rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Ristorante

Il gusto di Xinge

In un ipotetico tour gastronomico di Novoli, partendo proprio da Porta a Prato, ormai da due anni le luci de Il Gusto di Xinge brillano come un faro in mezzo al mare. La giovane ed eccentrica imprenditrice cinese Xin Ge Liu, arrivata a Firenze per studiare moda, oggi interpreta la sua cucina con estro, maestria ed eleganza insieme a suo marito e socio Lapo Bandinelli. Ogni piatto, dai colori e dall'impiattamento scenografico, è curato dalla chef in maniera sartoriale, proprio come fa una stilista con la sua collezione, andando così a giustificare la fascia medio-alta di prezzo di questo ristorante fine dining. Due i signature, interpretati in tante varianti: lo Sheng Jian Bao, un gustoso panino originario di Shanghai farcito con carne e cotto in padella, e il Dim Sum, l’assortimento di ravioli al vapore che accompagnano tradizionalmente il tè. Per chi volesse abbinarci qualcosa di più forte, ecco i drink dalla chiara ispirazione orientale del bar manager Donato Lemme. Un esempio? Il Pandini a base di vermouth infuso al bamboo e gin al pandan.

Si parla di Il gusto di Xinge

Dove Viale Belfiore, 2 Firenze

Potrebbe interessarti

Il gusto di Xinge

CiboToday è in caricamento