rotate-mobile
Giovedì, 30 Novembre 2023
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ovunque è maritozzi-mania. Come farli a casa con il video del super panettiere

Fulvio Marino spiega come si prepara il tradizionale dolce romano, oggi di gran moda un po’ ovunque e anche in versione salata. Dall’impasto alla farcitura, passando per la cottura

Da qualche tempo a questa parte, è maritozzi-mania. La “globalizzazione”, infatti, sembra correre particolare veloce sul versante delle pasticcerie — complice l’instagrammabilità e la piacevolezza dei soggetti — pronte a recepire e riproporre preparazioni fino a poco fa squisitamente (è il caso di dirlo) locali. Questo è anche il caso, appunto, del maritozzo, protagonista dei banconi laziali, ma da qualche tempo non solo. Ne vanno pazzi anche in Giappone e Corea, ad esempio. E ne vanno pazzi un po’ in tutta Italia, dove ordinarlo per colazione (o per l’aperitivo, nelle sue varianti salate) non è più cosa per soli romani. Leggero come una nuvola e riempito a puntino di panna ben montata, è bene sapere che prepararlo a casa non è una missione impossibile. Sufficiente seguire le dritte, raccolte in questo video di Food Network, di uno dei migliori panificatori italiani: Fulvio Marino.

Fulvio Marino prepara l'impasto dei maritozzi

I maritozzi di Fulvio Marino 

38enne di Cuneo, Marino è la terza generazione di una famiglia di bravi fornai. Si è poi cimentato in prima persona nell’arte bianca, diventando popolare anche in tv grazie alle sue buone doti comunicative.

Maritozzi appena sfornati

E non solo, perché da poco ha aperto ad Alba il suo primo panificio con cucina. Impegnatissimo, dichiara però che proprio i maritozzi sono il dolce che ama di più fare a casa, oltre a raccontare l’origine della preparazione, che leggenda vuole fosse regalata dalle fidanzate ai futuri sposi. Farina, lievito, acqua, malto, olio di semi, zucchero, uova e miele.

Farcitura dei maritozzi

Poi tanta vaniglia per aromatizzare — volendo, anche un po’ di scorza d’arancia — e la chiara d’uovo per dare al dolce il suo tipico colorito brunito. Marino li farcisce con la classica panna montata, a neve ben ferma. Ma il nostro consiglio è di prendere spunto da tanti bravi pasticceri e lavorare di fantasia: il maritozzo può essere una meravigliosa tela bianca.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Ovunque è maritozzi-mania. Come farli a casa con il video del super panettiere

CiboToday è in caricamento