rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Ristorante

Dolomieu

A Madonna di Campiglio si viene volentieri per le chilometriche piste da sci ma anche, nella bella stagione, per le innumerevoli possibilità in fatto di escursioni. L’ospitalità è garantita da molti hotel di alto livello, che non di rado offrono una proposta ristorativa ugualmente valida. È il caso del boutique hotel & spa DV Chalet e del suo ristorante gourmet Dolomieu, fresco di assegnazione di una prima stella Michelin. Pochi tavoli e servizio preciso e attento, pronto a raccontare ciascuno dei piatti di chef Fiorenzo Perremuto, nato a Trento in una famiglia di origini siciliane e vicentine. Nell’autentica atmosfera alpina di una stube accogliente si può ordinare un menu degustazione di 6 portate, oltre a benvenuto, pre-dessert e piccola pasticceria (140€ a persona). Si parte con il roll di trota e la battuta di cervo, prima dei tortelli di cagliata di capra e gamberi rossi, la sella di capriolo al fieno e sedano rapa e infine il Nido d’Ape: un dessert a base di bavarese al limone, con camomilla, polline e miele aromatizzato all’abete rosso.


Dolomieu
Dove Via Castelletto Inferiore, 10 Pinzolo
Dettagli @dv.chalet

Si parla di Dolomieu

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento