Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

Giovedì, 18 Luglio 2024
Le Storie

Non solo supermercati: ora la Bauli punta sui negozi. E sulla colazione all’italiana

Il “minuto” di Bauli è il format di bar e pasticceria che l’azienda sta portando nelle grandi città con un serrato programma di nuove aperture. E punta tutto su un prodotto che ha molto di famigliare

Non solo più marchi da scaffale ma negozi fisici con una propria identità, capaci di dialogare (e fidelizzare) in modo più diretto i clienti. Preferire insomma l’esperienza a tutto tondo che il mero acquisto: sembra questo il diktat al quale molti marchi dell’industria alimentare cercano di rispondere, per sfilarsi almeno in parte dalle logiche della Grande Distribuzione e vivere di vita propria anche attraverso altri canali. È questo l’esperimento tentato anche da Bauli, azienda nata a Verona nel 1922 e diventata un colosso produttivo dell’industria alimentare italiana, in particolare per la realizzazione e la commercializzazione di pandori, panettoni e colombe.

I negozi di Bauli, una storia tra città e centri commerciali

L’arrivo in negozio a marchio Bauli non è notizia recente, ma si sviluppa intorno alla sede stessa dell’azienda: ci sono infatti ben tre pasticcerie Bauli a Verona, di cui due in centro città e una all’interno del centro commerciale di punta della zona, Adigeo. Questo duplice binario (in realtà triplice) è stato perseguito con costanza: da un lato i negozi su strada, dall’altro le aperture nei centri commerciali. Infine, i Bauli in autostrada, un formato di bar e pasticceria maneggevole, con un banco riconoscibile, tondeggiante e i colori che ricordano quelli della famosa scatola di pandori, icona del Natale italiano, entrati nelle case praticamente di ogni famiglia del paese.

Un altro locale Bauli

Nel tempo a Verona si sono aggiunte prestigiose insegne a Torino e poi a Firenze, in zone molto centrali e ad alta visibilità. Nel linguaggio del retail sono “flagship store”, negozi che aiutano a far conoscere il prodotto e l’azienda che lo produce svolgendo un ruolo pubblicitario sul territorio oltre che semplicemente commerciale. Non a caso sulla mappa è segnata una prossima apertura a Milano in città e una a Roma, stavolta però nel centro commerciale Porte di Roma, che sviluppa numeri importanti in termini di visitatori. Il mercato del bar italiano, come abbiamo sottolineato in più occasioni, è una partita ancora tutta da giocare.

Il “Minuto di Bauli”, il formato dei bar

A queste sedi è stata poi data una loro autonoma identità, che si è identificata con un nuovo prodotto, “il minuto”, un lievitato da colazione che ricorda in modo inequivocabile il maritozzo romano (che ormai si mangia ovunque, pure in Giappone) ma – spiegano da Bauli – viene realizzato a partire dalla ricetta del pandoro. Viene infatti inciso a metà e riempito con diverse creme: non un dolce confezionato, ma una ricetta “sfornata sul momento” fatta con lievito madre, farina, latte, burro e zucchero, farcita con le creme in vari gusti. Crema pasticciera, albicocca, frutti di bosco, panna, cioccolato, pistacchio, anche le granelle a fare da ulteriore topping, finiscono sul minuto di Bauli. La nuova colazione si gusta “in un minuto” recita lo slogan, da cui il nome, ma il dolce lievita per 12 ore e viene cotto in forno per 20 minuti. È una proposta nuova che si affianca all’altra più consolidata di cornetti confezionati con diverse farciture e addirittura di pancake proteici.

Diverse farciture per il minuto di Bauli

Bauli nel mondo della somministrazione

Con la spolverata di zucchero a velo espressa e le creme in barattolo da portare via a chiudere il cerchio, l’idea di presidiare la colazione degli italiani con un’offerta nostrana sembra non mancare all’azienda veronese. E sebbene questo lato di Bauli sia ignorato dai più, le aperture non si fermano e scelgono anche luoghi caldi (come il recente Merlata Bloom) oppure zone più lontane e ambiziose, come Vienna, dove un negozio Bauli si trova già all’interno del centro commerciale Shopping City Sud. Il campo della somministrazione è una giungla, ma quello della vendita da scaffale non sembra esser da meno.

Un negozio Minuto di Bauli

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento