rotate-mobile
Venerdì, 2 Giugno 2023
Mappe

9 ristoranti vegani e vegetariani da provare in Puglia

Ristoranti, agriturismi, masserie e bistrot al servizio di una cucina esclusivamente vegetale, in una regione che non ha mai lesinato sui prodotti della terra

Riconosciuta più volte come la regione dove si mangiano i migliori piatti vegani e vegetariani in Italia, la Puglia ha una tradizione e un presente di piatti vegetali fortissime. Scorrendo tra gli antipasti, imprescindibili in terra pugliese, primi, secondi e contorni spuntano verdure dell’orto, frutta e i tanto trascurati legumi. Il patrimonio di ricette risente della ricchezza agricola del territorio e poggia su basi solide legate alla natura contadina di molti borghi e paesi. Per questo i ristoranti con un’esclusiva proposta vegana e vegetariana non sono poi tanti: chi segue questo tipo di alimentazione avrà diversi indirizzi dove sentirsi accolto. Ma i ristoranti vegani e vegetariani in Puglia riservano comunque alcune sorprese interessanti. Ne abbiamo selezionati 9.

Mezza Pagnotta
Munz Munz BiOstrot
Flower Burger Bari
Pesto di Pistacchio
Fefino
Micro
Piccapane Biosteria
Agricola Samadhi
Masseria Le Carrube
Ristorante

Mezza Pagnotta

Ad avercene di ristoranti vegetariani così in Italia, con una filosofia di cucina che si rispecchia in piatti di gusto e di grande consapevolezza territoriale. Sono ideati e realizzati dalla mano dello chef Vincenzo Montaruli, che può utilizzare i prodotti vegetali e selvatici raccolti direttamente sulle aree della Murgia per creare la sua cucina etnobotanica. Per gustare il tutto c’è un menu in 6 portate, al prezzo di 50€ che avvicinerà anche i più scettici alla cucina delle piante della Puglia. Il contesto, oltre che sotto il profilo naturalistico, è quello di Villa Fenicia, residenza storica con camere e terreni.

Mezza Pagnotta-2

Osteria-Bistrot

Munz Munz BiOstrot

In questa osteria di Monopoli è possibile venire per pranzo o per cena, accompagnando i piatti con un bicchiere di vino o un cocktail. Capitano spesso anche eventi, in cui mischiarsi all’atmosfera del locale e ai suoi frequentatori. In menu una cucina completamente vegana fatta di piatti semplici, pugliesi, italiani e internazionali. Particolare attenzione anche all’offerta senza glutine.

Munz Munz biOstrot

Street Food

Flower Burger Bari

La catena di burger completamente vegani, serviti con pani e salse coloratissime è anche in Puglia, precisamente a Bari. Accanto alla proposta di panini (tra i 7 e i 9,50€), ci sono anche contorni, bowl, dolci e bevande. In lista il Flower Burger viola con burger di fagioli, salsa magik, cheddar vegetale, germogli di soia e pomodori confit, oppure il Cherry Bomb rosa con burger di lenticchie e salsa rocktail. Si possono ordinare anche in delivery e c’è la possibilità di comporre in autonomia il proprio menu preferito. La sede di Bari si trova in Via Principe Amedeo.

Flower Burger-3

Ristorante

Pesto di Pistacchio

Bello, oltre che buono, questo ristorante che si trova a Trani, non troppo distante dal porto. Si viene qui per assaggiare piatti vegani realizzati con cura e con un occhio attento all’estetica delle ricette, condite da qualche divertente ispirazione internazionale. Troviamo quindi nel menu il doppio tacos ripieno di scarola, macinato vegetale, chicche di patata, crema di anacardi e tartufo ma anche le orecchiette napoletane alle rape su vellutata di ceci neri e la parmigiana di melanzane con crema di anacardi e parmigiano vegan grattugiato. Il menu è organizzato tra antipasti (tra gli 8 e i 14€), primi (tra i 12 e i 16€) e secondi (tra i 10 e i 15€). Difficile andare via senza ordinare anche il dolce del giorno.

Pesto di Pistacchio, orecchiette-2

Ristorante

Fefino

Sempre a Trani, ma in un palazzo del centro storico, si trova un’altra insegna con cucina vegetale: Fefino. Tra volte e muri in pietra va in scena una proposta gastronomica di gusto che strizza l’occhio all’estetica, in un clima informale che sembra quello di una piccola casa. Tortino di patate con crema di anacardi e pomodoro confit, quenelle di fagioli rossi e barbabietola, palline di riso basmati accompagnate da maionese di lupini, caponata di albicocca con aggiunta di pomodori, olive, cipolla e sedano su crostini di pane di grano saraceno sono alcuni dei piatti che si possono trovare in carta a seconda del momento dell’anno.

Fefino Trani-2

Osteria-Bistrot

Micro

Tra i fumi dei fornelli e delle braci su cui rosolano le bombette, si fa strada un localino che porta la cucina vegana a Cisternino. Si chiama Micro ed è aperto dalle 10 della mattina fino a mezzanotte per colazioni, pranzi, cene e spuntini. In un ambiente rilassato si può assaggiare un dolce, bere un cappuccino vegano o assaggiare le tapas del giorno (tra i 4 e i 6€), come la frisa vegana con avocado, sale e limone, oppure l’avocado toast con alghe e semi. E da bere estratti, caffè, cocktail e vini biologici.

Micro Cisternino-2

Osteria-Bistrot

Piccapane Biosteria

Dentro l’agriturismo Piccapane, circondati dalla campagna pugliese, si fa strada un’osteria con cucina completamente vegana che comprende anche pizze cotte nel forno a legna. Per chi volesse fermarsi a dormire ci sono anche le camere, altrimenti si mangia in osteria con i prodotti dell’azienda, che produce olio extravergine d’oliva, conserve, legumi, pasta e ortaggi freschi. La canapa, i semi di lino, il goji e altri prodotti più particolari finiscono anche negli impasti delle pizze, conditi con le verdure dell’orto e le alternative vegetali al formaggio autoprodotte.

Biosteria Piccapane-2

Ristorante

Agricola Samadhi

Azienda agricola, centro benessere, yoga, camere e infine ristorante fanno di questo indirizzo in provincia di Lecce un’interessante destinazione per gli amanti del benessere e della cucina naturale. Nei piatti finiscono infatti solo ricette vegetariane e vegane realizzate con prodotti del territorio, in particolare dall’orto della struttura.

Agricola Samadhi

Agriturismo

Masseria Le Carrube

Dal rifacimento di un’antica casa colonica datata al XII secolo, con un tradizionale tetto a coppi - delle tipologie di tegole a curva – arriva la bellissima Masseria Le Carrube, forse una delle più notevoli della Puglia. Oltre alle camere per dormire, Le Carrube è il ristorante interno, aperto a cena e con prenotazione obbligatoria, che permette di assaggiare un menu esclusivamente vegetariano preparato con prodotti da agricoltori del luogo ma anche dagli alberi da frutto e gli ulivi che fanno parte della tenuta.

Masseria Le Carrube-2

Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento