rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Gelateria

Fatamorgana

La pugliese Maria Agnese Spagnulo, artigiana autodidatta, si è trasferita a Roma nel 2000 per aprire la sua prima bottega tre anni dopo in zona Nemorense. A quel negozio, che lavora ancora, se ne sono aggiunti altri 5 in tutta la città, oltre al laboratorio principale di Monterotondo — qualche chilometro a nord di Roma — dal quale arriva quotidianamente il suo prodotto. Anche nel piccolo punto vendita di Monti il bancone è pieno di ricette fantasiose e un po’ poetiche, che prevedono spesso tocchi di erbe aromatiche e spezie. Ordinate magari il Pollicina, con noci Lara, petali di rosa e fiori di violetta, oppure la voluttuosa Crema Agnese al doppio caramello salato, e godetevi una pausa in una delle piazzette più suggestive del rione. Coni e coppette da 3€ (2 gusti, con panna) a 5,50€, vaschette 28€ al kg.


Il gelato di Fatamorgana

Si parla di Fatamorgana

Dove Piazza degli Zingari, 5 Roma

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento