Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Le Storie

12 panettoni artigianali da comprare a Firenze per Natale 2023

Dal classico milanese alle versioni più golose e contemporanee, il panettone ben si presta a creative interpretazioni di pasticceri, fornai, pizzaioli e chef. Ecco allora la nostra selezione dei migliori lievitati del capoluogo toscano

Natale alle porte e nel capoluogo toscano fervono i preparativi, negozi presi d'assalto nel weekend per regali e dolci delle feste. Ma dove si comprano i migliori panettoni artigianali a Firenze? Negli ultimi anni si è registrato un certo incremento del suo consumo, soprattutto in termini di qualità; infatti, sono sempre di più le famiglie che scelgono un solo prodotto ma buono e fatto da un artigiano. E oltre al classico di tradizione milanese, c'è sempre più richiesta di gusti inediti e golosi che danno seguito a interpretazioni creative: dalle albicocche del Vesuvio al gianduia, dalle mele annurche e cannella a quello con le erbe aromatiche. Ecco i nostri 12 consigli per acquistare il grande lievitato delle feste per eccellenza, tra forni, pasticcerie, chef e pizzaioli che lavorano in città, o poco fuori.

Gucci Osteria

Il Panettone di Gucci Osteria

Al ristorante Gucci Osteria di Firenze non solo si mangia benissimo ma si può comprare anche un ottimo panettone. Infatti, anche quest'anno gli chef Karime López e Takahiko Kondo firmano il panettone artigianale della maison. In edizione limitata e venduta all'interno di una bella scatola di latta disegnata da Gucci. Quest'anno sono due i gusti: il Tradizionale con arancia candita e sentori di vaniglia Bourbon del Madagascar e lo Speciale con lamponi e cioccolato, nelle due pezzature da mezzo chilo e un chilo. Prezzi: 80€ al chilo. Sitoweb .

Panettone della Gherardesca

Panettone della GherardescaLa versione del lievitato delle feste del Four Season Hotel di Firenze è il risultato della collaborazione tra l'executive chef Paolo Lavezzini e l'executive pasticcere Mariano Dileo de Il Palagio, e il forno e biscottificio artigianale Leonardo Firenze . Dall'unione dei tre nasce un panettone che evolve ogni anno e in questo caso vuole essere un omaggio alla natura e ai frutti della terra come l'alloro, il rosmarino e il miele di castagno, un invito a perdersi tra i profumi del Giardino della Gherardesca di Firenze. Che trasporta anche oltre Firenze con le mandorle pugliesi e le noci del Brasile. Prezzi 55€ al chilo. Sitoweb .

Pasticceria Stefania

Nota pasticceria fiorentina di Claudio Nannelli, proprietario e pasticcere, con ricette più che collaudate dal 1988. Insegna celebre per la bontà dei suoi dolci tipici toscani come il budino di riso , schiacciata con l'uva e il pan di ramerino, che produce anche il grande lievitato delle feste esclusivamente con lievito madre vivo. Nella sede in via Marconi si può acquistare nelle due versioni: tradizionale con uvetta e arancia candita, oppure ai tre cioccolati con l'impasto al cacao. Prezzi: 40€ al chilo Sito web.

Rivoire

Panettone RivoireStorico caffè e ristorante di Firenze, inaugurato nel 1872 in Piazza della Signoria, e da poco arrivato anche a Milano . Rivoire ogni anno propone il panettone artigianale attenendosi alla tradizione. Solo una versione, quella classica con uvetta e canditi di qualità. Si può acquistare incartato o nella confezione in velluto rosso a un prezzo superiore (55€). Prezzi: 35€ al chilo. Sito web.

Pasticceria Buonamici

Pasticceria BuonamiciPasticceria storica d'Oltrarno, fondata nel 1949 e celebre per la bontà delle sue preparazioni tradizionali, dallo zuccotto alla torta della nonna tipiche fiorentine, fino ai grandi lievitati delle feste. Per Natale propongono il panettone artigianale frutto di quattro lievitazioni e di 72 ore di lavorazione. Oltre al classico e mandorlato, viene proposto nei gusti pistacchio, caramello salato e cioccolato a seconda delle pezzature da 1kg, 750 gr e 650 gr. Sono tutti disponibili nel negozio di via dell'Orto. Prezzi: da 37€ al chilo.

Leonardo Firenze

Panettone gianduia e caramello salato Leonardo

Forno e biscottificio con laboratorio a vista a Sant'Ambrogio a Firenze che nel periodo natalizio producono 7 tipi di panettoni artigianali diversi (più il pandoro). Si va dal tradizionale milanese - con uvetta e scorze di arancio e cedro candite - al mandorlato con la glassa, per passare poi a gusti speciali come albicocca (semicandita) e moscato, caffè e cioccolato, gianduia e caramello salato - ricoperto con glassa di nocciole e cioccolato bianco - e pistacchio. Unica pezzatura da 1kg, disponibile in scatola di cartone o di latta al prezzo maggiorato di 5€. Prezzi: a partire da 37€ al chilo per il classico. Sito web.

Gualtieri

Il Panettone Di Gualtieri

Storica insegna dell'arte dolciaria che ha appena compiuto i 90 anni di attività, celebrati con un restyling del punto vendita di via Senese 18. Oggi alla guida dei laboratori di Porta Romana ci sono Ginevra Gualtieri insieme al compagno Giulio Fiorentini, quarta generazione della famiglia . Loro producono panettoni artigianali con doppia lievitazione naturale. Per la versione tradizionale Gualtieri usa i canditi di una piccola azienda siciliana, il burro della Normandia, e uova biologiche. Per chi lo preferisce più goloso si può farcire con crema chantilly, cioccolato o pistacchio (così come il pandoro). Producono anche una versione senza glutine con lievito di birra e un impasto a base di farine di mais, amidi di riso e uova. Infine, il panettone vegano con una percentuale di farro e cioccolato nell'impasto, in cui si possono aggiungere gocce di cioccolato o farcire con crema vegana. Prezzi: a partire da 40€ al chilo per il classico. 

Galleria Iginio Massari

Iginio Massari

Il maestro Massari non ha bisogno di presentazioni, e pur non producendo nel capoluogo toscano ma nel suo laboratorio di Brescia, il suo magistrale panettone si può trovare anche nel bellissimo negozio di Firenze in via de' Vecchietti. Qui si può scegliere tra l'ampia gamma di lievitati del maestro bresciano, a partire dal classico con quattro lievitazioni e due impasti, per un totale di 62 ore, con cubetti di arancia candita calabrese, uvetta “Sei Corone” e glassa alle mandorle arricchita da un tocco di cacao. La versione senza canditi – che viene riequilibrato con fave di tonka, mandorle, più vaniglia, più miele e senza uvetta - e quella senza lattosio, che sono le novità del 2023. E poi ancora cacao e cioccolato, pistacchio, l'edizione speciale con la confezione di latta e creme spalmabili e infine l'edizione limitata “50esimo anniversario”, arricchita da pepite di cioccolato al caramello e cubetti di mandarino candito. Prezzi: a partire da 43€ al chilo per il classico. Sitoweb .

Pasticceria Giorgio

Il Panettone della Pasticceria Giorgio-2Indirizzo della zona Nord di Firenze tra il capoluogo e Scandicci, aperto nel 1972, conosciuto per l'iconica schiacciata alla fiorentina di Giorgio. Qui da sempre si producono anche i grandi lievitati delle feste. Il panettone viene fatto nelle due versioni più classiche: il tradizionale milanese e il mandorlato con la glassa. Sito web.

Leggenda dei Frati

La leggenda dei Frati-3

Nel suo ristorante di cucina d'autore Filippo Saporito e Ombretta Giovannini nel periodo natalizio sforna anche panettoni con ingredienti di qualità. Farina, burro e canditi tutti italiani e in alcuni casi anche locali, come il miele biologico dell'apicoltura Di Fiore In Fiore di San Miniato. Per il Natale 2023 sono previsti tre gusti: l'immancabile classico, pera e cioccolato e per i più golosi quello ai tre cioccolati. E solo in preordine anche uvetta, mela annurca e cannella e quello alla pesca, cioccolato al caramello e fava Tonka. Prezzi: 40€ al chilo. Sito web.

Ristorante Santa Elisabetta

Panettone Santa ElisabettaNel ristorante 2 stelle Michelin all'interno dell'Hotel Brunelleschi di Firenze, lo chef Rocco De Santis e il pasticcere Francesco De Padova anche per questo Natale preparano la loro versione del panettone. Un panettone chiamato Classico che classico non è, perché al suo interno ha le albicocche Pellecchiella del Vesuvio a quarti semi-candite, polpa di baccello di vaniglia, scorzone di arancia macinato e miele di acacia, poi glassato con glassa di mandorle. Prezzi: 60€ al chilo. Sito web.

Pizzeria Giotto

Il Panettone Di Giotto

Pizzeria di stampo napoletano a Firenze, dove per le feste si producono anche ottimi panettoni. Il maestro pizzaiolo pluripremiato Marco Manzi quest'anno propone il panettone in tre versioni, rinunciando al tradizionale in favore di: albicocche del Vesuvio e cioccolato fondente, caffè e cioccolato al caramello e il golosissimo gianduia e nocciole con nocciole caramellate al miele, glassa al cioccolato bianco e caramello e polvere oro. Disponibili nelle due pezzature da 500 grammi e un chilo. Propone anche la variante in vasocottura. Prezzi 42-45 al chilo. Sito web.

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento