Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Territorio

In una cascina fuori Piacenza arriva il festival gastronomico nel tendone da circo

A Gariga di Podenzano è in programma dal 24 novembre al 3 dicembre 2023 il Circo Sogni. Una rassegna con spettacoli e cene a tema circense. Giacomo Pavesi di Ostreria Fratelli Pavesi racconta le cene a quattro mani

Fine novembre ed è tempo di festività incalzanti. Non parliamo però soltanto di motori che si scaldano in vista del Natale, tra chiusure di tortellini e panettoni messi a lievitare, ma anche di eventi in cui si ha voglia di festeggiare un po’ a prescindere. È questo lo spirito di Circo Sogni, un festival gastronomico alla sua prima edizione che si svolgerà dal 24 novembre al 3 dicembre 2023 alla corte La Faggiola di Gariga di Podenzano, poco lontano da Piacenza, con cene, pranzi e spettacoli sotto un autentico tendone. Per la parte gastronomica, c’è anche lo zampino dei fratelli Pavesi dell’omonima Ostreria, che sulla stessa corte è affacciata: Giacomo Pavesi ci racconta cosa c’è in programma.

Giacomo Pavesi, a destra, e i colleghi di Cascina Lago Scuro

Performance, spettacolo e buon cibo. La prima edizione di Circo Sogni a Gariga di Podenzano

Abbiamo sempre usato la ‘piazza' per qualche evento speciale”, racconta Giacomo Pavesi a CiboToday proposito dell’ampia corte agricola rimasta intatta dai primi del Novecento, “ma l’idea del festival è arrivata dagli amici di Tomato, che si occupano di comunicazione”. Sono loro — e senza conoscere Al Mèni, l’evento estivo di Rimini in una struttura simile — ad aver individuato un tendone dal considerevole diametro di 20 metri e proporre di pensare a come riempirlo. “Siamo lì con l’Ostreria e quella che oggi è l’enoteca (la Bottega dei lavorati Pavesi si è trasferita al centro del paese, NdR), e abbiamo ritenuto che proporre un semplice street food sarebbe stato riduttivo”. Si parte quindi con un calendario composito di musica e spettacolo — tra una tappa del Bleech Festival, performance circensi e musicisti dell’associazione Vinilica — all’interno del quale trovano posto due focus gastronomici molto interessanti. A immaginarli i fratelli Pavesi con alcuni colleghi stimati. “Ma non si tratta delle ‘solite’ cene a quattro o sei mani. Stiamo mettendo a punto dei menù importanti per far divertire gli ospiti. Materie prime inattaccabili, piatti pensati apposta e cotture alla brace; ma non solo”, anticipa.

La loggia della Faggiola di Gariga di Podenzano

Le cene e gli chef coinvolti a Circo Sogni

Con la parte gastronomica si parte lunedì 27 novembre con “Un pranzo gipsy”, “fatto apposta a mezzogiorno per permettere a colleghi ristoratori di passare, approfittando del giorno di riposo”. Gli ospiti sono Fabio Delledonne e Chiara Beretta, giovani fondatori del Ristorante Belrespiro di Agazzano: “Due autodidatti che stanno facendo benissimo e che cercano una nuova sede per il loro locale. Faranno il pane e la torta di patate nel forno a legna, mentre gli altri piatti li abbiamo elaborati e li prepareremo insieme, lavorando la Mora Romagnola”. Mercoledì 29 sera invece l’appuntamento è per cena, con i ragazzi di Cascina Lago Scuro, produttori di formaggi d’eccellenza - e non solo - nel cremonese. “Ho pensato a loro perché sono posti che amo frequentare nel tempo libero”, spiega Pavesi.

Il programma di Circo Sogni a Gariga di Podenzana

In entrambe le occasioni sotto alla loggia de La Faggiola troneggerà un enorme barbecue e affumicatore americano, “che sarà gestito da BBQ Geeks. Ragazzi bolognesi e romagnoli che hanno iniziato a griglia per passione e che oggi sono bravissimi pitmaster”. Saranno loro a preparare le portate di pesce: “Ma niente grigliata tradizionale. Avremo delle cozze con midollo alla brace e delle canocchie dell’Adriatico con ciccioli di manzo”, precisa Pavesi. Dalla cantina dell’oste arrivano infine i vini proposti in aperitivo — “tutti del territorio” — e una selezione di un centinaio di etichette “piuttosto ricercate, che mettiamo a disposizione a prezzi ‘accattivanti’”. Con un menu di 75€ a persona (inclusi i calici di benvenuto, ma non le bottiglie, che saranno appunto a scelta) e un centinaio di posti sotto al tendone, “abbiamo già adesioni da qualcuno che farà un paio di centinaia di chilometri per partecipare. Noi siamo pronti, e chissà che Circo Sogni non sia che alla sua prima edizione”.

Per info e prenotazioni: Sito web

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento