rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Albergo

Manincor

La Tenuta Manincor ha sede in uno storico maso costruito nel 1608 da Hieronymus Manincor. La nascita dell’attuale cantina risale al 1991, quando il suo discendente Michael Goëss-Enzenberg ha deciso non conferire più le uve alle cantine cooperative, per creare una propria azienda. Fin dall’inizio è stata riservata la massima attenzione alla gestione dei vigneti abbandonando l’utilizzo di sostanze chimiche, per approdare nel 2006 alla coltivazione biodinamica di tutta la tenuta. Per rispettare il paesaggio e le antiche architetture della proprietà, la nuova cantina è stata costruita sottoterra, con il vantaggio di avere anche condizioni naturali di temperatura e umidità per l’affinamento dei vini. Manincor propone una gamma di etichette di assoluta eccellenza, tra cui spiccano il Pinot Bianco Eichhorn, il Sauvignon Blanc Lieben Aich, il Pinot Nero Mason di Mason e il taglio bordolese a base di cabernet franc e merlot Castel Campan.

Manincor

Si parla di Manincor

Dove San Giuseppe al Lago, 4 Caldaro sulla Strada del Vino

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento