Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Le Storie

La start up italiana che produce mix di spezie dedicati alle città e alle ricette tipiche

Vengono creati da Angelo Nardomarino, giovane pugliese che ama le spezie e le loro combinazioni per esaltare i sapori dei piatti. Mr Rubit è la sua linea di rub da usare in qualsiasi ricetta: dalla carne al pesce, dal pane ai cocktail. E persino nel gelato

“Hai mai perso giorni interi a cercare qualcosa di nuovo per i tuoi piatti, senza raggiungere l’obiettivo?”, questo è quello che è successo per anni a Angelo Nardomarino, fino a quando non ha iniziato a studiare le spezie e le erbe aromatiche. Così nasce Mr Rubit, una start up italiana che produce rub, ovvero mix di spezie e aromi da strofinare (dal verbo to rub) sulla carne per insaporirla prima della cottura, molto utilizzati nella cucina americana soprattutto per il barbecue.

Angelo Nardomarino di Mr Rubit

La storia di Mr Rubit e del suo inventore

Nardomarino è nato e cresciuto a Conversano, in Puglia, e faceva tutt’altro nella vita: prima gli studi di archeologia, poi fotografo e videomaker, chef a domicilio di cene a tema barbecue, fonda un’agenzia di comunicazione e persino una catena di fast food di pesce. Poi ad un certo punto black out e riparte da zero: “Tutto nasce dal mio amore smisurato per la cucina, nello specifico per il gusto”, racconta, “in cucina da sempre cerco di esaltare i sapori senza coprirli, per ampliarne l’esperienza gustativa”. Così inizia un periodo di studi e ricerche nel mondo delle spezie. Dopo averne testate oltre 200 tipologie e aver creato le prime miscele artigianali nella cucina di casa insieme a un amico chimico - per identificare quale composto restituisse un certo profilo aromatico - ha deciso di dare vita a Mr Rubit.

Lo studio sulle spezie

Inizia facendo delle consulenze e il primo cliente è stato Fusi nel 2021, un ristorante di Conversano che ha chiesto ad Angelo di creare un “tratto distintivo” per il loro pollo fritto. Poi sono aumentate le collaborazioni e adesso i rub di Nardomarino sono utilizzati da varie attività in Italia, tra cui La Barisienne di Mola di Bari, il Mystic Burger di Como e da Barproject Academy fondata da Claudio Lepore per i corsi sulla mixology. Ma vengono create anche su commissione, ed è quello che ama fare Angelo: capire le esigenze dei suoi clienti e creare un “insaporitore naturale” personalizzato, come nel caso della Gelateria Gentile di Bari.

Fabio Lopez della Gelateria Gentile e Angelo Nardomarino

Il gelato Sii felice sei a Bari della Gelateria Gentile in collaborazione con Mr Rubit

Il proprietario Fabio Cataldo ha ricevuto una richiesta dai ragazzi di Sii Felice Sei a Bari (una pagina social che racconta la bellezza del capoluogo pugliese), quella di realizzare un gelato per celebrare la città. È qui che entra in gioco Angelo, “se penso a Bari penso a un pezzo di focaccia al chiringuito vista mare in compagnia di una Peroni”, una tradizione a cui tutti i baresi sono legati. Dopo 2 mesi di sperimentazioni, nel negozio di Bari si può assaggiare la coppetta con gelato alla birra e alla focaccia, ma presto potrebbe raggiungere anche il punto vendita di Brooklyn a New York. “Loro hanno pensato al gusto birra e io ho lavorato per riprodurre il gusto della focaccia barese. La sfida era ricreare non solo il condimento a base di origano e pomodoro, ma anche il gusto del bordo un po’ bruciacchiato e dell’olio d’oliva. Ho utilizzato senape gialla, senape bruna e semi di sesamo per dare quel sapore di cotto-tostato dato dalla reazione di Maiilard”, spiega Angelo.

Gelato Focaccia e Birra by MrRubit e Gelateria Gentile

La collaborazione tra Mr Rubit e Gelateria Gentile è iniziata a maggio, e questo non il primo gelato “speziato” che realizzano insieme; infatti, Angelo aveva già creato il rub alla base del gusto Caffè Castello che ricorda il caffè all’amaretto con la scorza di limone, che il nonno di Cataldo era solito gustare a fine pasto. Ma anche il rub Caraibi – fresco e tropicale, con cocco, miele, mirto, menta – con cui realizzano cioccolato e limone, e il gusto Caffè al Masala Chai.

I rub di Mr Rubit

I rub di Mr Rubit creati da Angelo Nardomarino

I rub di Mr Rubit sono miscele 100% naturali, in grado di esaltare i sapori e trasformare il gusto anche di un piatto molto semplice. Secondo Angelo i rub devono entrare a far parte della cucina a 360 gradi: “come un vero e proprio ingrediente, un tocco in più che cambia anche una semplice pasta al burro e parmigiano”. Per questo, oltre ai numerosi rub personalizzati che Angelo crea per i ristoranti, ha lanciato la sua personalissima linea di mix (disponibili sull’e-commerce) con il nome di alcune città, evocandone i sapori e le ricette tipiche. C’è il Mediterraneo, quello che in principio aveva creato per Fusi studiando i vari composti aromatici che potessero stare bene con il pollo, partendo dal comune rosmarino. Il risultato è una miscela di 12 spezie tra cui senape gialla, paprika e timo, che danno un aroma che ricorda il rosmarino ma non lo contiene.

Come usare i mix di spezie di Mr Rubit

Il Manhattan, pensato per restituire il sentore affumicato del barbecue che si ritrova in diverse preparazioni di tradizione americana - come pulled pork e brisket – utilizzando solo il forno. Invece, il Bari nasce da un ricordo d’infanzia: il calzone alla cipolla di sua nonna. “Volevo ricreare con le spezie quell'aroma particolare, impossibile da restituire solo con la cipolla”, ci è riuscito con 11 ingredienti tra cui 3 pepi diversi (anche il costosissimo Voatsiperifery), il sommacco e un’alga che ha il sapore delle acciughe. A questi si aggiungono altri 3 rub che lancerà a dicembre, ma che già sono utilizzati da alcuni clienti: Caraibi, Memphis e New Messico.

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento