rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al mercato con Bruno Barbieri che ci fa scoprire il pesce azzurro in questo video

Nel video lo chef Bruno Barbieri ci porta a scoprire tipologie e metodi di cottura del pesce azzurro. Tra alici, sgombri, sardine e palamite

Il pesce azzurro è uno degli alimenti importanti della dieta mediterranea. Un termine che non indica una vera e propria famiglia ittica ma più una denominazione commerciale che racchiude una varietà di pesci. Lo chef Bruno Barbieri in questo video ci porta al mercato di Bologna per scoprire come riconoscere le diverse specie e soprattutto come cucinarlo.

Le sardine

Cos’è il pesce azzurro e come ci cucina per Chef Bruno Barbieri

Il termine pesce azzurro si riferisce a un gruppo di specialità ittiche dal caratteristico colore blu o verde e da un alto contenuto di grassi. Questi pesci sono molto comuni nei mari italiani e nel Mediterraneo e sono noti per essere una fonte preziosa di acidi grassi omega-3 e proteine di alta qualità. Il pesce azzurro è presente nelle cucine regionali di mare di tutta Italia, declinato in ricette e preparazioni diverse. Come ci spiega lo chef Barbieri può essere cucinato in zuppe, brodetti, sformati, alla brace, al forno o al cartoccio. “Mai crudo, ma sempre cotto”, secondo il famoso cuoco.

Banco di pesci azzurro

Le diverse tipologie di pesce azzurro

Il pesce azzurro è anche considerato comunemente una tipologia di pesce povero. Questo per ragioni storiche, economiche e culturali. Pensiamo alle sardine, acciughe e sgombri, pesci da sempre così abbondanti nei mari italiani e mediterranei da essere facilmente accessibili e quindi meno costosi rispetto a specie più rare o di maggior valore commerciale. Inoltre il pesce azzurro - il merluzzo, lo sgombro, la palamita, la ricciola - è sempre stato utilizzato in ricette rustiche e popolari. Basti pensare al brodetto, ricetta marinara per eccellenza ideata dai pescatori con il pesce azzurro in avanzo. Oppure alle sarde in saor, preparazione veneta nata sempre a bordo delle navi. Non per questo però il pesce azzurro è un pesce di seconda categoria, anzi. Un ingrediente ricco e gustoso che dà forza a ogni tipo di piatto. Anche a detta di Bruno Barbieri.

Video popolari

CiboToday è in caricamento