Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Ristoranti

A Parigi c’è un micro ristorante per 6 persone dove si beve solo Dom Pérignon

All’interno dell’hotel di lusso Le Bristol Paris, nuova collaborazione tra lo chef Eric Frechon e la Maison Dom Pérignon. Un’esperienza d’alta cucina per pochi eletti dove provare le ricette abbinate al leggendario champagne

Parigi sempre vivacissima sul fronte della ristorazione ristorazione. Ne è una prova questa nuova collaborazione, nata tra grandi nomi del panorama enogastronomico: Eric Frechon chef tristellato de Le Bristol Paris in Rue du Faubourg St Honoré e Vincent Chaperon, Maestro di Cantina di Dom Pérignon, la notissima Maison di champagne. Un’unione di eccellenze che ha portato all’inaugurazione di un ristorante nel ristorante solo per pochissimi commensali. All’interno del giardino dell’Hotel Le Bristol Paris, una nuova esperienza gastronomica tra alta cucina francese e i migliori millesimati della Maison Dom Pérignon.

Le Bristol Paris e Dom Pérignon, Eric Frechon e Vincent Chaperon

Il micro ristorante all’interno dell’Hotel Le Bristol Paris

Si trova all’interno del bellissimo giardino di uno degli hotel più lussuosi della capitale francese, di proprietà del gruppo internazionale Oetker Collection. Concepito su due aree separate ma contigue, a simboleggiare anche il viaggio gastronomico che attende i pochi fortunati che ne potranno godere. Infatti questo micro ristorante può ospitare dai 2 ai 6 ospiti, ambiente privilegiato dove scoprire la cucina stellata del patron di casa, lo chef Eric Frechon tra i più importanti di Francia. Prima tappa l’immersive bar firmato Dom Pérignon dove provare le cuvées normalmente offerte solo in bottiglia e che qui vengono servite al calice, accompagnate da una selezione di finger food. Solo dopo l’aperitivo gli ospiti vengono fatti accomodare al tavolo principale, dove va in scena il menu studiato dallo chef in abbinamento alle bottiglie della Maison. Materie prime opulenti e accostamenti preziosi che spaziano dal caviale di Sologne servito in abbinamento a Dom Pérignon Vintage 2013, al rombo selvaggio con tartufo bianco, accompagnato dalla cuvée Dom Pérignon Vintage 2004 Plénitude 2. Un percorso studiato in sinergia tra i due maestri per un’esperienza sicuramente fuori dai canoni. Come il suo prezzo: 1200€ a persona e solo su prenotazione.

Le Bristol Paris e Dom Perignon, Caviar di Sologne e Dom Perignon Vintage 2013

Le Bristol Paris: piccolo polo gastronomico d’eccellenza nella capitale francese

Oltre a essere uno dei migliori hotel di tutta Parigi, Le Bristol Paris è anche mecca gastronomica per gli amanti dell’alta cucina francese. Infatti al suo interno ci sono due ristoranti gestiti dalle mani dello chef Eric Frechon: Epicure, con tre stelle Michelin, e la brasserie di lusso 114 Faubourg premiata con una stella. Oltre a un caffè dove celebrare il rito dell’afternoon tea, il Cafè Antonia, il cocktail bar aperto fino a tarda notte e Le Jardin du Bristol all’interno del giardino dell’hotel, dove fermarsi tutto il giorno per una pausa gourmet ma meno impegnativa. E ora questa dining room esclusiva che fa sognare gli amanti del lusso più radicale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento