Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Dove Mangiare

13 ristoranti dove festeggiare il Giorno del Ringraziamento a Roma e Milano

La famosa festività degli Stati Uniti e del Canada istituita per ringraziare del raccolto e delle benedizioni ricevute durante l’anno. Ecco dove celebrare il Thanksgiving Day a Roma e Milano e quali sono le pietanze della tradizione

Nell’immaginario comune se si pensa al Giorno del Ringraziamento la prima cosa che viene in mente è il famoso tacchino ripieno che si impone sulle tavole imbandite a festa. In realtà però, questa ricorrenza, che viene celebrata in America il quarto giovedì di novembre e in Canada il secondo lunedì di ottobre, va ben oltre la semplice tradizione culinaria. Ha radici storiche e profonde risalenti al 1621, quando i coloni inglesi noti come padri pellegrini (Pilgrims) e i nativi americani della tribù Wampanoag si riunirono a Plymouth, nel Massachusetts.

Com’è nato il Thanksgiving Day

Questi coloni, alla ricerca della libertà religiosa, sopravvissero al loro primo inverno grazie all'aiuto dei nativi, che insegnarono loro tecniche di coltivazione e li aiutarono a cacciare. Così, dopo un buon raccolto, organizzarono una festa per ringraziare Dio e condivisero il cibo con i Wampanoag per la gratitudine. Questo evento viene considerato il primo Thanksgiving della storia, anche se le celebrazioni del Ringraziamento non divennero una tradizione annuale fino al XIX secolo. È nel 1863, durante la Guerra Civile, che viene ufficializzata come festività nazionale dal presidente Abraham Lincoln, assumendo così anche una connotazione più ampia, incentrata sulla gratitudine per le benedizioni ricevute durante l'anno e sulla convivialità.

Cosa si mangia per il Giorno del Ringraziamento

Come si celebra il Giorno del Ringraziamento

L’usanza di mangiare il tacchino si deve a quel primo menù documentato da William Bradford, allora governatore della Colonia. Tra le pietanze che sarebbero diventate tradizione per la festa a stelle e strisce erano presenti anche zucca, altri carni bianche, carne di cervo, ostriche, molluschi e cereali. Oggi il protagonista indiscusso della tavola è appunto il Thanksgiving Turkey in molte varianti, che cambiano in base alla geografia; infatti, nel sud del paese si mangia insieme alla focaccia di granturco, mentre al nord il tacchino viene condito con il wild rice. La succulenta carne si abbina anche al purè di patate e alle salse tipiche: la gravy, fatta con il fondo di carne e il roux, e quella di mirtilli rossi. Infine, non possono mai mancare in tavola le classiche Pumpkin Pie (torta di zucca), Apple Pie (torta di mele) e Pecan Pie (torta di noci pecan).

I festeggiamenti del Giorno del Ringraziamento

Dove festeggiare il Giorno del Ringraziamento a Roma e Milano

Questa festa segna ufficialmente l’inizio del periodo natalizio. Tant’è che nel 1857 James Pierpoint compose in occasione del Giorno del Ringraziamento un brano per bambini dal titolo One horse open sleigh, che diventò subito famoso. Fu riproposto poi per il giorno di Natale e due anni dopo il titolo del brano diventò Jingle Bells (sì, quel jingle Bells). Nonostante non sia una tradizione italiana, questa importante ricorrenza da festeggiare con amici e parenti si sta diffondendo anche nel Belpaese. Complice la passione per la carne di tacchino che, secondo i dati di Unaitalia (l’associazione che rappresenta oltre il 90% della produzione avicola nazionale), registra un consumo pro-capite di 3,5 kg a testa nel 2022 ed è la seconda carne bianca più consumata dopo il pollo. Così, anche nel nostro paese ci sono degli indirizzi che in questa occasione propongono un menu con i piatti di tradizione americana. Ecco allora i 13 indirizzi tra ristoranti gourmet e celebri catene dove festeggiare il Thanksgiving Day tra Roma e Milano.

Hamerica’s - Roma e Milano

La famosa catena di hamburgherie con diversi ristoranti in Italia, tra cui anche Roma e Milano, propone un menu interamente dedicato al Giorno del Ringraziamento. Sarà disponibile soltanto per la cena di giovedì 24 novembre il menu a base di tacchino con salsa gravy, purè di patate, patate dolci fritte e marmellata di mirtilli, a cui si aggiunge il dolce e una bevanda a scelta. Ma non è finita qui, la ricorrenza si prolunga fino al 10 dicembre con il Thanksgiving Sandwich: un panino in edizione limitata farcito con tacchino arrosto, bacon, marmellata di mirtilli, brie, cream cheese, lattuga, pomodoro, senape al miele e maionese.

Il menù Thanksgiving di Hamerica's

Dove: in tutti i ristoranti Hamerica’s

Prezzo: 24,90€

Sito: https://www.instagram.com/hamerica_s/

Joe’s American – Roma e Milano

Joe’s American è la catena di ristoranti dedicata al BBQ di Joe Bastianich che si trova presso il Mercato Centrale di Roma, Firenze e Milano. In occasione del Giorno del Ringraziamento nella location milanese viene organizzata una masterclass BBQ sulla preparazione delle Bacon Bombs, del Brisket e sulla farcitura e cottura del tradizionale tacchino. Si svolgerà venerdì 24 novembre a partire dalle 18.30 nello Spazio Fare, e al termine della lezione ci sarà una degustazione dei piatti insieme al vino delle cantine Bastianich.

Il Brisket di Joe's American

Dove: Via Giovanni Battista Sammartini 2, Milano

Prezzo: 35€

Sito: https://www.instagram.com/joesamericanfactory/

Rivington - Milano

Presso il ristorante d’ispirazione newyorkese all’interno dell’hotel Hyatt Centric Milan Centrale dal 20 al 25 novembre si potranno assaggiare i piatti tradizionali del Giorno del Ringraziamento. Un menu di 4 portate composto da Petto d’anatra affumicato, cornbread, mela grigliata, melograno e salsa tzatziki, Vellutata di zucca e riso nero tostato, fave di cacao, crudo di gambero blu, guanciale e yogurt al lime. Poi l’immancabile Tacchino ripieno alle castagne, paté di fegatini, salsa gravy ai mirtilli e crema di jacket potatoes tartufata. Per finire la classica Upside Down Cheesecake a base di zucca e amaretto.

La vellutata del Ringraziamento da Rivington

Dove: Giovanni Battista Pirelli 20, Milano

Prezzo: 62€ bevande escluse, 86€ con Martini di benvenuto e abbinamento vini

Sito: https://www.instagram.com/hyattcentricmilancentrale/

Living Liqueurs & Delights - Milano

Il locale del Gruppo Dorrego Company quest’anno celebra il Thanksgiving Day nell’elegante salotto che si affaccia sull’Arco della Pace e su Parco Sempione con “HAPPY DRINKS GIVING. Un aperitivo che si svolgerà il 23 novembre dalle 19 alle 22 con drink e finger food che richiamano il tradizionale cenone americano. Si potrà scegliere quindi il proprio cocktail tra i signature oppure il drink della serata: il Pump, uno shakerato base vodka con amaretto di Saronno, shrub alla zucca, succo di limone e poi servito in bicchiere bordato con crosta di mandorle al miele. Insieme verranno serviti assaggi di: Tacchino sfilacciato in salsa di castagne, Cornbread e salsa agrodolce ai mirtilli, Pumpking Pie salata a base di zucca, Mini hamburger di tacchino con crema di zucca e noci, Mousse di patate dolci e pulled pork e Prugne secche avvolte nel bacon e cream cheese. Durante la serata ci sarà anche un Djset con compilation di grandi classici ed evergreen della musica statunitense.

Il Cocktail PUMP a Living Milano

Dove: Piazza Sempione 2, Milano

Prezzo: cocktail a partire dai 12€

Sito: https://www.instagram.com/livingliqueuranddelights/?hl=it 
 

Erba Brusca - Milano

A Milano da non perdere il caratteristico Thanksgiving di Erba Brusca con un menu a tema studiato dalla chef Alice Delcourt – francese di nascita - a cui piace conservare le tradizioni del suo paese di adozione, l’America. Un menu speciale con le stesse accortezze di sempre, ovvero prodotti dell’orto e ingredienti di qualità. Per l’occasione la chef propone Erik’s biscuit bombs con burro fatto in casa montato al miele, Insalata rossa: cicoria, radicchio, rape, melograno e mela. Dressing al rafano e semi di girasole caramellati, Vellutata di zucca delica, zenzero, cardamomo, panna acida e peperoncino dell’Orto Brusco. Poi il tipico Tacchino dell’Azienda Agricola Zivieri marinato alle erbe, purea di patate di montagna, stuffing di salsiccia, porri, finocchio e salvia, salsa cranberry e senape, erbette tombé con canestrato di pecora e gravy. Per finire la Sticky toffee cake, sorbetto alla mela cotogna, panna al bourbon e vaniglia.

Il tacchino di Erba Brusca

Dove: Alzaia Naviglio Pavese 286, Milano

Prezzo: 45€ bevande escluse

Sito: https://www.instagram.com/erbabrusca/

God Save The Food - Milano

Insegna milanese d’ispirazione a stelle e strisce che propone in 4 dei suoi 6 store il tradizionale menu del Giorno del Ringraziamento. Una cena prevista per il 23 novembre a base di Vellutata di zucca con caprino e nocciole e Tacchino ripieno di castagne con salsa gravy e salsa di mirtilli con 4 contorni. Infine, il Crumble di mele alla cannella come dessert. Il menu include anche coperto, acqua, una bottiglia di vino ogni due persone e caffè. Questa opzione è disponibile anche da asporto.

Giorno del Ringraziamento da God Save the Food

Dove: negli store di Brera, Tortona, Piave e Lavater a Milano

Prezzo: 38€

Sito: https://www.instagram.com/godsavethefood/

California Bakery - Milano

La catena di bakery d’ispirazione americana nel suo nuovo negozio di Milano già allestito per le feste, festeggia l’importante ricorrenza con la Thanksgiving Dinner del 23 novembre a partire dalle 20. Quest’anno propongono un menu con abbinamento vino-cibo, a base di piatti come il tortino di zucca al forno con funghi saltati, la zuppa di legumi, castagne e noci pecan e ovviamente il tipico tacchino con salsa gravy e cranberry sauce.

Il tacchino di California Bakery

Dove: Corso di Porta Ticinese 58, Milano

Prezzo: 65€

Sito: https://www.instagram.com/californiabakery/?hl=en

Hard Rock Cafè - Roma 

All’Hard Rock Cafè di Roma si festeggia il Ringraziamento con un menu speciale disponibile soltanto la sera di giovedì 23 novembre. La proposta è un piatto univo con tacchi o arrosto, verdure fresche arrosto, purè di patate dolci, salsa di mirtilli rossi e tradizionale salsa gravy. Per chiudere in dolcezza la Pumpkin Pie con salsa al caramello e panna montata. Durante la serata ci sarà anche intrattenimento musicale dal vivo.

Cena del Ringraziamento all'Hard Rock di Roma

Dove: Via Vittorio Veneto 62 A/B, Roma

Prezzo: 29,15€

Sito: https://www.instagram.com/hardrockcaferome/?hl=en

Bakery House – Roma

Nei due store di Bakery House a Roma in Corso Trieste e all’EUR si festeggia il giorno del Ringraziamento con un menu tradizionale in cui non piò mancare il classico tacchino ripieno. L’intero menu è disponibile solo per la cena di giovedì 23 novembre, anche da asporto.Cena del Ringraziamento da Bakery House

Dove: Bakery House – EUR in Viale America, 89-91; Bakery House - Corso Trieste in Piazza Ledro, 8

Prezzo: 45€ bevande escluse

Sito: https://www.instagram.com/bakeryhouse.it/?hl=en

Rome Cavalieri - Roma

Presso il ristorante Uliveto dell’hotel Rome Cavalieri a Roma viene proposta una tipica cena con buffet di antipasti tradizionali come il Prosciutto al forno della Virginia e le Ostriche e lime con pane al mais. Seguiranno poi i primi tra cui la Vellutata di zucca con crostini allo sciroppo d’acero e i secondi, dove regna il Tacchino della tradizione ripieno e servito con salsa di mirtilli rossi e diversi contorni, per finire un ricco buffet di dolci con torta di noci pecan, cheesecake e torta alla zucca.

Un piatto autunnale dell'Uliveto al Rome Cavalieri

Dove: Via Alberto Cadlolo 101, Milano

Prezzo: 105€ bevande escluse

Sito: https://www.instagram.com/romecavalieri/

Scarpetta NYC - Roma

Nel nuovo Hotel InterContinental Rome Ambasciatori Palace c’è Scarpetta NYC, un concept di ristorazione nato nel 2008 a New York, che non si lascia sfuggire l’occasione di proporre un menu dedicato al giorno del Ringraziamento. Una proposta studiata dallo chef Riccardo Ioanna che unisce la tradizione italiana con quella americana per il pranzo e la cena del 23 novembre. Tra i piatti l’Insalata croccante di cavoletti di Bruxelles, la Pasta ripiena alla zucca arrostita e poi il piatto principale che è il Tacchino ripieno di pane, castagne, salsa di mirtilli rossi, fagioli verdi, glassa di miele.

Un piatto del Ringraziamento di Scarpetta NYC

Dove: Via Vittorio Veneto 60, Roma

Prezzo: da 80€

Sito: https://www.instagram.com/scarpettarome/?next=%2Fhey_you_358%2F&hl=it

Vivi Le Serre e Vivi Bistrot - Roma

Il gruppo Vivi con 3 insegne nella capitale propone per la cena di giovedì 23 novembre un menu tematico a base di Crema di zucca BIO con caprino e crostini fatti in casa, tradizionale tacchino ripieno con farcitura home made con salsa gravy, purè di patate BIO, Fagiolini BIO saltati con aglio, zenzero e semi di sesamo, Cornbread fatto in casa e Pumpkin pie con chutney di mirtilli.

La cena del Ringraziamento da ViVi

Dove: Vivi Bistrot in Piazza Navona 2, Roma; Vivi Le Serre in Via Decio Filipponi 1, Roma

Prezzo: 45€ bevande escluse

Sito: https://www.instagram.com/vivi__bistrot/?hl=en

JKCafe - Roma

All’interno dell’hotel J.K. Place a Roma lo chef Giordano Gianforchetti per il 23 novembre prepara un menu da condividere con amici e parenti. È composto da 4 portate che si ispirano alla tradizione americana rivisitandola: Crocchetta di manzo alla Picchiapò, Gnocchi ripieni di tartufo e castagne, fonduta di formaggio erborinato stagionato, Tacchino ripieno, pastinaca e prugne e Crostata con caramello e noci pecan.

Il menu di JKCafe

Dove: Via di Monte d'Oro 30, Roma

Prezzo: 62€ bevande escluse, 86€ con Martini di benvenuto e abbinamento vini

Sito: https://www.instagram.com/jkplaceroma/?hl=it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento