rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come fare il sartù di riso secondo due big della cucina napoletana. La videoricetta

Antonio Sorrentino e Salvatore Giuliano di Mimì alla Ferrovia, storico locale di Napoli, spiegano trucchi e segreti per fare il perfetto sartù di riso

Il sartù di riso è un piatto bandiera per la cucina campana, simbolo e sintesi dell’opulenza gastronomica tipica di questa regione. Si tratta di un timballo di riso condito con piselli, uova soda, provola, fior di latte, e ovviamente le polpettine che chiudono questa monumentale ricetta. Le sue origini risalgono al Settecento, precisamente al periodo in cui a Napoli regnava Ferdinando I di Borbone, re delle Due Sicilie. Dunque un piatto borbonico nato per dare più gusto a un alimento, il riso, che i napoletani consideravano insipido. In questo video Italia Squisita ci offre la ricetta del mitico sartù di riso con i campioni della gastronomia della città di Napoli: Antonio Sorrentino e Salvatore Giuliano di Mimì alla Ferrovia.

Il sartù di riso: storia e origini del piatto

La parola sartù deriva da una storpiatura napoletana del termine sor tout (letteralmente “copri tutto”) che sta ad indicare uno speciale soprabito o mantello. La storia narra che il sartù di riso sia nato per ingannare il re. Furono i cuochi francesi a cucinare per la prima volta il sartù di riso, presenti a corte per volere della regina Maria Carolina d’Austria, che non amava la cucina partenopea. Questi infatti consapevoli della repulsione dei napoletani per il riso, lo camuffarono in questa specie di timballo condito con ogni tipo di ingredienti e ricoperto da pangrattato. Piacque così tanto al re che divenne ben presto un piatto simbolo di Napoli ancora oggi fatto dalle famiglie per i momenti di festa.

Video popolari

Come fare il sartù di riso secondo due big della cucina napoletana. La videoricetta

CiboToday è in caricamento