Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Ristoranti

A Roma ha aperto un ristorante dentro a una concessionaria di motociclette

Si chiama Gusta ed è il progetto gastronomico dei fratelli Celon dentro ad uno showroom che vende le mitiche moto MV Agusta. Una cucina “conviviale” per appassionati di motori e non solo in un contesto architettonico contemporaneo

In un moderno complesso architettonico tra via della Lega Lombarda e via Arduino progettato dallo studio Labics, all’interno di uno dei concessionari di moto più lussuosi di Roma, ha aperto un ristorante gourmet. È questa la particolare novità enogastronomica che desta curiosità alla vigilia dell’autunno nella Capitale. Il suo nome è Gusta, un progetto che è stato a lungo pensato e che oggi arriva a maturazione. Ve ne parliamo in anteprima.

La proprietà: due fratelli appassionati di moto

Il ristorante è di proprietà dei fratelli Maurizio e Stefano Celon e di Riccardo, figlio del primo, già proprietari di MV Agusta, atelier di moto di lusso, luogo noto agli appassionati del settore a Roma. L’idea di affiancare a questi dispendiosi oggetti artigianali un ristorante gourmet è nata dall’intenzione di accontentare gli appassionati di tendenze anche con il buon cibo e il buon bere, come ha appreso CiboToday.

Davanti_ Maurizio, Riccardo e Stefano Celon (proprietari)

Al primo piano del complesso di Città del Sole - tra il quartiere di piazza Bologna e la stazione Tiburtina – entrando, si può scegliere, dunque, di visitare lo spazio espositivo dell’atelier, in cui si ammirano e personalizzano moto d’elevatissima qualità, rivolte a una nicchia di clienti, collezionisti appassionati ed esigenti che amano i motori e la loro più alta sublimazione attraverso motociclette di design, ma si può anche prendere posto ai tavoli della sala interna del ristorante o nel dehors esterno, per provare la cucina di chef Edoardo Conti e della brigata di Gusta.

Lo Chef Edoardo Conti

Il menu “conviviale” di Gusta a Roma

Un ristorante dentro un concessionario di moto? È questo il caso. Gusta infatti si presenta come un ristorante di “cucina conviviale”, aperto dalle 8 del mattino fino a sera. Dalla colazione al pranzo, passando per l’aperitivo e fino alla cena. Il menu è orizzontale, slegato da gerarchie, da un ordine “primo-secondo-contorno”, ma votato alla condivisione. La carta è divisa in categorie: fritti, crudi, bakery, hot e dolci. L’invito rivolto ai clienti è quello di selezionare ciò che più incuriosisce e condividerlo tra commensali, ma anche di lasciarsi consigliare dal personale di sala.

Pastrami di manzo speziato e affumicato su focaccia integrale, mayo chipotle

Dal classico supplì (5€) alla crocchetta di baccalà mantecato (9€) , dal pastrami fatto in casa (16€) al Lobster Roll (24€), dalla ceviche di pescato (16€) al pollo croccante (18€), il menu di questo nuovo indirizzo abbraccia gusti più o meno delicati, tra tradizione e piatti d’ispirazione internazionale, con proposte che si adattano ad un pranzo veloce (magari per i dipendenti degli uffici limitrofi o per chi fa una sosta veloce prima di prendere un treno alla Stazione Tiburtina) o ad una cena più rilassante. Le proposte per il pranzo cambiano sempre, consentendo ai clienti abituali di assaggiare piatti diversi ogni volta. Mentre la sera, il menu orizzontale invita a sperimentare combinazioni molteplici di piatti, in abbinamento con i vini suggeriti da Riccardo, uno dei proprietari, che è sommelier.

Il bar che ha aperto la strada al ristorante

Il ristorante Gusta va a completare un’offerta già iniziata da MV Cafè, il bar dell’atelier MV Agusta, che accoglie i clienti dal mattino alla sera con un menu che si adatta al momento della giornata: dalle colazioni, con caffè, spremute, succhi e lievitati artigianali, al pranzo veloce con sandwich, croissant e maritozzi salati, fino all’aperitivo, con qualche sfizio proveniente dalla cucina. Non manca una carta dei drink intitolata al cuore del progetto imprenditoriale dello spazio: le moto. Le proposte si differenziano per categorie di distillati e spirits, con un’attenzione a gin, mezcal, tequila e whiskey.

La sala interna del locale

Ristorante Gusta

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento