Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Mappe

8 indirizzi dove trovare lo smash burger a Milano

Spopola la moda dello smash burger, direttamente dagli Stati Uniti: una polpetta di carne resa sottilissima e croccante all’esterno, tra due morbidi strati di pane. In questa mappatura vi diciamo dove trovarlo

Doppio o triplo strato di carne, ripieno di cheddar filante, con o senza cetriolini, sicuramente strabordante di salse: non c’è limite alla fantasia quando si parla di burger, una ricetta che evolve e e si trasforma seguendo tempi, mode e culture. Come quella dello smash burger, pratica tra le più datate per cucinare la carne, addirittura in voga negli Anni Venti a opera della catena White Castle. Metodo poi caduto in disuso con l’avvento dei burger congelati, impossibili da schiacciare sulla piastra. Infatti smash vuol dire proprio questo: un burger che viene letteralmente schiacciato in modo da allargare la sua superficie e renderlo il più sottile possibile. Una cottura particolare che sfrutta la reazione di maillard, ovvero una reazione chimica che avviene alle alte temperature e che trasforma le proteine della carne in quella gustosa crosticina che rende il burger così succulento. In questa guida vi portiamo alla scoperta dei migliori smash burger di Milano.

Chuck’s Milano
Meat Crew
Guzzo
Golocius – Sbam Burger Milano
Woodstock
Bun
Joe’s America
Burgez
Street Food

Chuck’s Milano

Da New York a Milano, i ragazzi di Chuck’s invadono la città con il loro panino: lo smash burger, quello originale. Chuck's è il nuovo locale del team di Don't Tell Mom - il gruppo hospitality di NYC di Chuck George – e sta convincendo per qualità (i burger arrivano freschi tutti i giorni). Lo smash qui è a regola d’arte: il patty (la polpetta) di carne viene reso sottilissimo sulla piastra e condito con cheddar, bacon e salse di ogni tipo (9€ burger singolo, 12€ doppio, 15€ triplo).  All’interno di Sidewalk Kitchen, collettivo alimentare in zona Suffragio.

Street Food

Meat Crew

Il primo locale del content creator Mocho, l’influencer che da YouTube sbarca a Milano con questo fast food dedicato al cibo degli Stati Uniti. Il regno dello smash burger dove provare mostri sacri come il Mac’n’Cheese Burger con i maccheroni al formaggio (14,50€ solo panino) o il Chili Double Smash con pico de gallo e spicy cajun chili (15,50€ solo panino). Non mancano ovviamente altre specialità targate USA: come il Pastrami Sandwich (19€) o il Pulled Pork (13,5€).

Street Food

Guzzo

“Nel nome del pane, del trito e del fritto santo”, recita il claim di questa burgeria in Porta Venezia, che si dichiara apertamente contro ogni vezzo gourmet. Lo testimoniano i loro panini, che definiscono ignoranti: 125 gr di carne smashata e cotta alla perfezione, accompagnata da cipolle caramellate, jalapeno, uova al tegamino, bacon croccante. Il prezzo varia a seconda della quantità di carne: burger singolo 11/12€, doppio 13,50/15,50€, triplo 16/17€.

Street Food

Golocius – Sbam Burger Milano

Sottile, ricco di sapore e croccantissimo: lo smash burger di Golocius, catena con punti vendita anche a Roma e Napoli nata dall’idea di Vincenzo Falcone e Gianandrea Squadrilli (ora acquisito da Fedegroup), arriva sui Navigli. Si chiama Sbam Burger il loro punto vendita specializzato in smash, che si può gustare in versione classica ripieno di cheddar (4,60€) oppure arricchito: come il Golochese con bacon, insalata, pomodoro (6,20€) o il Grancrispy Golocious con smash burger, pulled pork, bacon, cheddar e salsa crispy (6,90€).  A condire il tripudio a stelle e strisce qualche piatto di ispirazione napoletana, come la frittatina al pistacchio (3,5€) e la provola in carrozza con smash burger (9,5€).

Street Food

Woodstock

Woodstock è un locale storico che si incontra proseguendo sulla sponda sinistra del Naviglio Pavese, qui dal 1969. Un pub in puro stile anglosassone con oltre 600 bottiglie di birra e 20 alla spina, dove fermarsi soprattutto per vedere i più importanti eventi sportivi. Oltre alla pizza alta al trancio e piatti espressi, una buona selezione di hamburger tra cui il nostro smash burger: 180 gr di carne tra due morbide fette di pan brioche, dalla Rubia Gallega (16€) al Bue Nero di Salamanca (16€), Patanegra (16€) o Wagyu (17€).
 

Street Food

Bun

Sembra una capsula futuristica questo locale di burger che vanta quattro sedi a Milano: oltre a questo store in Via dell’Orso, anche in Via Ernesto Calindri a Milano sud e in Porta Venezia in Largo Spallanzani. Qui la cottura smashed è di casa e c’è una grande attenzione a proporre alternative alla carne: infatti tutto il menu è anche in versione plant based con l’utilizzo di Beyond Meat, un sostituto della proteina animale di origine vegetale. Curiosità: il ristorante ha vinto l’edizione 2022 dei Restaurant & Bar Design Awards nella categoria Fast Casual, creato dal duo di designer Masquespacio, di Barcellona.

Street Food

Joe’s America

Il regno della carne firmato dal ristoratore americano Joe Bastianich, all’interno del Mercato Centrale. Tutto parla di BBQ e cotture lente e lunghe, in puro stile Made in USA, a cui si aggiungono alcune chicche come lo smash burger. La polpetta, rigorosamente fatta a mano, è composta da macinato di carne americana 100% Black Angus, da abbinare con le salse Joe’s secret sauce, cheddar e cetriolini.

Street Food

Burgez

Il format ideato da Simone Ciaruffoli che in poco tempo ha colonizzato tutta Milano, con i suoi burger in formato smash sorretti da una comunicazione irriverente e in molti casi unpolitically correct. Burgez è stato pioniere in città per questo tipo di panino: piastrato e cotto alla perfezione, c’è da provarlo in numerose e goduriose varianti: hamburgez, cheeseburgez, smokeburgez, single, double o triple, per moltiplicare gli strati di piacere. Oltre al panino special che cambia di volta in volta, anche in versione plant based.
 

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento