Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Bar Pasticcerie Gelaterie

Esperimento in una gelateria di Modena: i gusti gelato si trasformano in musica

Un evento alla gelateria Bloom mette insieme il gelato di Gianluca Degani e le sperimentazioni del “cyborg” Neil Harbisson, in grado di trasformare i colori in tracce musicali. Anche quelli del fior di latte

Le vie del gelato sono infinite. Abbiamo già raccontato della fantasia, in periodo autunnale, dei gelatieri di Roma e Milano, ma di chi sperimenta con i suoni non ne avevamo ancora sentito parlare. Ci ha pensato Gianluca Degani, patron della gelateria modenese Bloom da sempre appassionato di musica elettronica, che il prossimo lunedì 16 ottobre 2023 ospiterà Neil Harbisson, artista e attivista spagnolo in grado di “vedere i colori”. Quelli del gelato, in questo caso, che verranno tradotti in tracce musicali.

La gelateria Bloom a Modena

Chi è Neil Harbisson, l’artista che percepisce il “suono dei colori”

Nato nei pressi di Barcellona 41 anni fa, Neil Harbisson soffre dalla nascita di acromatopsia, un difetto visivo che non permette di percepire i colori. Un problema superato con l’impianto di una piccola antenna collegata al cervello, presente anche sulla foto del suo passaporto, che ha fatto di lui il primo “cyborg” riconosciuto da uno stato. Il sensore coglie i colori e li converte in onde sonore in tempo reale, dandogli la possibilità di percepire sinesteticamente fino a 360 sfumature di tono: colori ad alta frequenza corrispondono a suoni acuti, mentre quelli a bassa frequenza sono più sordi. Una condizione per la quale ha coniato il termine “sonocromatismo”. Le sue opere d’arte indagano la relazione tra cromia e suono e sono state oggetto di mostre in buona parte d’Europa.

Neil Harbisson, artista visivo in grado di percepire il suono dei colori

Il gelato di Bloom: dal colore al suono

Ho contattato Neil con un semplice messaggio”, racconta Degani, titolare dal 2014 due gelaterie a Modena che lavorano soltanto materie prime fresche, naturali e senza additivi di sorta, nonché socio di una nuova start up di fermentati e salse in Sicilia.

Gianluca Degani, gelatiere di Bloom

Gli ho espresso la mia ammirazione per quanto sta producendo a livello artistico, e gli ho chiesto se fosse interessato a collaborare su un progetto sul gelato. La sua risposta è stata genuinamente entusiasta”, dichiara il gelatiere, interessato a capire come i gusti del gelato possano convertirsi in tracce sonore. “Arrivare alla definizione sonora di un acuto gusto amaro o di una grave sapidità ci pone davanti a sfide anche neurolinguistiche”, oltre a rendere ancora più emozionale e immersiva la degustazione di un “semplice” gelato.

Il gelato di Bloom

La performance di Neil Harbisson alla gelateria Bloom

Nella giornata del 16 ottobre 2023 Harbisson e Degani lavoreranno insieme su vari fronti. Ancora prima che sul prodotto finito si partirà dagli ingredienti di base, per indagare come cambiano le “vibrazioni” delle materie prima della lavorazione. Si passerà agli ingredienti di stagione, per individuare quali sono le note che rappresentano il periodo dell’anno, per finire con la creazione di pattern sonori che distinguono gli abbinamenti più classici della gelateria. Come suona, ad esempio, la tradizionale combinazione modenese di fior di latte e aceto balsamico? Lo scopriremo.

Cono gelato di Bloom

A sperimentazione conclusa, e una volta raggruppati abbastanza suoni, proveremo a campionarli e a creare una traccia che risuoni come i gusti analizzati”. Un tentativo affascinante tra arte gastronomica e musicale, che tuttavia potrebbe anticipare anche risvolti commerciali: “Mi piacerebbe capire se e come la diffusione di musica con frequenze associate a certi gusti possa incidere sulle scelte dei clienti, e magari capire se questo può implementare le vendite”. Il gelato come non l’avevamo mai “sentito”.

Gelateria Bloom

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento