rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aperto il nuovo Eataly alla Stazione Termini di Roma. Ecco com'è nel nostro video

Inaugurato il 30 novembre 2023, ha un ristorante da cento coperti, una caffetteria, una pasticceria e pure un corner per la pizza. Oltre a un’area mercato per viaggiatori e cittadini. Le immagini in anteprima

Uno store di 700 metri quadrati. Con una zona lounge, il ristorante e i prodotti di qualità che hanno reso il marchio conosciuto in tutto il mondo. Eataly ha inagura giovedì 30 novembre 2023 il suo nuovo store all’interno della stazione ferroviaria di Roma Termini, la più grande e trafficata d’Italia e tra le più rilevnati in Europa. 

L'affaccio del nuovo Eataly alla stazione di Roma Termini

Com’è il nuovo Eataly a Stazione Termini

Il nuovo punto vendita — come avevamo anticipato qualche settimana fa — si trova nella terrazza al primo piano, visibile sia dall’atrio d’ingresso sia dalla ex “galleria gommata”, trasformata in moderna area di servizi dalla riqualificazione curata da Grandi Stazioni Retail che ha restituito alla stazione il fascino di un tempo.

Aprire Eataly a Termini ci consente di avvicinarci a moltissimi viaggiatori che transitano o persone che lavorano nella più importante stazione d’Italia e in prossimità”, spiega Andrea Cipolloni, ceo group Eataly a CiboToday, “Abbiamo condensato in questo format tutta la qualità della nostra ristorazione in modo tale da poter offrire un servizio destinato a chi cerca un punto di riferimento per l’enogastronomia italiana. Caratterizzato dalla nostra selezione accurata di materie prime e dalla nostra attenzione ai processi di lavorazione. Pensiamo anche che questo nuovo punto vendita possa essere un ottimo biglietto da visita per il nostro importante flagship store di Roma Ostiense”. Di pochi giorni fa, invece, anche l’apertura di un nuovo store a New York, nei pressi di Little Italy.

Il banco pasticceria del nuovo Eataly in Stazione Termini

Cosa si mangia al nuovo Eataly a Stazione Termini

L’esperienza gastronomica è completa: dai supplì alle arancine, dai primi dedicati alle tradizioni locali come amatriciana, carbonara o cacio e pepe ai piatti iconici di Eataly, come lo spaghetto al pomodoro. Tra i secondi spiccano la tagliata di Fassona e l’hamburger Giotto o le polpette al sugo in coccio. Il menu della pizza comprende le varianti più classiche, con grande attenzione per impasto e materie prime. Il nuovo locale offre l’opportunità di esperienze gastronomiche che vanno dalla colazione in pasticceria al pranzo, dal momento dell’aperitivo fino alla cena, passando per la degustazione di vini, birre artigianali o cocktail da accompagnare con taglieri di salumi e formaggi tipici. Presente anche un’area mercato per acquistare una selezione di prodotti tipici italiani.

Per questo nuovo punto vendita, che porta a 50 il totale degli store nel mondo, Eataly ha assunto 48 persone, al fine di garantire il servizio dalle 6 alle 22, sette giorni su sette, con l’apertura del ristorante dalle 11 alle 22. 

Le novità stagionali di Eataly a Stazione Termini

La collaborazione con Grandi Stazioni Retail include anche l’apertura a Termini di un temporary store al piano terra che, insieme al gemello aperto qualche giorno fa nella galleria commerciale della stazione di Milano Centrale, offre la grande novità del Natale targato Eataly: la selezione di panettoni e pandoro firmata dal brand, oltre a panettoni di altri prestigiosi marchi, le nuove confezioni regalo e le specialità dedicate al periodo delle Feste.

Video popolari

Aperto il nuovo Eataly alla Stazione Termini di Roma. Ecco com'è nel nostro video

CiboToday è in caricamento