rotate-mobile
Magazine
vinitaly

Il programma delle degustazioni: un viaggio alla scoperta dei vini provenienti da ogni parte del mondo

Tra i tanti eventi presenti nel programma del Vinitaly, abbiamo selezionato le degustazioni dei vini provenienti da tutto il mondo

È la sua 56sima edizione ma appare più moderno che mai: parliamo di Vinitaly, la prima fiera del vino e dei distillati rivolta agli operatori del business sui mercati internazionali. Appuntamento a Veronafiere, in Viale del Lavoro 8 a Verona, dal 14 al 16 aprile dalle ore 9.30 alle 18.00. Mercoledì 17 aprile invece Vinitaly si svolge dalle 9.30 alle 16.30.  

Lo scorso anno l’evento ha chiuso con una presenza di 93.000 persone, a testimonianza di come possa risultare. Numerosissimi gli stand presenti in fiera in grado di accogliere operatori professionali come buyer, distributori, ristoratori ma anche semplici appassionati del vino che vogliono informarsi sulle tendenze del momento.

Vinitaly: il programma 

All’interno del sito di Vinitaly è possibile rimanere aggiornati in merito al programma. È possibile filtrare gli eventi dedicati esclusivamente agli operatori, ai wine lovers o alla stampa. 

Gli eventi in programma non fanno parte solamente di Vinitaly, ma anche di quella parte “off” dal nome Vinitaly and the city, composta da manifestazioni organizzate all’interno della città di Verona per far conoscere le bellezze culturali ed enogastronomiche di una delle città più amate in tutto il mondo (Patrimonio UNESCO). 

Tra le tante manifestazioni collaterali spicca anche OperaWine, giunto alla sua 13sima edizione. L’evento offre a giornalisti e professionisti del vino internazionali l’opportunità di degustare e conoscere i migliori vini italiani presentati dai più grandi produttori italiani secondo la rivista statunitense Wine Spectator.

Il programma completo, comprensivo anche degli eventi Vinitaly and the city, è disponibile a questo link.

Vinitaly: il programma e tutti gli eventi collaterali

Vinitaly: le degustazioni di vini da tutto il mondo

Com’è giusto che sia, una parte importante del programma degli eventi, è data dalle degustazioni di vino. Una serie di eventi (sia gratuiti che a pagamento) che vanno a costruire un rapporto tra produttore e consumatore. La maggior parte degli eventi di degustazioni sono tenuti proprio dagli espositori presenti in fiera.

Tra le degustazioni di vini internazionali non italiani possiamo annoverare quella in programma lunedì 15 aprile dedicata al Blanc de Morgex e de La Salle, il vino prodotto dai vigneti più alti d’Europa. L’incontro si terrà lunedì 15 aprile alle ore 16.00. 

Lo stesso giorno dalle 16.30 alle 17.30 sarà il turno della “contemporaneità della Valpolicella”, volto a informare il pubblico su questo grande tesoro nazionale, famoso in tutto il mondo.

E poi ancora l’Amarone, che è possibile degustare nelle 13 versioni provenienti dai vigneti di Famiglie Storiche dal 2009 al 2019; il Nebbiolo della Valle d’Aosta e anche un curioso viaggio alla scoperta dei vitigni autoctoni italiani e i rispettivi vini in Italia e in Cina.

Numerose opportunità di conoscere in maniera diretta e concreta il vino, solo da Vinitaly dal 14 al 17 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento