rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Pasticceria-Panificio

TraMa

Il nome viene dalle iniziali del suo giovane proprietario Matteo Trapasso, che a fine 2022 ha aperto questo micropanificio a Porta Venezia. Il più piccolo d’Europa: solo 9 (8,87 per la precisione) metri quadri dove impasta, realizza e vende i suoi panificati. Pochi prodotti ma ben fatti è la sua filosofia. Viste le dimensioni qui viene sfornata – per ovvi motivi con molta frequenza - una sola tipologia di pane al giorno, realizzato con lievito madre, che cambia a rotazione. E poi il pane in cassetta, dolci da forno semplici quasi casalinghi come la torta di mele o al cioccolato, e l’immancabile pizza alla pala che per la pausa pranzo viene anche farcita. La sua produzione ha influenze nordiche, per cui spesso si trova anche il rugbrød, un tipo di pane di segale a pasta acida. Al di là della tipologia, l’artigianalità e la qualità delle farine viene prima di tutto; infatti, qui si usano soltanto quelle biologiche certificate.

Trama-3

Si parla di TraMa

Dove Via Antonio Stoppani, 30 Milano

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento