e del Cà Vendramin Calergi.

Il programma di Wine in Venice

Quattro giorni, internamente dedicati al vino e Venezia a fare da sfondo all’evento: questo è Wine in Venice, un appuntamento organizzato da Winetales, Beacon, The Media Company e Venezia Unica. I giorni, che vanno dal sabato al martedì, sono dedicati sia agli appassionati del vino che agli operatori. All’interno degli spazi che si trovano tra San Marcuola e Ca’ d’Oro, Ais Veneto seleziona alcuni tra i migliori produttori di vino italiano (con una rappresentanza da ogni regione) che si muovono nella direzione della sostenibilità ambientale e dell’etica lavorativa.

I partecipanti e la giuria di settore

L’evento è a ingresso a pagamento, con diversi pacchetti a seconda delle giornate di partecipazione e comprende, una rosa di eventi tra cui degustazioni, masterclass, talk e incontri con i produttori. C’è anche una giuria di settore che, sulla base dei parametri che abbiamo citato, assegna dei premi alle cantine partecipanti. Il programma è molto fitto e comprende anche visite guidate a San Francesco della Vigna, la più antica vigna di Venezia, così come il party di chiusura nella location, di recente inaugurazione, di Ca’ Select. Per saperne di più, si può consultare il sito.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento