rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Gelateria

Fassi

A Roma dici Fassi e pensi alla storia del gelato. Il loro “Palazzo del Freddo” è infatti aperto dal 1928, con un quartier generale di 700 metri quadri completo di laboratorio a vista, arrivato alla stazza attuale dalla bottega di Via IV novembre, aperta nel lontanissimo 1880. Oggi al timone c’è Andrea Fassi, gelatiere di quinta generazione, che ha regalato alla città dolci ormai iconici come il Sampietrino, un semifreddo in vari gusti glassato al cioccolato, e la Caterinetta, un consistente mattoncino di semifreddo alla crema, disponibile anche al cioccolato e frutti di bosco. Non si lesina naturalmente sul “semplice” gelato, con gusti tradizionali come nocciola, vaniglia Bourbon e tiramisù, oppure alla frutta di stagione (castagna, mandarino e arancia, quando è periodo). Nota interessante: su prenotazione, è possibile fare un tour guidato del Palazzo, dove c'è un vero e proprio museo dei macchinari storici e si può assistere alla lavorazione, con tanto di degustazione finale. Il gelato costa 18€ al kg.


Fassi

Si parla di Fassi

Dove Via Principe Eugenio, 65 Roma
Dettagli @fassi_1880

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento