rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Ristorante

Capo Blu

Questo piccolissimo ristorante nascosto nei vicoletti di Bacoli è una chicca. Non gode di una vista mare ma di un’impagabile atmosfera da isola greca. Lo chef patron, Pasquale Di Fraia, si fa portatore, come egli stesso dice, della “contraddizione di una civiltà contadina circondata dal mare”. Il ristorante è comodamente situato lungo la strada principale che attraversa Capo Miseno, l'estrema punta della penisola flegrea, il che lo rende facilmente accessibile. L'ambiente interno del locale è caratterizzato da uno stile marinaresco, con la terrazza esterna che offre atmosfere romantiche, sebbene non abbia una vista diretta sul mare. I gestori del ristorante incarnano l'approccio familiare tipico dei ristoratori italiani: il marito gestisce la cucina, mentre la moglie la sala. Il menu varia frequentemente, in base alla creatività dello chef e alla disponibilità delle materie prime. Non è previsto un menu fisso, ma piuttosto un percorso proposto verbalmente, che spazia dagli antipasti al dessert. La maggior parte delle proposte ruota attorno al pesce, ma per ciascun piatto è sempre presente almeno un'alternativa di terra. La carta dei vini è ben studiata, concentrando l'attenzione principalmente sui vini della Campania, in particolare della zona dei Campi Flegrei.

Capo Blu-2

Si parla di Capo Blu

Dove Via Sacello di Miseno, 11 Bacoli

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento