rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video con tutti i piatti da non perdere a Bologna secondo i più preparati youtuber italiani

La coppia di creator da centinaia di migliaia di followers “Cosa mangiamo oggi” mostra i suoi assaggi preferiti nel capoluogo. Tortellini, lasagne e tagliatelle? Ci sono. Ma anche ‘friggione’, ‘petroniane’ e ‘latte in piedi’

Abbiamo parlato diverse volte della gastronomia bolognese, una delle più ricche, variegate, nonché generose e opulente in termini di gusto. Vale sempre la pena però riportare ancora altri punti di vista, specialmente di chi, di ristoranti, ne gira parecchi. Stiamo parlando della coppia di attenti e preparatissimi appassionati Francesca Manunta e Giano Lai, noti alla comunità di YouTube come Cosa mangiamo oggi?. Dai primi video confezionati con GoPro nel 2018 alle recensioni di tristellati in ogni parte del mondo, oggi contano su un seguito di oltre 410mila iscritti al canale YouTube, oltre a una community che li segue su TikTok, Instagram, Facebook e Twitch. Nei loro viaggi in giro per il Paese sono passati proprio da Bologna, non soltanto sedendosi alla tavola di alcune buone trattorie (e ottimi ristoranti), ma anche entrando in cucina per mostrare, e spiegare, il dietro le quinte. Quali sono i loro assaggi preferiti e dove trovarli? Scopriamolo nel video.

Francesca e le tigelle

La grande gastronomia bolognese: una rassegna di pietanze

‘Semplice’ non è forse il primo termine che verrebbe in mente, per descrivere la cucina petroniana. Mentre sopravvivono ricette contadine nate nelle campagne e sui colli — avete mai sentito parlare del friggione? Uno stufato di cipolla e pomodoro che i Cosa Mangiamo Oggi dimostrano di apprezzare parecchio — i suoi capisaldi parlano invece di tradizioni borghesi e altolocate. Si parte senz’altro dai tortellini, serviti tutto l’anno in brodo di carne, ma anche alla panna o in crema di Parmigiano.

Tortellini con panna da affioramento

Poi la lasagna, che tipicamente si prepara verde con sfoglia alle erbe di campo, oppure la cotoletta. Anche questo piatto, presente in tutta Italia in molte versioni (qui la rassegna completa), a Bologna ha una sua specificità ‘petroniana’, che lo rende ancora più invitante. Sul dolce, vale la pena non limitarsi alla più famosa zuppa inglese per scoprire invece il ‘latte in piedi’. Detto anche ‘latte portoghese’, è un budino di latte e uova con una marcia in più. Noi abbiamo già raccontato la sua storia; ma cosa ne pensano i Cosa Mangiamo Oggi?

Il latte in piedi di Al Cambio-2

I piatti da non perdere a Bologna secondo Cosa Mangiamo Oggi?

La rassegna di Giano e Francesca parte fuori dalle mura. In particolare a San Giovanni in Persiceto, dove c’è l’Antica Osteria del Mirasole, per un ‘test’ a base di cotoletta petroniana e tortellini. Due ricette presentate con una ‘spinta in più’, data dalla panna da affioramento. Si passa poi alla Trattoria Da Me — insegna di Elisa Rusconi che di recente ha raddoppiato — per tortellini in brodo, le immancabili tagliatelle al ragù (nel filmato si racconta nel dettaglio la ricetta), e un focus sul friggione.

Crescentine e friggione

Con quello che di norma è un robusto contorno si condiscono le ‘strettine’, simili a tagliolini ricchi di tuorlo, ma si accompagnano anche (insolitamente) le crescentine. Lo chef Matteo Poggi e il maître Piero Pompili propongono poi al ristorante Al Cambio la storica lasagna verde (inserita da poco dal The New York Times tra i 25 piatti di pasta migliori d’Italia) e i tortellini in brodo, oltre, appunto, alla loro versione del latte in piedi. L’impegnativo tour finisce poi da Vicolo Colombina, per un piatto di tortellini (questa volta con crema di Parmigiano), tagliatelle e crescentine, di nuovo insieme al friggione: fidatevi dei creator e provatelo, la prossima volta.

Video popolari

CiboToday è in caricamento