Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Street food

Chef 35enne molla le cucine stellate e si mette a fare panini in Campania

Francesco Sodano, ex chef di ristoranti importanti, ha aperto Ciabatta Is Pop, con panini gustosi e divertenti, che uniscono la praticità di un pezzo di pane alla scienza dei ripieni

Tra i migliori street food della Campania, “Ciabatta Is Pop”, abbreviato semplicemente con “Is Pop” è la nuova creatura di Francesco Sodano, ex chef de Il Faro di Capo d’Orso (a Maiori in Penisola Sorrentina): classe 1988, nato a Somma Vesuviana, si fa conoscere grazie al suo lavoro in molti ristoranti di alta cucina, per poi decidere a dicembre del 2022 di cambiare tutto.

La nascita di Is Pop: la nuova vita dell’alta cucina

Punterà su un locale di street food a Pomigliano d’Arco (provincia di Napoli) che propone panini, o meglio, ciabatte: non però la solita “marenna” napoletana, il panino con la mortadella da portare a scuola o ripieno di frittata e parmigiana, ma un concetto più raffinato di pane come merenda, come piatto da portare a spasso. “L’idea è nata quando lavoravo nelle cucine dei ristoranti” racconta Sodano, “A fine servizio io, gli altri chef e i camerieri eravamo tutti stanchi e affamati e allora la cosa più facile e veloce era prendere un pezzo di pane e condirlo con gli avanzi delle preparazioni”.

Lo chef Francesco Sodano

Il menu di Is Pop: tra creatività e classici

Il menu propone ciabatte che si dividono in tre proposte ben distinte segnate su lavagnetta: Premium, Is Pop e Classic Never Dies. La prima categoria, Premium, è quella riservata agli ingredienti speciali: nel menu (gli aggiornamenti sono sulla pagina instagram) figurano wagyu insieme a ricotta e zucca; polpo con pesto di rucola, radicchio e patate alla cenere; aringa affumicata con primo sale, scarola, carote; e ancora, ciabatte con gambero, pollo e, special degli special, Porro, un panino che riprende un piatto cavallo di battaglia di Sodano, farcito con lardo affumicato di patanegra, porro arrosto, salsa cenere, polvere di aglio nero, limone e senape. Tutti i panini Premium costano 16€. Una proposta quindi che richiama la vocazione dell’alta cucina.

Salumi di pesce e ciabatte vegetariane

La seconda categoria, Is Pop, comprende due sezioni, carne o pesce, declinate in modo versatile, pop per l’appunto, per accontentare i gusti di tutti: per esempio i salumi di pesce – che Sodano porta avanti da molti anni – da cui panini con carpaccio di pesce spada, baccalà marinato, bresaola di tonno, salmone coda nera, alici del Cantabrico, abbinati a panini più “classici”, come quelli ripieni di roastbeef, ciauscolo, petto d’oca, cicoli, lardo di patanegra, tartare di manzo. I prezzi variano a seconda dell’ingrediente protagonista, tra i 12 e i 15€.

Aringa del Mar Cantabrico affumicata, Primo Sale, Pomodori del Piennolo Semi-Dry, Scarola alla Carrettiera, Emulsione di Carote alla Scapece

L’ultima categoria, come dice il nome stesso, Classic never dies, presenta panini tradizionali per chi non ha molta voglia di osare: pastrami, mortadella e burrata, crudo e rucola, soffritto napoletano, genovese e infine Pop-etta, con prezzi compresi tra gli 8€ e i 9€. Da poco c’è anche una new entry: Ciabatta veggie. Per i vegetariani le scelte sono tra ciabatte con rapa rossa, uova, primo sale, porri, scarole, sempre sapientemente abbinati. Prezzi tra i 9 e i 10€.

Senza dimenticare gli Starters, da assaggiare come antipasto prima della ciabatta: ’O pere e ’o musso (5€) frattaglie lesse e condite con sale e limone; crostini alla genovese (5€); polpette al sugo, chiamate Pop-ette (7€), e tartare, carpacci, pastrami, mortadella arrosto, insomma un’offerta davvero per tutti i gusti. “Il mio sogno è aprire un ristorante tutto mio un giorno” aggiunge Sodano, “però tra le mie esperienze in altre cucine di livello alto e il piacere di possedere un luogo che porti la mia firma, mi piaceva immaginare una via di mezzo, quindi un posto come Ciabatta Is Pop che potesse proporre ripieni di altissima qualità, ma in un panino, alla portata di tutti, “pop” appunto, popolare”.

Sughi e barattoli preparati da Is Pop

Pane fatto a mano e salse in barattolo

Per quanto riguarda il pane, Sodano lo fa a mano, in un laboratorio dedicato. Ultima nota: le salse, ad esempio la salsa fumo e cenere, il ketchup di albicocca, il chutney di mango e curry, nonché le conserve, come le polpette al sugo, i porri grigliati, la genovese, i friarielli ripassati, possono essere acquistati in barattolo sul sito di Is Pop o direttamente presso il locale (prezzi da richiedere). In abbinamento alle ciabatte, vini, birre artigianali Crak Brewery, soft drinks, e anche una piccola selezione di dolci: pasticciotto crema e amarena (6€), cheesecake al lampone o al caramello salato (6€) e Pop-pamisù (tiramisù in versione pop, 5€).

Ciabatta Is Pop

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento