Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

Venerdì, 12 Luglio 2024
Le Storie

11 libri sul caffè che ti cambieranno la prospettiva sul caffè

Dal racconto di un viaggio intorno al mondo sulle sue tracce al manuale sui passaggi della filiera, passando per la lettura dei fondi e la monografia sul potere della caffeina

Di libri per chi ha voglia di sapere di più sull’universo caleidoscopio del caffè ce ne sono a decine. Noi ne abbiamo selezionati undici, mettendo insieme una bella rassegna di prospettive diverse. Mentre di quel che significa “caffè di qualità” abbiamo già parlato (e ci siamo anche chiesti perché vale la pena pagarlo al giusto prezzo) questi sono testi che parlano proprio di tutto: dal racconto di un viaggio intorno al globo alla ricerca delle sue origini antiche alla raccolta di aneddoti da snocciolare davanti a una tazzina; dal volume che spiega i passi della filiera al testo — un po’ sacro e un po’ profano — sulla lettura dei fondi di caffè.

Caffè Sommelier

Caffè sommelier-2

Luigi Odello, presidente del Centro Studi Assaggiatori e dell'Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè, ha completato un volume che esplora ciascuna delle sfaccettature del caffè, edito da White Star. Le illustrazioni di Fabio Petroni ci mettono del loro, arricchendo un volume particolarmente piacevole da sfogliare. Un “Viaggio attraverso la cultura e i riti del caffè” tratta dalla coltivazione in piantagione alle tecniche di servizio, passando per quelle di tostatura, per finire con alcune ricette a base dell’aromatica bevanda a cura dello chef Giovanni Ruggieri.

Prezzo: 38€, pagine: 239. 

Dalla parte del caffè

Dalla parte del caffè

Manuel Terzi parte dalla descrizione dell’“espresso perfetto”, da annusare, degustare e apprezzare per i suoi molti aromi, e poi allarga lo sguardo molto oltre. Dicendo delle origini esotiche della bevanda nera e della sua diffusione nel Corno d’Africa, del passaggio per la civiltà islamica e infine della colonizzazione dell’emisfero occidentale. Nel volume targato Pendragon si parla anche, nello specifico, di Coffea Arabica, con le sue caratteristiche botaniche, le varietà esistenti, i metodi di raccolta e i criteri di classificazione, oltre a “storie, ricette ed emozioni della bevanda più famosa al mondo”.

Prezzo: 9,40€, pagine: 159. 

Il caffè espresso

Il caffè espresso

Andrea Illy — uno dei più grandi imprenditori del mondo del caffè ed erede di una tradizione familiare avviata nel ’33 a Trieste — ha composto insieme a un gruppo di esperti da tutto il mondo un manuale preciso circa tutti gli anelli della catena della qualità. Il libro di Egea si apre con i capitoli sulla botanica e la coltivazione, prosegue con i processi produttivi del caffè verde, le tecniche di stoccaggio e trasporto e infine la tostatura, la macinatura e l’estrazione. E si chiude, infine, con una riflessione circa l’importanza, anche fisiologica, di consumare caffè che rispetti standard adeguati.

Prezzo: 48€, pagine: 429. 

Il caffè per chi non si accontenta

Il caffè per chi non si accontenta

La barista di lungo corso Cristina Caroli — dietro al banco di Aroma, caffetteria bolognese che ha fatto lo storia del caffè specialty — ha autopubblicato pochi mesi fa un volume che condensa tutte le sue conoscenze. Come mai? Per far capire, una volta per tutte, che il caffè è un prodotto culturale ancora prima che un bene di consumo di massa e che pretendere una qualità ragionevole è importante per tutti. L’autrice snocciola dati scientifici ma anche tanti gustosissimi aneddoti: ad esempio che è anche grazie alle energizzanti tazzine che l’Europa si è scossa dal torpore di vino e birra e ha intrapreso l’avventura della Rivoluzione Industriale.

Prezzo: 30€, pagine: 181. 

Il Mondo del Caffè 

Il mondo del caffè

Nella libreria di Slow Food Editore non poteva certo mancare una pubblicazione dedicata a un prodotto tanto affascinante e complesso, che continua a legare paesi e culture lontane nel mondo. Sapevate che il caffè è stata la prima bevanda “globale” del mondo? Questa e molte altre storie in un volume agile, illustrato e ben costruito.

Prezzo: 18€, pagine: 256. 

Il simbolismo magico del caffè

Il simbolismo magico del caffè

Il caffè è cultura e anche ritualità. Non parliamo soltanto della preparazione, sacra per molti, della moka del mattino, ma anche di tradizioni antiche che ancora ruotano intorno a questa bevanda dai tanti “poteri”. Avete presente la lettura dei fondi del caffè? Scorrendo il volume dell’antropologa Sarah Petrini per Edizioni Ester avrete modo di approfondire il tema della caffeomanzia, la pratica divinatoria che ricerca simboli e suggestioni in fondo a un sorso di caffè.

Prezzo: 15€, pagine: 160. 

La tazzina del diavolo

La tazzina del diavolo

Abbiamo già usato il temine “viaggio”, ma in questo caso lo intendiamo davvero. Stewart L. Allen, infatti, nel 1988 ha seguito le tracce dell’evoluzione di questa bevanda, registrando come abbia accompagnato lo sviluppo della civiltà umana. Dai primordi in Etiopia fino a Jiiga in Somalia, per scoprire le cerimonie religiose connesse alla “mistura del diavolo”. Poi ha attraversato il Mar Rosso, approdando sulle coste dello Yemen, nel porto di al-Makkha (diventata nota come Mocha. Suona familiare?). Il viaggio dell’autore, raccolto e pubblicato da Feltrinelli, si è spinto fino all’urbana Vienna, per fare la conoscenza degli austeri caffè austriaci, soltanto prima di balzare verso il nuovo mondo, con le sue capitali d’elezione New York e Los Angeles. Dove nessuno si sognerebbe mai di rinunciare alla sua tazza quotidiana.

Prezzo: 8€, pagine: 192. 

Manuale del perfetto amatore del caffè

Manuale del perfetto amatore del caffè

Lejla Mancusi Sorrentino ha realizzato un progetto stupendo: recuperare un manualetto comparso a Napoli nel 1836 e dedicato ai “delicati di gusto”. Per palati raffinati, in quel tempo, era infatti la degustazione del caffè, che nei secoli è stata invece banalizzata dalla grande industria e dalla velocità del consumo. Nel libro pubblicato da Intramoenia si trovano informazioni (incredibilmente moderne) su come scegliere il caffè, tostarlo, macinarlo e servirlo. Il tutto, naturalmente, osservando le buone norme del galateo. Al racconto avvincente è destinata comunque una bella parte, con storie leggendarie che partono dai divieti religiosi islamici alle sue “miracolose” doti eccitanti. Per capire com’è che Napoli rivendica il ruolo di “capitale della tazzulella”.

Prezzo: 9,90€, pagine: 136. 

Manuale di conversazione sul caffè

Manuale di conversazione sul caffè

Marzia Viotti è una trainer di AICAF — Accademia Italiana Maestri del Caffè, e la sua per la bevanda scura è una passione su più livelli. Proprio come davanti a una tazzina fumante, l’autrice del testo pubblicato da Trenta Editore inanella una serie di argomenti che potrebbero essere, in effetti, interessanti spunti di conversazione. Come mai il caffè italiano è così famoso in tutto il mondo? Sapete quante volte se ne è parlato in libri importantissimi? Quante tipologie e varietà ne esistono? A lettura ultimata, ne saprete davvero di più anche voi.

Prezzo: 11,40€, pagine: 112. 

Mondo Caffè

Mondo caffè

“Storia, consumo ed evoluzione di un’invenzione meravigliosa”, hanno scelto come sottotitolo Andrea Cuomo e Anna Muzio per il volume edito da Cairo nella collana del Golosario. E hanno detto proprio bene. Parliamo di un prodotto “che fa girare il mondo” — o senz’altro una bella fetta della sua economia — in tappe importanti di cui gli autori ci regalano una sorta di itinerario. Sono compresi molti consigli sui locali in cui degustarlo al meglio, oltre a suggerimenti di bravi cuochi e barman su come impiegarlo in cucina e miscelazione. E c’è anche una prefazione di Luciano De Crescenzo.

Prezzo: 17,10€, pagine: 320. 

Tè, caffé, cioccolata

Tè, caffè e cioccolata

È vero, qui non si parla soltanto di caffè. Ma più precisamente di caffeina, l’unico stimolante naturale che è riuscito a superare ogni resistenza e pregiudizio, diventando non solo tollerato ma anche ambitissimo. E della suddetta sostanza, anche se in misura minore, sono ricche pure tè e caffè. Questo libro corposo, scritto da Bennett A. Weinberg e Bonnie K. Bealer ed edito da Donzelli, traccia per la prima volta la storia naturale, culturale e sociale del popolare stimolatore dell’umore, raccontando la sua scoperta, gli usi primordiali, nonché il ruolo in medicina, botanica, pittura e poesia. Per chiudere il cerchio, si sviscera anche il ruolo della più contemporanea cola.

Prezzo: 16,15€, pagine: 429. 

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento