rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chef Bruno Barbieri ci spiega come fare la giardiniera in questo video

Carote, sedano, cipolla, peperone: tanti gli ingredienti dell’orto che compongono la giardiniera. Una conserva preparata da nord a sud d’Italia per accompagnare antipasti o secondi di carne. Sempre più in auge

Una delle preparazioni più identitarie (e sempre più di moda) quando si parla di cucina italiana, la giardiniera è il piatto immancabile nelle tavole delle feste ma anche nei ristoranti e trattorie del nostro paese. Tecnicamente si parla di una conserva mista di vegetali sotto olio e/o aceto e nasce, come tante nostre ricette, in funzione anti spreco e per garantire tutto l’anno l’approvvigionamento di ortaggi. La si conosce da nord a sud con nomi e modalità di preparazioni leggermente diversi, ma che mantengono l’essenza di questo piatto nato per accompagnare anche bolliti e secondi di carne. In questo video lo chef Bruno Barbieri ci spiega passo dopo passo come realizzare una giardiniera a regola d’arte, da consumare poi tutto l’anno.

La giardiniera: la conserva che accompagna i piatti della tradizione italiana

Anche se Piemonte e Romagna si contendono la paternità di questa ricetta, la giardiniera è una preparazione casalinga diffusa un po’ ovunque. Carote, sedano, cipolle, peperoni, cavolfiori, con ingredienti che cambiano leggermente a seconda della disponibilità e della stagione. L’importante è che vengano usati ortaggi croccanti, ricchi di fibre, in modo da reggere bene la preparazione nel tempo. Alcune conserve sono sott’olio, altre sott’aceto, in salamoia o in agrodolce, e vengono utilizzate sia come antipasto, magari affianco a salumi e formaggi del territorio, oppure con i secondi di carne. Un piatto di origini contadine ora utilizzato anche nelle tavole gourmet d’Italia.

Video popolari

Chef Bruno Barbieri ci spiega come fare la giardiniera in questo video

CiboToday è in caricamento