Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

Venerdì, 12 Luglio 2024
Video

Il video dei tiktoker romani che trasformano la pasta al tonno in sushi

I creators di Ostia da mezzo milione di followers prendono pasta, pomodoro, tonno e capperi e li tramutano in un gunkan. Ecco come ci riescono, grazie a qualche trucco di cucina molecolare

Raggiungere mezzo milione di followers su TikTok in poco più di un anno, preparando maritozzi, arrosticini e fettuccine al tartufo che in realtà, però, sono spaghetti alle vongole, torta Sacher e latte e biscotti. È l’impresa dei giovani Alessandro Granatelli e Niccolò Pau, alias 2Men1Kitchen, romani di Ostia che dal loro laboratorio gastronomico hanno conquistato la rete un video alla volta.

I creators 2men1kitchen assaggiano la pasta al tonno

Da poche settimane sono sbarcati anche su YouTube, dove il velocissimo format “E se vi dicessimo che…?”, fatto di filmati da appena un minuto, è diventato un po’ più esteso. Per il loro contenuto inaugurale hanno fatto un salto indietro, spiegando nel dettaglio la prima ricetta “ri-progettata” sul loro profilo: una classica pasta al tonno, però a forma di sushi. Il video è visibile qui.

Preparazione di pasta e alga per la pasta al tonno di 2men1kitchen

La ricetta della pasta al tonno che sembra sushi dei 2Men1Kitchen 

Diversamente dal solito, in questo video si capisce bene come avvengono le loro “magie”. Per ottenere dei piccoli e ben fatti gunkan (un tipo di sushi giapponese, di forma cilindrica e con ingredienti al di sopra) si parte dalla pastina risone, da lessare in poca acqua, compattare in un cilindro e mettere in frigo. Al posto dell’alga nori c’è una sfoglia sottile di prezzemolo e capperi, frullati e addensati.

Tocchi finali della pasta al tonno di 2men1kitchen

Al pomodoro, invece, il compito di sostituire le uova di salmone. Come si fa? Si frulla, filtra, cuoce e poi sferifica, con le tecniche sdoganate dalla cucina molecolare. Nell’assemblaggio finale, tra gli ingredienti della pasta al tonno non manca nulla, con i filetti sott’olio inseriti tra la pasta e le “uova”. Arrivando fino in fondo, ai più intraprendenti potrebbe venire voglia di provarci a casa. Fateci sapere com’è meglio mangiarla: bacchette o forchetta?

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il video dei tiktoker romani che trasformano la pasta al tonno in sushi
CiboToday è in caricamento