rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Ristorante

Pastificio San Lorenzo

All’interno della più antica fabbrica di pasta del quartiere, qualche anno fa parte degli spazi al piano terra sono stati recuperati e trasformati in un ristorante (quelli adiacenti ospitano una fondazione d’arte e parecchi atelier). Con l’ultima gestione il Pastificio è stato ripensato come un’osteria contemporanea, che gode di un’atmosfera retrò e che per il suo menu non bada tanto alle distinzioni tra antipasti, primi e secondi. L’ideale, qui, è ordinare piatti diversi e assaggiare un po’ di tutto: dai gyoza di coda alla vaccinara (12€) ai bignè di baccalà mantecato (13€); dalla fregola con patate e provola (14€) all’agnello con melograno e radicchio alla brace (22€), per terminare con crema catalana al sambuco e spuma di latte di capra (8€). Lo consigliamo anche per un aperitivo con drink creativi e qualcosa da mangiare dalla carta dedicata, da sorseggiare direttamente al bancone.


Pastificio San Lorenzo
 

Si parla di Pastificio San Lorenzo

Dove Via Tiburtina, 196 Roma

Potrebbe interessarti

Pastificio San Lorenzo

CiboToday è in caricamento