rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Azienda Agricola

I Dof Mati

In dialetto significa le due ragazze: sono quelle che nel 2016 hanno fondato questa azienda vinicola. Oggi alla conduzione è rimasta l'energica e attivissima Sara Paladini, appassionata ambasciatrice del territorio novarese. I circa 5 ettari di vigneti (altri entreranno presto in produzione) sono distribuiti fra Ghemme e Sizzano su terreni prevalentemente morenici, ai margini dell'area definita dai geologi "supervulcano della Val Sesia" che tanto caratterizza il terroir dell'Alto Piemonte. Fra i cinque vini dell'azienda, l'unico bianco è l'Eresia Colline Novaresi Doc, da uve Erbaluce, floreale e fruttato perfetto come aperitivo. I gioielli della gamma, in un crescendo di complessità, sono da ricercarsi fra i rossi: Merlot, Vespolina (vitigno autoctono della zona), Nebbiolo e Ghemme. Quest'ultimo nasce da uve Nebbiolo (90%) e Vespolina (10%) dopo lunga macerazione sulle bucce, affinamento di 37 mesi in botti di rovere francese e almeno 9 mesi in bottiglia. L'annata 2018 degustata era in bottiglia da 2 anni e promette invecchiamenti che possono arrivare alle due decadi. Vino di gran livello, da abbinare a carni rosse, selvaggina e ai formaggi più stagionati della zona.

I Dof Mati

Si parla di I Dof Mati

Dove Via C. Battisti, 21 Fara Novarese
Dettagli @idofmati

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento