Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Le Storie

5 cocktail da abbinare a 5 ricette tipiche delle Feste secondo l’esperto

I consigli per pasteggiare durante le feste con cocktail classici e rivisitazioni, dall’antipasto fino al dolce. Riccardo Campagna, esperto di miscelazione, ha creato questo percorso di pairing tra drink e piatti classici del Natale

Natale non vuol dire solo spumante o champagne. Che sia il pranzo del Natale, il cenone della Vigilia o di Capodanno, il momento del pasto si presta a numerosi abbinamenti che non contemplano esclusivamente il mondo del vino. Tendenza che si consolida è proprio quella di abbinare un percorso di cocktail ai piatti tipici delle feste, per un pairing che esce dal classico schema enogastronomico. “Tra cucina e mixology esiste un allineamento più semplice che tra vino o birra e cibo, grazie a una serie di contaminazioni che in tavola e nel bicchiere si armonizzano fra loro in virtù dell’utilizzo degli stessi ingredienti”, commenta Riccardo Campagna, esperto di miscelazione e drinksetter per Mavolo, azienda padovana di distribuzione. Ecco 5 idee create da Campagna per abbinare cocktail e cibo, dall’antipasto fino al dolce.

Blu Planet - gin tonic e rotolini di salmone con verdure croccanti

blu neptune

Ingredienti: 45 ml, 135 ml tonica

Procedimento: colmare il bicchiere con ghiaccio, versare il gin e successivamente aggiungere l’acqua tonica. Mescolare bene con un cucchiaio, senza agitare troppo, così da lasciare all’acqua tonica la sua effervescenza. Sbucciare il limone, spremere la scorza sulla parte superiore del bicchiere, arrotolarla tra le dita e appoggiarla sul bordo come guarnizione.

Abbinamento: il profilo aromatico del gin tonic si sposa bene con il sapore ricco e leggermente affumicato del salmone. Le verdure aggiungono freschezza e consistenza al piatto, esaltando l’affinità con il drink.

Over the Twist – twist sul clover club e bruschette di panettone al ribes e gorgonzola

bruschette di panettone ribes e gorgonzola

Ingredienti: 50 ml rum, 30 ml succo di lime fresco, 10 ml sciroppo al lampone, 4 lamponi freschi

Procedimento: unire tutti gli ingredienti in un Boston shaker, colmare con del ghiaccio, chiudere e shakerare con forza per 8-10 secondi. Poi filtrare il drink direttamente in una coppetta servendosi di uno strainer e un colino a maglia fine.

Abbinamento: i toni fruttati del rum miscelato con lo sciroppo di lampone sono perfetti con la piacevolezza del panettone, mentre il gorgonzola aggiunge una nota di complessità che tiene testa nel modo migliore al deciso profilo aromatico del distillato.

Rive Droite – Twinkle cocktail e risotto allo champagne e scampi

rive droite

Ingredienti: 25ml vodka, 15ml liquore cordiale. Per il top: champagne Brut, buccia di limone per guarnire

Procedimento: agitare in uno shaker la vodka e il liquore cordiale con del ghiaccio per 10 secondi, filtrare e versare in un calice. Completare colmando con lo champagne. Guarnire con una scorza di limone.

Abbinamento: la nota burrosa del riso si bilancia con la freschezza del cocktail.

Daiqueeny – twist sul Daiquiri e arrosto di vitello al forno

arrosto di vitello

Ingredienti: 30 ml rum, 10 ml sciroppo lime, 30 ml lime fresco spremuto

Procedimento: unire tutti gli ingredienti in un Boston shaker, colmare di ghiaccio e shakerare con forza per 10 secondi, filtrare con strainer e colino a maglia fine direttamente in una coppetta già raffreddata (ancor meglio, gelata).

Abbinamento: il contrasto è il segreto per far reagire la dolcezza del rum, appena acidulo per lo sciroppo al lime, con il sapore delicato e dell’arrosto di vitello. Una vera affinità elettiva.

Rio Bravo – twist sul Lion’s Tale e tronchetto di Natale

tronchetti di natale

Ingredienti: 50 ml whisky, 30 ml succo di limone fresco, 10 ml sciroppo di cannella, 5 ml liquore al pimento, 15 ml albume (opzionale)

Procedimento: unire tutti gli ingredienti in un Boston shaker. Se si è utilizzato anche l’albume, chiudere senza ghiaccio e shakerare vigorosamente per 10-12 secondi; colmare con del ghiaccio e shakerare con forza per altri 8 -10 secondi. Filtrare il drink direttamente in un bicchiere colmo di ghiaccio, infine guarnire con una stecca di cannella.

Abbinamento: il profilo robusto del whisky con limone e cannella si abbina perfettamente alla ricchezza del tronchetto di Natale. Il risultato è un sapore intenso e avvolgente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento