rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il manicotto di Boemia. Il video spiega il dolce rotante tipico nell’Europa dell’est

Il suo nome originale è trdelnik ed è un cannolo di pasta dolce con zucchero e cannella cotto su bastoni rotanti. Tra Repubblica Ceca, Ungheria e Slovacchia

Si chiama trdelnik, nome difficile da pronunciare e per questo chiamato anche manicotto di Boemia. Una preparazione tipica dei paesi dell’Europa dell’est, tra Repubblica Ceca, Ungheria e Slovacchia, che vi sarà capitato di vedere almeno una volta camminando tra le strade delle maggiori città. Infatti il manicotto di Boemia è tra i più tipici street food di queste zone, venduto in piccoli chioschetti in legno, soprattutto nel periodo natalizio e delle feste. Dalla forma cilindrica e cava, il trdelnik è una sorta di pasta di pane dolce cotto alla brace dopo essere stato inzuppato in un composto di zucchero e cannella. Ecco cos’è il manicotto di Boemia.

manicotto di boemia-3

Il manicotto di Boemia: storia e origini

Le sue origini sono conteste dai paesi dell’Europa dell’est e le narrazioni circa la sua origine differiscono di alcuni dettagli. Ognuno ha una propria variante che comunque condivide i tratti essenziali di questa preparazione. Il manicotto di Boemia, infatti, ha una forma a cannolo e si prepara arrotolando la pasta su un bastone rotante (chiamato trdlo) e poi posto su una brace per ultimare la cottura e renderlo croccante. L’impasto viene poi tagliato a pezzi oppure riempito di crema, cioccolato o altre specialità. Tipico del periodo del Natale, il manicotto di Boemia ha origini antiche che portano indietro al XVIII secolo quando il generale ungherese József Gvadányi conquistò il territorio della Moravia, l’attuale Repubblica Ceca, portando questa tradizione. Non mancano però i detrattori di questa tesi romantica, affermando che in realtà il manicotto di Boemia è preparazione più recente e creata per ammaliare i turisti. Qualsiasi sia la verità, questo dolce è comunque tra i più consumati grazie alla sua golosità e da preparazione tipica delle feste si può ormai trovare quasi tutto l’anno.

Si parla di

Video popolari

Il manicotto di Boemia. Il video spiega il dolce rotante tipico nell’Europa dell’est

CiboToday è in caricamento