Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Turismo

Il nuovo mega museo sul cioccolato in Arabia lo progetta un architetto italiano

Antonio Pio Saracino firma un progetto imponente per la celebrazione del cioccolato in Arabia Saudita. Con tanto di fabbrica all'interno. Ecco le prime immagini

C’è fermento tra Emirati Arabi Uniti, Qatar, Kuwait e Arabia Saudita. E proprio da quest’ultimo paese arriva un nuovo, spettacolare progetto che ha coinvolto un progettista italiano. Si tratta di Antonio Pio Saracino, fondatore di APS Designs, che ha disegnato a Dammam un imponente e spettacolare museo del cioccolato. Dammam è una città centrale per l’Arabia Saudita, situata nella parte orientale del paese (mentre a ovest, affacciate sul Mar Rosso, ci sono altri centri come Gedda, AlUla e La Mecca), che guarda al Golfo Persico giusto di fronte al Barhein e si trova nella regione più ricca di petrolio al mondo.

Il cibo in Arabia Saudita

L’interesse del paese nel mondo gastronomico si può leggere anche in due eventi internazionali del cibo in arrivo: Saudi Food Expo dal 13 al 16 novembre 2023, così come The Saudi Food Show che si terrà nella capitale Riyadh dal 21 al 24 maggio 2024. In quello disegnato da Saracino non sarà solo un museo ma anche di una fabbrica di produzione che si estenderà per una superficie interna di 13.000 metri quadrati ed esterna di 14.000 metri quadrati. Sarà un luogo che avrà come oggetto proprio il cioccolato, in tutte le sue sfaccettature, guidando i visitatori in un viaggio dal cacao alla lavorazione e al confezionamento di questa particolare materia prima, passando attraverso la storia del prodotto e arrivando fino alla vendita. Si tratterà di uno spazio esperienziale che ruota proprio intorno a questo amatissimo alimento.

Il museo del cioccolato in Arabia Saudita

La struttura, come anticipato dai diversi render diffusi dallo stesso Saracino, ha un esterno spettacolare che si articola su più di un livello, alternando vetro e altri materiali, per introdurre i visitatori al mondo del cioccolato, che qui verrà celebrato in tutte le sue forme. Non mancheranno, da quanto anticipato, anche spazi verdi sia all’interno che all’esterno, come anche macchinari e laboratori a vista dei visitatori. Il progetto esterno è stato curato completamente da APS Designs, mentre l’interno è frutto della collaborazione tra Saracino e Gridesing. Per ora il progetto è in progress e non c’è per il momento una data ufficiale di consegna. I render sono tutti di APS Designs. 

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento