rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ricetta della torta croissant del super pasticciere Amaury Guichon

Lui è uno dei pasticcieri e cioccolatieri più famosi al mondo. Qui c’è una video ricetta solo apparentemente semplice

Ha abituato i suoi numerosissimi spettatori a tutto: dalle statue di cioccolato nelle forme più ardite, che siano animali, persone, oggetti, esseri fantastici, alle monoporzioni di pasticceria. Amaury Guichon (Ginevra, 1991) è uno dei pasticcieri e cioccolatieri più famosi al mondo: seppur giovane ha guadagnato fama internazionale grazie alle sue competenze e ai suoi video su Tik Tok, Instagram e Youtube dove mostra periodicamente le creazioni che realizza in laboratorio. Ha pubblicato un libro nel 2018 e ha un suo reality show su Netflix, “La scuola di cioccolato” dal 2021. Vive principalmente a Las Vegas dove ha fondato la sua scuola, The Pastry Academy, dedicata alla cioccolateria e alla pasticceria.

Amaury Guichon con una scultura di cioccolato

I lievitati di Amaury Guichon

Nonostante sia divenuto famoso per le sue sculture, Guichon lavora anche con i lievitati: “certe volte le cose più semplici sono le migliori” ha scritto in un video in cui realizzava un croissant al caffè. In questo filone si è divertito a creare una specie di torta di croissant, all’apparenza molto semplice, ma frutto di meticolosa precisione. I croissant sono composti a partire da due sfoglie, una bianca e una scura, che vengono utilizzate insieme proprio per la creazione dei singoli pezzi che vengono cotti in uno stampo lungo e stretto simile a quello utilizzato per i plumcake. Grazie alla vicinanza, i croissant cuocendo aumentano di volume e gli impasti si legano uno con l’altro, fino a formare un unico pezzo. Da qui una sorta di “torta di croissant” che può essere gustata separando con le mani i vari pezzi (ricorda la nostrana “torta delle rose”). Proprio per la possibilità di separare le varie componenti in modo che ciascuno abbia il suo lievitato mattutino, Guichon ha ribattezzato questa ricetta “il croissant da dividere”.

Video popolari

La ricetta della torta croissant del super pasticciere Amaury Guichon

CiboToday è in caricamento