rotate-mobile
Magazine

Identità Golose 2024: il programma di lunedì 11 marzo

Tra chef stellati, talk stimolanti e focus su tematiche attuali, la terza giornata del congresso si preannuncia ricca di spunti per il futuro della gastronomia

Lunedì 11 marzo 2024, l'Allianz MiCo di Milano è nuovamente il palcoscenico di Identità Golose, il congresso internazionale di alta cucina giunto alla sua diciannovesima edizione. La terza e ultima giornata del congresso si preannuncia ricca di spunti e riflessioni, con un programma che spazia da sfide e innovazioni in cucina a talk stimolanti e focus su tematiche di grande attualità.

Seminari esclusivi, degustazioni indimenticabili e masterclass con chef di fama mondiale: l’ultimo giorno di Identità Golose 2024 offre un programma eccezionale e promette di soddisfare ogni desiderio culinario. Scopri cosa ti aspetta e preparati a deliziare i tuoi sensi con il meglio della gastronomia mondiale!

Identità Golose 2024: gli ospiti e le lezioni di lunedì 11 marzo

Anche il terzo e ultimo giorno del congresso è ricco di momenti imperdibili. Si inizia in Auditorium con Massimo Bottura in collegamento direttamente dagli Stati Uniti, seguito poi da Riccardo Camanini, che condivide le ultime novità dal suo rinomato Lido 84. Successivamente, nello speciale “Identità Talk” è prevista la presenza del roi Alain Ducasse, che incontra Xavier Alberti e Carole Pourchet, rappresentanti di Teritoria, in un appassionante dialogo. Infine, prima della pausa pranzo, interviene Antonia Klugmann con una partecipazione coinvolgente, mentre il pomeriggio è dedicato a Niko Romito. 

A seguire tre giovani talenti, Chiara Pavan, Francesco Brutto e Davide Guidara, in dialogo sul tema della cucina vegetale, prima di passare il testimone a un altro maestro di pasticceria, Corrado Assenza. Infine, il maestro Franco Pepe conclude il pomeriggio in Auditorium prima della presentazione dell'edizione 2024 di “Bollicine del Mondo”. 

Nelle altre sale, “Identità di Pesce” fa il suo debutto in Sala Blu 1 con sei lezioni mozzafiato curate da Moreno Cedroni. In Sala Blu 2, il focus su “Identità Vegetali”, in collaborazione con Velier, vede la partecipazione di sette relatori d'eccezione, tra cui Davide Caranchini al mattino e Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina, di Enoteca Pinchiorri, nel tardo pomeriggio. Infine, nello Spazio Arena, l’appuntamento è con “Identità Cocktail”, in collaborazione con Bibite San Pellegrino e Perrier, con sei masterclass di alto livello tra cui il talentuoso Shingo Gokan del The SG Club di Tokyo, classificatosi al 14° posto nell'Asia's 50 Best Bars.

Identità Golose 2024, il programma dell’11 marzo

Vediamo quindi nel dettaglio il programma di Identità Golose 2024 previsto per lunedì 11 marzo:

  • Sala Auditorium

10.30 Benvenuto di Paolo Marchi e Claudio Ceroni (fondatori di Identità Golose)

10.40 Massimo Bottura in collegamento dagli Stati Uniti

10.55 Riccardo Camanini (Lido 84, Gardone Riviera – Brescia)

11.30 Identità Talk: Teritoria, il nuovo brand dell’ospitalità “impegnata”, con Alain Ducasse (Brand President Teritoria), Xavier Alberti (Presidente Teritoria) e Carole Pourchet (Direttrice Generale Teritoria) 12.00 Antonia Klugmann (L’Argine a Vencò, Dolegna del Collio - Gorizia)

12.30 Identità di fuoco: Omaggio a Victor Arguinzoniz

12.45 pausa

14.20 Introduzione di Paolo Marchi e Claudio Ceroni (fondatori di Identità Golose)

14.30 Niko Romito (Reale Casadonna, Castel di Sangro – L’Aquila)

15.05 Chiara Pavan e Francesco Brutto (Venissa, Mazzorbo - Venezia) e Davide Guidara (I Tenerumi del Therasia Resort, Vulcano - Messina)

15.45 Corrado Assenza (Caffè Sicilia, Noto - Siracusa)

16.20 Franco Pepe (Pepe in Grani, Caiazzo - Caserta)

16.55 Presentazione Edizione 2024 “Bollicine del mondo”

  • Sala Blu 1 – “Identità di Pesce” (in collaborazione con Consorzio del Parmigiano Reggiano)

10.45 Guido Paternollo (Pellico 3 al Park Hyatt, Milano)

11.30 Hirotoshi Ogawa (All Japan Sushi Association Suhi Skills Institute, Director General Examiner, Japanese Cuisine Goodwill Ambassador)

12.15 Jacopo Ticchi (Da Lucio, Rimini)

13.00 pausa

14.30 Alessandro Lucassino (Cucina Mutualité, Parigi)

15.15 Aya Yamamoto e Daisuke Seki (Gastronomia Yamamoto, Milano) e Satoshi Hazama (Hazama, Milano)

16.00 Moreno Cedroni (La Madonnina del Pescatore, Senigallia - Ancona)

  • Sala Blu 2 – “Identità Vegetali” (in collaborazione con Velier)

11.00 Davide Caranchini (Materia, Cernobbio – Como)

11.45 Tiziana Cappiello (Il Balcone, Minervino Murge - Barletta-Andria-Trani)

12.30 Francesco Vincenzi (Franceschetta 58, Modena)

13.15 pausa

14.45 Ariel Hagen (Saporium al Borgo Santo Pietro, Chiusdino - Firenze)

15.30 Michele Cobuzzi (Anima dell’hotel Milano Verticale, Milano)

16.15 Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina (Enoteca Pinchiorri, Firenze)

  • Spazio Arena - “Identità Cocktail” (in collaborazione con Bibite Sanpellegrino e Perrier)

11.00 Andrea Aprea e Jessica Rocchi (Ristorante Andrea Aprea, Milano)

11.50 Francesco Cione (Director of Operations Italia e Corporate Bars & Beverage Director gruppo Giraudi e Rumore) e Sossio Del Prete (Bar Manager Rumore, Milano)

12.40 Vincenzo Iencharelli e Eduardo Estatico (Experience Cocktail Club La Mela, Napoli)

13.30 Federico Turina (Head Bartender Ceresio 7, Milano)

14.15 Shingo Gokan (The SG Club, Tokyo - 14° posto Asia’s 50 Best Bars)

15.05 Riccardo Marinelli (Beverage Consultant Terrazza Les Etoiles, Rome) e Valerio Visentin (Head Bartender Terrazza Les Etoiles, Roma)

15.50 Simone Covan (Santa Cocktail Club, Firenze)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento