rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Ristorante

Carusu Restaurant

Aperto da poco più di un anno, è il ristorante di Alen Mangion con vista sulla Valle dei Templi. Venticinque anni con esperienze Da Vittorio con i Cerea, al Duomo da Ciccio Sultano e a Villa Athena con Nino Ferreri prima di Limu, ha una storia intima con la cucina da quando era “carusu”, (ragazzino in siciliano): disposto su due piani con soli 10 tavoli, è il risultato di conoscenza e rispetto della materia prima con tecniche di lavorazione non troppo invasive. Tra i piatti da consigliare la seppia “mascariata” (sporca), cotta alla brace con farcia di spinacino e sambuca, dove il crumble di cipolla fritta ricorda la sabbia, che non manca mai in un pranzo in spiaggia. Un omaggio ad un luogo magico è il dolce “Il Giardino della Kolymbethra”, bavarese alle mandorle, con una spugna soffice al pistacchio, confettura di gelsi e dell’olio di oliva in polvere, gel di mandarino e poi delle tuiles al miele, per ricreare i templi, e alla carruba per gli alberi. Sono tre i menu degustazioni da 6 portate (80€), 8 portate (100€) e 10 portate (120€).

Ristorante Carusu

Si parla di Carusu Restaurant

Dove Via Passeggiata Archeologica, 8 Agrigento

Potrebbe interessarti

Carusu Restaurant

CiboToday è in caricamento