rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Melanzane & cioccolato? Il video del grande chef conferma che si può

Lo chef di Vico Equense Peppe Guida racconta i segreti dell’antica ricetta che interpreta l’ortaggio in versione dessert. Tipica del Ferragosto in Costiera ma sconosciuta altrove

È passato un discreto lasso di tempo prima che i cuochi italiani vincessero le proprie reticenze nei confronti delle melanzane. Giunti nel nostro paese per mano araba dopo un transito per la Spagna, questi ortaggi scuri e globosi sono stati ribattezzati non a caso “mele insane”, a causa del presunto contenuto di sostanze tossiche. Mentre i tentativi di frittura e abbinamento con pomodoro e cacio — capaci di abbattere definitivamente ogni diffidenza — hanno consegnato le Parmigiane e Norme che tutti conosciamo, c’è una ricetta meno conosciuta che potrebbe in prima battuta far storcere il naso. Parliamo della mulignana cu a ciucculata, un semifreddo tipico della Costiera Amalfitana il quale conferma che sì, le melanzane sono ottime anche come dessert.

Peppe Guida al lavoro

La ricetta delle melanzane al cioccolato di Peppe Guida

Che il merito sia dei frati del convento di San Francesco di Tramonti o delle Suore Agostiniane di Piano di Sorrento, l’origine del piatto è da far risalire all’ambito religioso. A Maiori — la cittadina più legata alla ricetta — questa preparazione è ancora infatti irrinunciabile per le feste di Ferragosto, quando le melanzane sono nel pieno della loro stagione. Il procedimento è semplice e facilmente replicabile, e lo dimostra in un video di ItaliaSquisita il grande chef Peppe Guida. “Gli amici napoletani e della Costiera sanno dove voglio andare a parare”, esordisce il patron di Antica Osteria Nonna Rosa, una stella Michelin a Vico Equense, prima di condividere pochi e preziosi consigli.

La glassatura delle melanzane al cioccolato

Le melanzane vanno pelate lasciando qualche piccola striscia di buccia, che con il suo gusto amarognolo complementa bene il fondente, poi si miscela una crema di mascarpone, zucchero, cacao e gocce di cioccolata (“ma c’è chi la fa con la ricotta, con gli amaretti, o quel che si ha”) mentre le fette procedono con la frittura in olio di semi. Per l’assemblaggio ci si regola proprio come uno zuccotto, con gli stampini foderati di melanzane e farciti di crema, da lasciar freddare poi a lungo in frigorifero. Il tocco finale? Una generosa glassatura al cioccolato e una scorzetta di arancia a guarnire. Potreste anche non fidarvi di noi, ma ricordate che le melanzane ci hanno già “conquistato” una volta: date ascolto a Peppe Guida e cimentatevi a casa.

Video popolari

Melanzane & cioccolato? Il video del grande chef conferma che si può

CiboToday è in caricamento