rotate-mobile
Magazine
vinitaly

Torna Vinitaly, l’appuntamento imperdibile per gli amanti del vino di tutto il mondo

Dal 14 al 17 Aprile a Verona: il network per eccellenza per chi produce e si intende di vini

Giunto alla sua 56sima edizione, riesce ancora oggi a risultare incredibilmente moderno e a coinvolgere appassionati da tutto il mondo. È il Vinitaly, la prima fiera del vino e dei distillati rivolta agli operatori del business sui mercati internazionali. 

L’appuntamento è dal 14 al 16 aprile dalle ore 9.30 alle 18.00. Mercoledì 17 aprile invece Vinitaly si svolge dalle 9.30 alle 16.30.  L’evento si svolge, come tradizione, presso Veronafiere, in Viale del Lavoro 8 a Verona.

Numerosissimi gli stand presenti in fiera in grado di accogliere operatori professionali come buyer, distributori, ristoratori ma anche semplici appassionati del vino che vogliono informarsi sulle tendenze del momento.

Vinitaly: attività collaterali in tutto il mondo

Ma Vinitaly non è solo un semplice evento dedicato alla produzione del vino e alla sua promozione. È un vero e proprio punto di riferimento globale, tanto da aver attivato una grande piattaforma digitale, Vinitaly Plus, dedicata ai professionisti del vino di tutto il mondo. Entrare nella community è gratuito e permette di scoprire tutti i top player nel settore vinicolo, promuovendone prodotti e realtà aziendale.

Numerosi gli eventi che Vinitaly promuove in giro per il mondo, grazie al programma Vinitaly Around the world, pensato per affiancare le aziende nel percorso di internazionalizzazione, fidelizzare il rapporto con i top buyer e rafforzare il legame con i media. 

Il prossimo evento organizzato da Vinitaly è Wine to Asia e si terrà dal 9 all’11 maggio a Shenzen, in Cina. Seguiranno Shangai, Brasile, Chicago e Belgrado.

Vinitaly and the city: il fuori Salone del vino

Come ogni Salone che si rispetti, vi è anche un programma di eventi “off” (Vinitaly and the city) pensati per essere organizzati all’interno della città di Verona per far conoscere le bellezze culturali ed enogastronomiche di una delle città più amate in tutto il mondo (Patrimonio UNESCO). 

Anche in questo caso, il vino è il protagonista: è possibile acquistare un carnet di degustazioni a 16,90 euro comprensivo di un calice omaggio, 4 token degustazioni (di vino o mixology) e un token “esperienza”, valido per ingressi omaggio o scontistica per iniziative speciali durante i giorni dell’evento.

Vinitaly: info e biglietti

All’interno del sito di Vinitaly è possibile conoscere tutte le info relative agli espositori presenti, il programma e gli eventi collaterali. 

inoltre, è possibile acquistare solo tramite sito i biglietti validi come ingresso: il biglietto giornaliero costa 120,00 euro + 6 euro di spese di commissione; l’abbonamento per tutte le giornate costa 260 euro + 13 euro di spese di commissione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento