Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Mappe

I migliori ristoranti dove mangiare a Catanzaro e dintorni sulla costa

Pizzerie, gelaterie, bracerie e gelaterie per mangiare tra la città della Calabria e la sua affascinante costa ionica

A parte il morzello che è il piatto identitario della città insieme alle lumache di terra (si mangia nelle putiche, ne abbiamo parlato qui), a Catanzaro è possibile degustare dell’ottimo pesce o della carne, ma anche pizze e panini in locali che vanno bene sia per una fuga romantica che per un pranzo o una cena, in famiglia, e a costi diversi. Impossibile elencarli tutti, qui offriamo un’idea di ciò che il territorio offre, soprattutto verso il versante ionico meridionale che è frequentato in tutte le stagioni dai catanzaresi e dai turisti. In un’area che sta al massimo a venti chilometri dal centro storico è possibile trovare un’offerta diversificata e di alta qualità.

Movì Restaurant
Liolà
Porcavacca
Kalavrì
Marrons Glacés
Abbruzzino
Panini dalla Signora Lina
La Tavernetta di Caminia
La locanda di Peppe
Lido Marina Blu Beach Club
Bestie Calabresi Selvaggi
Macelleria e Griglieria Pellicano
Bob Alchimia a Spicchi
Brezza Fish And Chill
Bar Morè
Ristorante

Movì Restaurant

Posizionato in un vicoletto strettissimo nel centro storico di Catanzaro, questo minuscolo ristorante vi sorprenderà per l’offerta di pesce sempre fresco e per l’accoglienza e la disponibilità dei proprietari. Essendo molto piccolo, anche il numero dei tavoli è limitato per cui si consiglia la prenotazione perché è sempre pieno. Il menu ha diverse portate tutte a base di pesce e ogni piatto è curato anche nell’estetica. Il costo è di circa 40€ a persona.

Movè Restaurant-2

Pizzeria

Liolà

Restando nel centro storico della città, nella zona dello splendido teatro disegnato da Paolo Portoghesi, la pizzeria di Liolà ci accoglie in un locale dall’aria e dal gusto retrò che richiama il vecchio teatro Politeama. Le proposte sono un mix tra tradizione e prodotti locali di aziende calabresi dove, tra una sfera di cicoria fritta e delle puntarelle condite alla romana, è presente la patata della Sila fritta. Particolari sono le pizze multi cereali servite nel padellino. Pizze tra i 6 e i 16€.

Liolà Pizzeria Contemporanea

Ristorante

Porcavacca

Spostandoci verso il mare, il quartiere di Catanzaro Lido offre diverse soluzioni. Porcavacca è un piccolo locale dallo stile rustico adiacente al corso della parte più urbana del rione e ha anche dei tavoli all’aperto durante la bella stagione. La particolarità è la carne alla brace di ottima qualità che è anche esposta. I piatti sono abbondanti, come vuole la tradizione catanzarese, e anche l’accoglienza è calda. Nel menu è possibile degustare anche dei piatti tipici calabresi nonché insaccati, conserve e formaggi locali. Oltre a BBQ è possibile mangiare senza glutine. I piatti tipici della casa stanno sugli 8€, mentre i piatti di carne (come i filetti) tra i 13 e i 18€. La fiorentina, ovviamente, si sceglie all’etto.

Porcavacca

Pizzeria

Kalavrì

L’idea di Kalavrì è quella di offrire una pizza al taglio tendente al gourmet. Si tratta di una pizza alla pala ad alta idratazione nata da un’idea di Luca Abbruzzino. Il risultato è un prodotto croccante molto leggero la cui farcitura è il risultato di uno studio attento dei prodotti locali, ad eccezione delle alici di Cetara. Il tutto è pensato per proporre un gusto deciso e insolito per la città, che non ha particolari pizzerie al taglio. Il costo è più alto rispetto alle altre pizzerie al taglio, ma ne vale la pena visto anche il sito, di fronte al mare. Anche a domicilio.

Kalavrì Pizzeria

Altro

Marrons Glacés

Posto di fronte il lungomare del quartiere marinaro di Catanzaro, questo indirizzo è un bar, gelateria e pasticceria storico frequentato e apprezzato da persone di tutte le età. È disponibile anche un gelato senza glutine e senza zucchero, si possono prenotare (anche online) torte realizzate con decorazioni di cake design o le famose ugly cake. L’azienda ha ricevuto numerosi premi durante la sua attività. Quelli più importanti riguardo il primo premio alla Fiera del levante di Bari per il gusto del gelato “torta della nonna Rosa”. Al SIGEP ha ottenuto riconoscimenti per il gusto alla nocciola e per quello al caffè; mentre a Massa Carrara ha ricevuto un premio per il gusto del gelato al San Marzano.

Marrons Glaces Catanzaro

Ristorante

Abbruzzino

Come non associare il nome di Catanzaro ad Abbruzzino? Lo chef Antonio Abbruzzino ha passato il testimone al talentuoso figlio Luca che porta in alto il nome del ristorante un po’ fuori dal centro urbano. L’offerta è un viaggio di grande ricerca nel territorio calabrese attraverso i suoi sapori e le sue eccellenze con degli abbinamenti anche audaci. Nel menu, per esempio, si offre la pecora con l’ostrica. Disponibile anche il menu di degustazione dello chef. Il costo è di circa 150€ a persona.

Abbruzzino Ristorante

Street Food

Panini dalla Signora Lina

Come distinguere un catanzarese da un semplice turista? È semplice: non c’è un vero catanzarese che non abbia mangiato un panino preparato dalla signora Lina, a Pietragrande. Per accedere a questo semplice market alimentari è sufficiente percorrere la strada statale 106 in direzione Catanzaro. Il locale si presenta come un normale negozio di alimentari, ma la sua particolarità è quella di avere un terrazzo fronte mare dalla vista spettacolare dove sono stati messi dei semplici tavolini da bar. È possibile degustare un caffè o una brasilena, ma il posto è famoso per i panini riempiti di preparazioni casalinghe come la parmigiana fatta in casa o i peperoni e patate della Sila. La signora Lina è purtroppo deceduta qualche anno fa, ma continua la tradizione il resto della famiglia. È un locale storico frequentato da persone da tutte le età ed è economico. Il costo di un panino con consumazione si aggira intorno ai 6/10 euro.

Donna Lina Alimentari

Ristorante

La Tavernetta di Caminia

Lasciando alle spalle la città, ma rimanendo sulla costa ionica, questo locale storico sorprenderà per le pietanze gustose, ma soprattutto per la splendida vista che il ristorante offre ai clienti. Su una terrazza direttamente sul mare è possibile fare pranzo e cena, ma anche un semplice aperitivo mentre si osservano gli scogli di uno dei posti più belli del catanzarese. Oltre ai piatti a base di pesce e di carne (fra i 12 e i 25€) è possibile mangiare anche la pizza. Consigliato il riso di Sibari con il gambero rosso e timo al limone. È possibile anche il servizio da asporto.

La Tavernetta di Caminia-2

Ristorante

La locanda di Peppe

Questa trattoria posta al centro di Montepaone Lido ha un menu a base di piatti della tradizione calabrese. È un locale a conduzione familiare e i proprietari accolgono la clientela sempre con garbo e attenzione. Il menu varia in base alla stagione, la cucina è di stampo casalingo e anche il beverage si adatta alla tradizione con vino “sciolto” locale, offerto nella tipica caraffa. C’è anche un menu per bambini e la tipica gazzosa catanzarese, la Brasilena (di cui abbiamo parlato qui). Piatti tra i 6 e i 20€ (con il menu che si apre con i taglieri di dimensioni diverse da condividere).

La Locanda di Peppe

Ristorante

Lido Marina Blu Beach Club

Se dovessimo cercare un difetto a questo locale sul lungomare di Montepaone lo troveremmo nell’apertura che è solo d’estate. La stagione balneare ha il suo fascino in questo lido che accoglie la clientela a tutte le ore del giorno. È possibile fare colazione la mattina, ma anche pranzare e cenare in un’atmosfera elegante dal buon rapporto qualità prezzo. Le famiglie trovano un ristoro dopo una giornata passata sotto l’ombrellone degustando pesce e anche la pizza. Il prezzo è nella media della zona: 40 euro a persona per il ristorante, 20/30 euro per la pizzeria.

Lido Marina-2

Street Food

Bestie Calabresi Selvaggi

Se si cercasse qualcosa di più particolare e meno casalingo rispetto alla signora Lina, Bestie Calabresi Selvaggi sarebbe sicuramente la scelta giusta. Nato come una costola della famosa pizzeria pluripremiata Bob Alchimia a Spicchi di Roberto Davanzo, anche questo locale è stato notato a livello nazionale. Non parliamo dei soliti hamburger e forse definendola una paninoteca si cade in errore. La ricerca degli ingredienti di ottima qualità si miscela alla esclusività delle ricette. Il pane è fatto all’interno della cucina affinché tutto il sapore sia bilanciato. Particolari sono i nuggets di cervello fritto con panko. Tra gli ingredienti si trovano anche le animelle, il cuore, la trippa e il polmone.  Prezzi dei panini tra i 9,50 e i 16€. È possibile anche il delivery.

Bestie Calabresi Selvaggi

Ristorante

Macelleria e Griglieria Pellicano

A differenza di Porcavacca, questo locale nasce come macelleria che cura anche un’ottima gastronomia in vendita al banco. Adiacente alla macelleria c’è la griglieria che in estate ha anche i tavoli all’aperto. Il menu è tipico calabrese con antipasti di affettati, formaggi e conserve. La carne è sicuramente di ottima qualità e al momento dell’ordine al tavolo è richiesto anche il tipo di cottura della carne alla griglia. L’ambiente è familiare e accogliente. Le preparazioni sono fatte nel retro della macelleria: ottimi gli arancini piccoli, gli spiedini alla messinese e il pollo al curry. È anche possibile richiedere preparazioni senza glutine. È consigliata la prenotazione. Il prezzo è intorno ai 30 euro a persona.

Macelleria Griglieria Pellicano

Pizzeria

Bob Alchimia a Spicchi

È arduo definire questa pizzeria perché è purtroppo facile dimenticare di specificare tutte le sue qualità. Forse sarebbe più semplice scrivere delle sue cose negative. In sintesi: nessuna. Roberto Davanzo insieme ad Anna Rotella sono riusciti a trovare una formula vincente sia nell’offerta del lievitato più famoso del mondo sia nell’accoglienza. La cosa che crea consensi e nello stesso tempo critiche è l’obbligo di mangiare la pizza rigorosamente con le mani. Non è consentito l’uso delle posate né la richiesta per eventuali difficoltà. Il menu varia in base allo studio attento e coerente di Roberto Davanzo che è sempre in cerca di nuovi prodotti e abbinamenti. Da provare, oltre alla Dark side of Bob fatta con il tartufo fresco tagliato al tavolo, sono il cubo Old but gold farcito con gambero viola, ricci di mare e bieta e l’ottima Lode al maestro Bottura fatta con fior di latte, crema di parmigiano reggiano 18 mesi, grattugiato di parmigiano reggiano 36 mesi, mousse di parmigiano reggiano 24 mesi, gelato di parmigiano reggiano 30 mesi, cialda di parmigiano reggiano 40 mesi. Presente anche un’ottima pizza con il coccodrillo e, tra i dolci, segnaliamo una focaccia alla nocciola e zabaione. La prenotazione è solo online ed è doveroso lasciare il tavolo entro un certo orario per consentire l’accesso a tutta la clientela. Pizze al piatto tra i 7 e i 18€. Tenete d’occhio anche le versioni “mono” che fanno da monoporzione.

Una pizza di Bob Alchimia a Spicchi con Pomodoro di 'nduja, Stracciata, Sopressata di suino nero, Polvere di terra, Tartufo nero, Basilico

Ristorante

Brezza Fish And Chill

Abbiamo iniziato con Luca Abbruzzino e chiudiamo con il suo nuovo locale di Soverato dedicato al pesce e che punta a un pubblico più giovane senza dimenticare l’eleganza. Questo ristorantino a due passi dal lungomare di Soverato offre dei piatti sfiziosi come, ad esempio, il panino al vapore con gambero fritto, radicchio, sesamo, cipolla in carpione, emulsione alla melassa di fichi. Ottima è anche l’offerta dei crudi di pesce. Tra i dolci è particolare il pane, olio e zucchero. Piatti tra i 6 e i 16€.

Brezza Fish and chill

Bar

Bar Morè

Difficile non conoscere questo bar storico che sta a pochi passi dal lungomare di Soverato. Attualmente è gestito da due ragazzi molto giovani e i risultati sono sempre ottimi essendo riusciti a mantenere alto il nome Morè. Qui è possibile assaggiare una delle migliori cremolate della zona. La cremolata è simile al sorbetto, ma molto più cremosa della granita e ovviamente della grattachecca romana. È consigliabile fare una colazione con la cremolata alla mandorla o al caffè accompagnata dalla brioche tiepida per rinfrescarsi dall’alta temperatura delle estati calabresi. Essendo posizionato in una delle stradine della movida della cittadina, in questo indirizzo si può fare un aperitivo serale o gustare un gelato o una granita tra quelli proposti in menu.

Bar Morè

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento