rotate-mobile
Sabato, 30 Settembre 2023
Mappe

Le più belle terrazze e rooftop della Puglia per bere e mangiare

Dal Salento alle Murge, la Puglia vista dall’alto tra cocktail, cibo e panorami è un autentico spettacolo. Se riuscite a trovare un posto, beninteso...

Alzare lo sguardo e godersi una vista su colline, pianure, masserie e mare è possibile in Puglia, dove le terrazze nei centri, piccoli e grandi, stanno diventando un fenomeno sempre più diffuso. E se a Bari le altezze sono spettacolari, a Lecce lo sguardo sa abbracciare anche panorami architettonici unici. Naturalmente conditi da cocktail, piatti (tanto pesce) ma anche pizza. Ecco alcune delle più belle terrazze della Puglia.

Palazzo BN
Sira Lecce
La Sommità
Ognissanti Rooftop
Attico Rooftop 225
Terrazze Monachile
Skyline Rooftop The Nicolaus Hotel
A Sud dell'Anima
L’Ortale
Terrazza Laurus
Albergo

Palazzo BN

Dalla ristrutturazione della sede del Banco di Napoli (che prima aveva avuto altre destinazioni d’uso) a Lecce è venuta fuori un’imponente dimora per l’ospitalità e per la ristorazione. All’interno ci sono appartamenti per tutte le taglie, per accompagnare i visitatori alla scoperta di Lecce e del Salento. All’ultimo piano c’è un rooftop, Terrazza BN, o meglio, come preferiscono chiamarlo, un giardino pensile pieno di verde, dove è possibile sorseggiare cocktail e mangiare piatti da un menu molto informale. Oltre alla selezione degli snacks per l’aperitivo, ci sono i cocktail signature (15€), i classici e gli analcolici. Altrimenti c’è il ristorante gourmet Red sempre dentro la stessa struttura, oppure la trattoria.

Terrazza BN-2

Ristorante

Sira Lecce

A Lecce si trova sicuramente una delle terrazze più speciali della Puglia, Sira. È posizionata al terzo piano dell’hotel Patria Palace, la prima locanda della città, che ha il vanto di potersi riflettere nella basilica di Santa Croce, con il suo elaborato rosone. Sulla terrazza, si possono trovare un bar dove gustare cocktail e aperitivi, e un ristorante diretto dallo chef leccese Ivan Bruno che guida anche Atenze, il ristorante dell’hotel durante i mesi invernali e propone una cucina che si basa sugli ingredienti locali e si presenta in modo elegante e raffinato. Vengono infatti preparati pasticciotti salati, pasta ripiena, pesce fresco, verdure e dolci pensando a una clientela sia locale che internazionale da unire ai cocktail del bar.

Patria Palace Hotel

Albergo

La Sommità

Probabilmente la Puglia è uno dei pochi posti al mondo che sa regalare ai suoi ospiti posti del genere, come La Sommita, hotel raffinato e lussuoso ad Ostuni. Nomen Omen, la struttura ospita un giardino sospeso con piscina, alberi e corte, dove poter cenare all’aperto nel punto più alto di Ostuni. La cucina è quella del Ristorante Cielo dello chef Romberto Monopoli (1 stella Michelin) che può contare su un luogo splendido dove mandare in scena il suo menu a degustazione Orto in 7 portate a 120€ (completamente vegetariano), Terra da’mare a 150€, nonché tutti i piatti alla carta. C’è anche una sostanziosa cantina che pesca bene dalla Puglia. Un posto da almeno una volta nella vita.

La sommità

Cocktail bar

Ognissanti Rooftop

All’ultimo piano di uno degli hotel più prestigiosi di Trani che ha sede all’interno di un palazzo del ‘700, Ognissanti, c’è una terrazza che guarda sia il mare che la cittadina alle sue spalle. Nella struttura ci sono camere e spa, ma è all’ultimo piano che ci si reca per godersi la vista e il tramonto conditi da piatti semplici e cocktail (nella struttura c’è anche il ristorante vero e proprio – Luce - guidato dallo chef Vincenzo Dinatale). Tra divanetti in materiali naturali, sgabelli e ombrelloni a forma di cerchio, oltre a un parapetto in vetro la sensazione è praticamente quella di stare sospesi sull’acqua ma con i piedi ben piantati a terra.

Ognissanti Rooftop

Ristorante

Attico Rooftop 225

Ormai anche le città più piccole dispongono di un locale in terrazza e così anche Ostuni ha il suo. Si chiama Attico e lavora sia a pranzo che a cena, come ristorante e come cocktail bar dell’Hotel Monte Sarago. Si mangia e si beve sia all’interno che all’esterno, scorrendo un menu di pesce con primi e secondi, sia crudi che cotti, ma anche pizze, che spaziano tra gli ingredienti pugliesi (per esempio datterini e cime di rapa, e il resto dell’Italia, per esempio breasola, rucola, grana padano, olio, sale pepe e limone per un omaggio alla Valtellina). Lo spazio è grande, il posto non manca.

Attico Rooftop 225

Ristorante

Terrazze Monachile

ode di una delle viste più belle della Puglia questa terrazza che si affaccia sullo scorcio più identitario di Polignano a Mare (il più instagrammato e, purtroppo, anche tra i più sovraffollati). Le Terrazze Monachile sono aperte sia a pranzo che a cena con un menu creativo tendente all’alta cucina, con proposte soprattutto pugliesi, ma non solo di pesce. Ci sono anche tre menu a degustazione (tra i 90 e i 140€). Qualche esempio? Fave novelle e cicorie di mare, fave fritte e salsa ai crostacei, oppure tentacolo di polpo con maionese al cetriolo, aioli, peperone giallo e salsa al granchio.

Terrazze Monachile-2

Albergo

Skyline Rooftop The Nicolaus Hotel

Fa parte di uno degli hotel più conosciuti di Bari, The Nicolaus, che a sua volta rientra nel novero di un portfolio di strutture pugliesi pensate per l’ospitalità del gruppo HO Collection. Praticamente l’unica terrazza di Bari offre anche una delle viste più spericolate: si sale infatti al quattordicesimo piano per godersi il capoluogo pugliese dall’alto. Il menu è quello di un vero e proprio ristorante, con antipasti, primi e secondi che spaziano tra pesce (soprattutto) e carne. Gli antipasti stanno tra i 16 e i 36€, i primi tra i 18 e i 25€, i secondi tra i 25 e i 40€. Sicuramente per una sera fuori dal comune.

43 - The Nicolaus Hotel - Skyline Rooftop

Ristorante

A Sud dell'Anima

Ci si spinge un po’ verso l’entroterra, a Minervino Murge, per trovare il rooftop di A sud dell’anima. Nel cuore dell’alta Murgia, questo ristorante aperto sia a pranzo che a cena, offre una deliziosa vista sul panorama della Puglia, oltre a uno spazio interno per mangiare e bere scegliendo dalla carta dei vini. Alla guida del ristorante ci sono Ivan D'Introna e Nadia Tamburrano che portano in tavola i sapori e gli ingredienti della Puglia con un tocco non scontato e un occhio di riguardo per l’estetica. D’estate in terrazza c’è anche un cocktail bar.

A sud dell'anima-2

Ristorante

L’Ortale

Dalla ristrutturazione di una casa del ‘500 arriva uno spazio ibrido che parla di Salento ad ogni angolo. L’Ortale si trova ad Otranto e si presenta con un giardino a terrazze davvero bellissimo, dove trascorrere le sere estive. Un eccezionale dispiegamento di birre, vini e persino gin pugliesi accompagna i clienti nella scoperta di piatti semplici ma molto apprezzabili. Come il rustico leccese, la puccia, i taglieri (tra i 13 e i 24€), ma anche piatti semplici presi direttamente dalla gastronomia del locale.

L'ortale Ristoro salentissimo-2

Cocktail bar

Terrazza Laurus

Altra città, altro hotel, altra terrazza. Questa volta siamo a Gallipoli per conoscere Terrazza Laurus, il rooftop del boutique hotel Palazzo Presta, che ha scelto di ospitare qui il bartender Marco Fabbiano, proprietario del cocktail bar leccese Laurus, per condire la sua offerta a cielo aperto. Organizzata su diversi piani e ambienti, la terrazza, pur non avendo uno sbocco diretto sul mare, non si trova che a pochi metri, permettendo dunque ai suoi ospiti di godere di tramonti stupendi. La proposta comunque non si limita ai cocktail, ma comprende anche piatti e pizze di ispirazione creativa. Un po’ per tutti i gusti.

Terrazza Laurus

Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento